Tutti i trucchi per trovare Voli Low Cost per Londra

volare low cost londra

È possibile volare a Londra comodamente e spendendo poco? Una delle prime domande che ci poniamo se stiamo pensando di andare a Londra infatti è quale volo prendere.

Tutti abbiamo un amico di un amico che ha volato a Londra per soli 5 € , ma mi dispiace dirti che queste occasioni ormai non esistono più. Perché? Le compagnie aeree low cost che effettuano voli per Londra non ricevono più sussidi e, di conseguenza, hanno dovuto aumentare i prezzi.

A seconda delle tue esigenze, una compagnia aerea può essere più o meno conveniente. Ad esempio, se si desidera volare a Londra con una valigia di 23 kg è consigliabile volare con Alitalia o British Airways. Al contrario, se parti il fine settimana col bagaglio a mano (10 Kg) un volo Ryanair è quello che fa per te.

Nonostante questi cambiamenti non preoccuparti, potrai comunque trovare buoni affari online. Devi solo sapere come e dove cercare. Continua a leggere qui sotto i nostri 5 trucchi per trovare voli low cost per Londra e tutti i consigli per organizzare al meglio il tuo viaggio, ti assicuro che ne rimarrai soddisfatto.

Voli diretti Italia – Londra


Di seguito troverai una lista degli aeroporti italiani che effettuano voli diretti a Londra e viceversa. Sapere da quali aeroporti potrai volare senza scali e quali sono le compagnie che effettuano la tratta è un buon inizio per riuscire a volare spendendo poco.

Aeroporti italiani con voli diretti a Londra

Londra è ben collegata all’Italia. I viaggi sono prevalentemente effettuati da compagnie di voli low cost come Ryanair e EasyJet che, insieme alla British Airways, gestiscono la maggior parte del traffico aereo per questa tratta.

Ci sono 30 aeroporti in Italia che offrono voli diretti per Londra: Alghero, Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Comiso, Firenze, Genova, Lamezia Terme, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Olbia, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pisa, Rimini, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, Trapani, Treviso, Trieste, Venezia, Verona.

Ti lasciamo di seguito un’utilissima tabella con elencati i collegamenti dettagliati tra i diversi aeroporti e le compagnie che effettuano la tratta.

 

Quale aeroporto scegliere?

Voli low cost per LondraLa scelta dell’aeroporto dipende da diversi fattori: dovrai controllare che esista un collegamento diretto tra il tuo aeroporto di partenza e quello d’arrivo, che la zona in cui alloggerai sia abbastanza ben comunicata rispetto a questo, l’orario del volo, il prezzo del transfer da e per l’aeroporto e, soprattutto, il prezzo del volo. Insomma, se quello che vuoi è trovare voli che siano veramente low cost, dovrai tenere in conto diversi fattori fondamentali e tutte le opzioni possibili.

Ricorda infatti che per riuscire ad organizzare un viaggio economico non dovrai solamente considerare il prezzo del volo, ma anche quanto spenderai successivamente. Un tema molto importante per esempio è quello del trasferimento da e per l’aeroporto, tanto in termini di prezzo quanto di tempo necessario. Sono fattori fondamentali da tenere in considerazione, soprattutto se si tratta di un viaggio breve, in quanto costi e tempo impiegato negli spostamenti saranno distribuiti solo su pochi giorni. È importante pensarci bene.

Se pensi di raggiungere Londra con i mezzi pubblici allora i migliori aeroporti sono Gatwick e Heathrow, seguiti da Luton e Stansted.

Se opti per l’opzione più comoda (sebbene meno economica) del trasporto privato allora potrai optare per. Luton e Stansted come prima scelta, seguiti da Heathrow e Gatwick.

Un’altra cosa che dovrai tenere in considerazione è la distanza tra l’aeroporto d’arrivo e il luogo dove alloggerai durante la tua permanenza a Londra, visto che la città è circondata da aeroporti e potresti spendere nel transfer tutto ciò che eri riuscito a risparmiare scegliendo un volo low cost.

Aroporti di Londra

Lo Stansted Airport si trova a nord di Londra, Luton Airportnord-ovest, Gatwick Airportsud e Heathrow Airport ad ovest. London Southend si trova a 70 km ad est di Londra mentre il London City Airport si trova a soli 10 km dal centro della città.

  • Stansted è perfetto per dirigersi a nord-est o est della città. Da lì il treno arriva fino a Liverpool Street e Tottenham Hale, mentre l’autobus ti lascerà alla Victoria Station.
  • Luton è perfetto per andare verso Camden e Kings Cross. Potrai fermarti anche a Victoria e Baker Street. Altre zone ben comunicate con Luton sono Paddington, Bayswater e Euston.
  • I mezzi pubblici da Gatwick ti lasceranno alla Victoria Station, dalla quale potrai prendere vari autobus. Il treno ti può lasciare a London Bridge e Kings Cross.
  • Se il posto che devi raggiungere coincide con la Piccadilly Line della metro allora Heathrow è l’aeroporto perfetto per te, perché si tratta di una linea diretta. Se scegli il treno puoi andare invece verso Paddington, Kings Cross, Finsbury Park, Knightsbridge, Hammersmith o Russell Square.

Compagnie con voli diretti a Londra

Ci sono diverse compagnie che collegano Londra con l’Italia. In questo post ti parliamo delle più importanti e delle loro caratteristiche. Con la maggior parte di queste riuscirai a trovare voli low cost.

British Airways

Volare a Londra con British AirwaysNormalmente non associamo questa compagnia di bandiera alla possibilità di trovare voli economici ma, sapendo cercare, è invece possibile riuscire a trovare prezzi interessanti. Con British Airways il check-in online si può effettuare solo a partire dalle 24 ore prima della partenza.

Si può imbarcare 1 bagaglio di massimo 23 kg che non superi i 90 x 75 x 43 cm. Ogni bagaglio extra è acquistabile a partire da £36.

Per quanto riguarda il bagaglio a mano si permette di portare a bordo una borsa o una valigetta dalle dimensioni massime di 40 x 30 x 15 cm e un peso de 23kg. È concesso anche un ulteriore bagaglio a mano dalle dimensioni massime di 56 x 45 x 25. Se sfori per peso o numero di bagagli il prezzo da pagare dipenderà dall’aeroporto verso il quale viaggi.

Con questa compagnia non è sempre facile volare low cost, però mettendoti a cercare offerte in anticipo molto probabilmente troverai qualche affare interessante.

Ryanair

È certamente la compagnia più gettonata quando si cercano voli economici. Il check-in online è gratuito se effettuato a partire da 4 giorni fino a 2 ore prima della partenza del volo.

En cuanto al equipaje facturado permitido, cada pasajero podrá llevar un máximo de 2 maletas y en el momento de la compra deberá elegir si es de 15kg o 20kg. Cada peso tiene su propio precio. El cargo de exceso de equipaje es actualmente de £10/ 10€ por kilo.

Respecto al equipaje de mano permitido, cada pasajero puede subir una maleta de mano de no más de 10kg y 55x40x20 cm. También puede llevar una bolsa más pequeña (máximo 35x20x20).

EasyJet

Si tratta di un’altra compagnia low cost alla quale possiamo affidarci per trovare voli economici. EasyJet offre la possibilità di realizzare il check-in online in un lasso di tempo davvero esteso che va dai 30 giorni alle 2 ore prima del volo.

Tutti i passeggeri possono portare a bordo un bagaglio a mano senza limiti di peso ma della dimensione massima di 56x45x25 cm.

Rispetto al bagaglio in stiva, la valigia può pesare fino a 20kg e non deve superare la dimensione massima consentita di 275 cm sommando altezza larghezza e spessore. Se puede comprar peso adicional en unidades de 3kg hasta 32kg.

Quale compagnia scegliere per volare low cost a Londra ?


A) Se venite per un lungo periodo

Io consiglio sempre di acquistare un volo British Airways tramite LogiTravel o Skyscanner. Se lo si acquista con circa 3 mesi di anticipo è possibile trovare voli a circa 150€ tutto incluso (servizio a bordo compreso!). Fra l’altro, in base al loro regolamento, è possibile viaggiare con una grande valigia di 23 kg in stiva e un’altra di 15/20kg, più una borsa/zaino in cabina. È il modo più comodo di viaggiare e, inaspettatamente, potrebbe rivelarsi anche economico!

B ) Se venite per un fine settimana o un breve viaggio

Ti consiglio di cercare il volo più economico con LogiTravel, dato che il prezzo che appare è quello definitivo. Né un centesimo in più, né uno meno. Grazie alla possibilità di selezionare le compagnie e gli aeroporti, sicuramente troverai degli ottimi prezzi! In alternativa provate con Skyscanner, anche se spesso i risultati della ricerca offrono pacchetti che comprendono voli di andata e ritorno già pre-impostati, cosa che non sempre ha i suoi vantaggi.

In questo caso solitamente sono le compagnie low cost ad avere la meglio. I prezzi di base infatti sono sicuramente i migliori, ma bisogna fare attenzione se si ha intenzione di iniziare ad aggiungere bagagli e o altri servizi extra a pagamento, perché il prezzo lievita in fretta. Sono cose che è importante tenere in considerazione, così come il fatto che queste compagnie offrono servizi ridotti. In ogni caso ciò non sarà un grande problema, visto che si tratta di tratte abbastanza corte.

5 trucchi per trovare voli low cost per Londra:


Anche se normalmente volare tra l’Italia e Londra non risulta molto caro, ti vogliamo lo stesso dare 5 preziosi consigli per risparmiare un po’. Prendi nota! 🙂

1) Essere ragionevolmente flessibile

Se si desidera viaggiare low cost a Londra per il fine settimana di maggio, forse la cosa migliore è, invece di volare nel pomeriggio di Giovedi per poi tornare la Domenica sera, acquistare il volo d’andata per il Venerdì mattina presto e quello di ritorno per Domenica verso mezzogiorno. Questo cambierebbe radicalmente i tuoi piani? Se la risposta è no, puoi essere certo che con questo accorgimento si possono acquistare voli più economici!

2) Giocare d’anticipo

Se quello che vuoi è volare a Londra in una data e ora specifica  non ti preoccupare: con questi presupposti è possibile trovare voli ad un ottimo prezzo. In questo caso tutto ciò che devi fare è prenotare il biglietto in netto anticipo (2 o 3 mesi). Le aziende ci guadagnano in quanto prendono i soldi molto prima che il volo abbia luogo e, in questo modo, si può arrivare a risparmiare fino al 60%. Non male, vero? Ti consiglio solo di non esagerare troppo con le previsioni, perché spostare la data o l’ora di un volo è molto costoso e, fra la sanzione e la differenza di prezzo del biglietto, si può arrivare ad una cifra che è il doppio di quella pagata originariamente.

3) Non confrontare le tariffe dei voli più di 3 volte

Questa è una cosa che poche persone sanno, ma i comparatori e le compagnie monitorano le ricerche dei voli e, quando capiscono che una certa data o ora sono particolarmente ricercate, il sistema aumenta automaticamente il prezzo. Un esempio è stata la data della canonizzazione di Giovanni Paolo II. Molte persone si sono informate sui costi dei voli per quel giorno e i prezzi si sono magicamente triplicati nel giro di poco. Quindi confrontate i voli, ma non lo fate per più di tre volte all’interno della stessa ricerca, oppure il sistema penserà subito ad alzare i prezzi. Segnati gli orari ed i prezzi dei voli che ti interessano, decidi quello che più ti conviene e, solo successivamente, rientra nel sito e procedi all’acquisto. Oppure puoi effettuare la ricerca aprendo una finestra di navigazione in incognito.

4)  Cerca i voli di Martedì alle ore 10:15

Questo può sembrare uno scherzo ma non è così. Quando c’è meno domanda, le compagnie tendono ad abbassare i prezzi. È la legge della domanda e dell’offerta. Uno studio condotto dal Wall Street Journal ha rivelato che il momento migliore per aggiudicarsi voli low cost è Martedì alle 10:15. Ora lo sai…

5)  Non escludere niente e metti da parte i luoghi comuni.

Riguardo i voli ci sono molti luoghi comuni che spesso non corrispondono alla realtà. Come ho gia detto, le compagnie low cost non sono sempre la scelta migliore e ti consigliamo di non andare direttamente a sbirciare sul sito della Ryanair scartando a priori le altre opzioni. Infatti a volte la British Airways, per esempio, offre gli stessi voli a 10€  in più o in meno compresi di bagaglio in stiva da 23 Kg. Dai prima un’occhiata globale, e poi decidi. 😉

Dove cercare voli low cost per Londra


Prima di cominciare, vorrei chiarire in cosa consistono i seekers (ricercatori/comparatori di prezzi) di voli.

Questi siti non fanno altro che acquisire clienti per le varie compagnie aeree, prendendo commissioni per la vendita dei voli realizzata grazie alle loro piattaforme. Hai presente i PR che offrono voucher con sconti e bevute gratuite nelle discoteche e nei bar? Per ogni cliente ‘acchiappato’ ai PR spetta una certa percentuale di commissione.

Lo stesso accade per i siti di ricerca online. Le compagnie aeree gli offrono il 20 % di sconto sui voli e questi cercano di vendere i biglietti col 10, 15, 18% di riduzione dal prezzo totale. Il resto è la loro commissione! La chiave sta nell’imparare ad utilizzarli bene.

Stai dunque attento a scegliere il motore di ricerca, perché non tutti comprendono tutte le compagnie aeree. Se, per esempio, EasyJet non ha raggiunto un accordo con Edreams, quest’ultimo non offrirà i suoi voli a buon mercato.

Quale sito utilizzare per la ricerca di voli low cost? Beh, per la semplice ragione che comprende tutte le compagnie aeree, io utilizzo LogiTravel. Mi piace anche perché ti da la possibilità di selezionare le compagnie e a volte è proprio questo che ti fa risparmiare. Inoltre, una volta ho avuto problemi con un volo e sono stato assistito in maniera molto professionale. Anche Skyscanner non è affatto male.

[Voglio chiarire che io non ci guadagno niente nel raccomandare o meno determinate società. Quello che vi sto dicendo è semplicemente il frutto delle mie esperienze, in quanto mi capita di volare a Londra più volte all’anno.]

 


 

Spero di esservi stato d’aiuto e che la vostra ricerca di voli low cost per Londra dia i suoi buoni frutti. Se avete altre domande o suggerimenti, non esitate a lasciare un commento! 🙂