Come Scegliere un’Accademia d’Inglese in Inghilterra

Post aggiornato su 
inglese di londra corso inghilterra

L’Inghilterra è una destinazione molto interessante se volete imparare l’inglese in un paese straniero. Se il vostro livello d’inglese è advanced, venire in Inghilterra e stare in contatto con la lingua sarà sufficiente per darle una bella spinta in avanti (lavorando, facendo un corso, volontariato, ecc.). Invece se quello di cui avete bisogno è imparare l’inglese, dovrete trovare un’accademia che vi permetta di imparare vocaboli, frasi fatte, fare pratica nella conversazione e nell’ascolto, ecc.

Le città d’Inghilterra come Manchester, Liverpool e Londra sono le destinazioni favorite per imparare l’inglese, il che fa sì che l’offerta delle scuole sia molto competitiva. Questa è una cosa positiva, dal momento che i prezzi non sono cari e si possono incontrare offerte molto buone. Anche se il fatto che ci sia molta richiesta a volte fa in modo che alcuni facciano più i furbetti di altri.

Scegliere una Buona Accademia d’Inglese in Inghilterra

Tra tutte le offerte disponibili, quale accademia è la migliore? Quale si adatta meglio alle mie esigenze? Per scegliere un’accademia in Inghilterra, vi raccomando di seguire questi 6 consigli:

1. Qual è il vostro obiettivo? Potrebbe essere migliorare il vostro livello d’inglese, per il quale l’opzione migliore sarebbe un corso d’inglese generale che si adatti al vostro livello. Però se il vostro scopo è presentarvi a uno degli esami ufficiali di Cambridge, dovreste scegliere un corso apposito nel quale vi preparino a superare le diverse prove.

2. È importante che la scuola offra corsi di diversi livelli, e in questo modo vi possa assicurare che corrispondiate alla classe che vi viene assegnata. Non accontentatevi di scuole con 3 livelli per corso, è opportuno che i corsi generali prevedano almeno 6 livelli, che vadano dal principiante all’avanzato.

3. Per regola generale il primo giorno di lezione farete una prova di livello. La nostra raccomandazione è che se vi danno la possibilità di scegliere tra due livelli perché potreste corrispondere a entrambi, scegliate quello più alto, poiché vi obbligherà a sforzarvi molto di più e a ottenere un progresso maggiore.

4. Numero di alunni per classe: Le scuole offrono generalmente lezioni con un numero ridotto durante la bassa stagione, vale a dire in inverno, che aumenta durante l’estate. Anche così, non dovreste accettare di stare in un gruppo con più di 15 persone, dal momento che a partire da questa quantità, la qualità delle lezioni ne risente in modo evidente.

5. Durata delle lezioni: La cosa raccomandabile sarebbe che ogni lezione durasse tra i 45 e i 60 minuti, affinché possiate assimilare tutti gli insegnamenti impartiti e il rendimento sia ottimo. Un corso di 20 – 25 ore settimanali è quello che io raccomando.

6. Qualità dei Professori: Oltre all’esperienza e alla dedizione della persona, due fattori molto importanti, dovete assicurarvi che i docenti abbiano i titoli necessari per dare lezioni d’inglese. Ci sono due titoli che vengono spesso confusi e dei quali dovreste conoscere le differenze.

Da un lato c’è il titolo TEFL (Teaching English as a Foreign Language) e dall’altro si trova il TESL (Teaching English as a second Language). La differenza è che il primo fa riferimento all’insegnamento dell’inglese in paesi non di lingua inglese, mentre il secondo si riferisce all’insegnamento della lingua a studenti non anglofoni.

Come riconoscere le Accademie d’Inglese in Inghilterra poco Raccomandabili?

“Guarda, un corso d’inglese di 6 mesi a sole 800 sterline!”, un po’ sospetto vero? Che non vi ingannino e non vi facciate ingannare, molte volte ciò che sembra economico si paga caro e questo ne è un chiaro esempio. Prima di iscrivervi domandate e informatevi. Che sia caro non significa che sia buono e viceversa.

In primo luogo tenete in conto tutti gli “indicatori” di senso comune come il catalogo dei corsi, il numero di livelli, la quantità di alunni per gruppo, la durata e la struttura delle lezioni e le qualifiche degli insegnanti. Inoltre tenete a mente ciò che segue:

A) Domanda l’anno di fondazione della scuola, da quanto tempo è attiva?, Qual è la sua esperienza? Una scuola nuova può offrirvi buoni servizi però aquí ciò che conta è l’umano, cioè l’esperienza del corpoo docente che vi accompagnerà nell’apprendimento. Quindi, oltre a richiedere informazioni sulla storia della scuola, fatelo anche sui professori.

B) È importante anche che confrontiate gli accreditamenti ufficiali con quelli su cui si basa la scuola. Fate attenzione perché molti centri creano i propri accreditamenti con il semplice obiettivo di mostrarli nel loro sito web e di convincere gli alunni della qualità del centro, però tali accreditamenti potrebbero non essere ufficiali, e dovreste perciò sospettare di questi. A nostro parere una scuola di qualità dovrebbe basarsi sui seguenti accreditamenti:

• British Accreditation Councilentità indipendente che da più di 25 anni lavora sugli standard di qualità d’insegnamento dell’inglese nelle scuole private del Regno Unito.

• Private Further Education: è un’organizzazione designata dal Dipartimento Visti e Permessi del Regno Unito per effettuare le ispezioni di controllo dell’insegnamento in centri di educazione privati e scuole d’inglese in Inghilterra e Galles.

 

Spero di avervi aiutato, ora solo vi resta da scegliere l’accademia d’Inglese! Raccontatemi la vostra esperienza attraverso i commenti 😉

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti