La Fregatura della “Visitor Oyster Card” di Londra

Post aggiornato su 
La Fregatura della “Visitor Oyster Card” di Londra

La “Oyster Card per Visitatori” non è altro che una Oyster Card per turisti, e che cercano di venderci in tutti i siti più turistici di  Londra . Però, in cosa si differenzia da un’attuale Oyster Card normale? Qui spiego perché laVisitor Oyster Cardnon è altro che una truffa per turisti.

Come ho già spiegato in questo articolo su Cos’è e come funzione la Oyster Card, questa non è altro che una carta nella quale caricare denaro, e con la quale potete viaggiare con i diversi tipi di trasporti di Londra spendendo il saldo residuo, o comprando una Travelcardgiornaliera, settimanale o mensile, che sarebbero gli abbonamenti del trasporto di tutti i giorni.

Adesso andiamo a vedere cosa diavolo si sono inventati con la “visitor oyster card”.

In cosa consiste la Oyster Card per Visitatori?

Le Visitor Oyster Card non sono altro che Oyster Card normali progettate per turisti, solo che viene data con una foto molto carina di Londra, e che  si può richiedere via internet così che te la mandino a casa con il saldo già caricato,in modo che una volta arrivato a Londra, puoi iniziare a muoverti senza preoccupazioni.

Sembra interessante vero? Questo è ciò che pensa la gente che la compra ogni giorno, e poi… Sorpresa!

oyster card visitante londres

Le 3 Truffe che Nasconde la “Visitor Oyster Card”

Come sai in una Oyster Card normale e valida, devi pagare una cauzione di £5, che una volta che porti indietro la tua Oyster ti rimborsano al momento insieme al saldo che non hai utilizzato senza alcun tipo di problema.

Truffa #1

Per ottenere la Oyster Card per Visitatoridevi richiederla su internet attraverso la pagina ufficiale. Loro te la inviano a casa con il saldo ricaricato che hai scelto. Bene, poi oltre a pagare il saldo che desideri averedovrai pagare  £6.75 (quasi 8€) per spese di attivazione e di spedizione.

Però a differenza della Oyster Card normale e validaquesta non è una cauzione, ma un costo che finisce lì e che non potrai recuperare più. Quanta gente avranno ingannato?

Truffa #2

Chiunque l’abbia inventata, si sarà reso conto che poteva guadagnarci più soldi, e per questo ha deciso che nella Oyster Card per Visitatori  non si possono usare le Travelcard (gli abbonamenti di trasporto ordinari, che possono essere giornalieri, settimanali, ecc.).

Lo fanno perché sanno che la maggior parte delle persone che vengono a Londra non restano per più di 4 giorni, e se resti per più di 4 giorni è più economico usare una Travelcard settimanale con la quale puoi risparmiare abbastanza.

Truffa #3

Come se non bastasse, nel caso in cui nella Visitor Oyster Card ti avanzasse un saldo che non hai utilizzato, non potrai accedere al rimborso del denaro. In teoria si può, ma dovresti compilare mille fogli perché ti diano un assegno che potrai incassare solo se possiedi un conto bancario nel Regno Unito. Conclusione, non sperare di rivedere i soldi che non hai speso.

La normalità è che a tutti avanza del saldo, perché quando uno ricarica, tende a caricare un saldo che “non si sa mai servisse” giacché uno non sa esattamente dove e in quali orari viaggerà.


Conclusioni: non comprare la “Visitor Oyster Card” perché ha più svantaggi che vantaggi. Compra una Oyster Card normale!

Aiutami a diffondere questo post, perché non ci siano più persone che cadano in trappola. Inoltre se hai qualche domandanon esitare a scrivere un commento! 😉

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti