Calendario Giorni Festivi 2016

Post aggiornato su 
calendario festività giorni inghilterra festivi

Questa parte riguarda tutti noi: in che giorni non si lavora a Londra? E nel Regno Unito in generale? Perché, chiaro, in questo non è che ci assomigliano, però anche loro hanno i loro giorni di riposo.

A Londra ci sono otto giorni che sono sicuramente di vacanza, e si chiamano bank holidays, perché in questi giorni anche le banche chiudono. Come da qualsiasi parte, si celebrano eventi storici, speciali o religiosi.

Facciamo una piccola recensione per i giorni di vacanze a Londra di questo 2015 e poi aggiungeremo un altro paio di giorni che si festeggiano in tutto il Paese.

Capodanno (New Year’s Eve)

Come potrebbe essere altrimenti, il 1° Gennaio di ogni anni è sempre festa. Bisogna informarsi bene di quali negozi sono aperti nel caso in cui siamo li e decidiamo di andarci, perché non tutti saranno aperti.

La frequenza del trasporto pubblico sarà anche ridotta, quindi è una buon idea consultare il sito della Transport for London per assicurarci di quanto tempo ci vorrà per muoversi nella capitale.

Venerdì Santo (Good Friday) e Lunedì di Pasqua

Il primo è stato il 3 Aprile 2015 (il prossimo anno cade il 25 Marzo), e il Lunedì seguente è anche considerato festivo. In questi giorni i negozi non aprono e la frequenza dei mezzi pubblici è notevolmente ridotta.

É un momento in cui c’è da sapere molto bene cosa fare e dove muoversi per evitare di cadere nella noia. É meglio se si viaggia in questi giorni per il Regno Unito e vedere cose che possono essere gratuite, per esempio visitare parchi e aree monumentali, nei quali non serve entrare.

Festa del Primo Maggio

Questa festa si celebra il 1° Maggio e viene traslata, se cade in un fine settimana, al Lunedì seguente, com’è successo quest’anno che si è tenuto il 4 Maggio. É il giorno in cui si celebra la Festa del Lavoro, come in Italia.

La maggior parte dei negozi aprirà ugualmente, anche se lo fanno ad orario ridotto rispetti ai giorni feriali. I trasporti pubblici anche ridurranno la frequenza.

Le attrazioni turistiche sono aperte, però bisogna fare attenzione anche con gli orari perché alcuni chiudono presto.

Festa dei Primavera (Spring Bank Holiday)

Questa festa si svolge a fine maggio, precisamente l’ultimo Lunedì del mese. Non ha nessun motivo particolare da festeggiare, semplicemente è per fare un giorno di vacanza in più, anche se in precedenza veniva celebrato in quanto è il Lunedì seguente al giorno di Pentecoste.

In questa giornata viene organizzata una grande festa con un sacco di colori,e c’è anche un evento a Trafalgar Square. La gente normalmente se la prende con calma, c’è chi ne approfitta per andare in spiaggia.

I negozi sono generalmente aperti, ma ognuno decide per sé. Il trasporto pubblico, come al solito, ha un orario festivo e passa con meno frequenza.

Festa d’estate (Summer Bank Holiday)

Questa festa si celebra l’ultima Lunedì del mese di Agosto in tutta la Gran Bretagna, tranne che in Scozia, che lo festeggia il 1° Agosto. La festa celebra la fine delle vacanze estive sia per i lavoratori che per gli studenti.

A Londra, in particolare, questo giorno è più importante perché è in pieno svolgimento il Carnevale di Notting Hill, che diventa la grande attrazione di questi giorni. Infatti è attualmente il secondo carnevale più grande al mondo, dietro solo a quello di Rio de Janeiro.

I negozi in genere sono aperti al pubblico, ma anche qua, dipende da loro. Il trasporto pubblico segue gli orari festivi, quindi si impiegano un pò più tempo la metro e i bus.

Il Giorno di Natale (Christmas Day)

Okay, qui c’è poco da spiegare. É Natale ed è festa, e chiaramente, è il 25 di Dicembre. Se corrisponde con il fine settimana, si sposta il giorno festivo al Lunedì seguente, ad esempio, il prossimo anno cadrà di Domenica, quindi risulterà festivo il 27, visto che il 26 è già un altro giorno festivo, di cui parleremo tra poco.

I negozi oggi sono chiusi, naturalmente, e non c’è il trasporto pubblico. É l’ideale per esplorare Londra a piedi, sempre e se siate ben vestiti.

Santo Stefano o Boxing Day

Questi giorni coincidono sul calendario, si celebrano entrambi il 26 Dicembre e si spostano insieme se cadono in un fine settimana. Si chiama in tutti e due i modi, per due ragioni diverse.

St. Stephen, o Santo Stefano com’è noto da queste parti, è stato il primo martire della Chiesa cristiana. Per questo motivo gli è stato dedicato questo giorno. Ma non è la ragione principale, nel Regno Unito i bank holidays non si celebrano solitamente per motivi religiosi.

L’altro motivo è quello che rende veramente non lavorativo questo giorno. Il Boxing Day, anche se non ha nulla a che vedere con la boxe. Questa festa ha una tradizione che si perde tra i secoli.

Il Boxing Day prende questo nome dal giorno che segue il Natale in epoca antica, in cui le classi nobili regalavano casse di cibo e regali ai loro servitori.

C’è anche una teoria che dice che in realtà in questo giorno gli apprendisti andavano dai loro datori di lavoro con casse in cui avevano messo dentro un pò di denaro, una specie di bonus.

In qualsiasi modo sia nata questa tradizione, il fatto è che il Boxing Day in realtà deve il suo nome alla parola inglese “box”, che significa “scatola” (per il poco spazio). Così tutto si spiega. Di fatto oggigiorno, continua ad essere un giorno in cui si è soliti dedicare del tempo ai più bisognosi.

In questa giornata i trasporti seguono un orario festivo, riducendo frequenza e percorsi. Non tutti i negozi sono aperti, ma è sempre più comune, più che altro perché il giorno dopo iniziano i saldi, e alcuni negozi già li applicano.

Quest’anno il Boxing Day è stato spostato al 28 Dicembre, perché il giorno di Natale è passato al 27 Dicembre perché era sabato.

In più: Vacanze Scolastiche

Oltre a questo, naturalmente ci sono anche le vacanze scolastiche. Sono divise nelle varie settimane.

  • Estate: da fine luglio ai primi di settembre e una settimana a fine Maggio o inizio Giugno.
  • Autunno: l’ultima settimana di Ottobre.
  • Natale: da fine Dicembre a inizio Gennaio.
  • Primavera: una settimana a metà Febbraio
  • Pasqua: una settimana prima e dopo la Domenica di Pasqua.

Fondamentalmente queste sono le principali festività nel Regno Unito e il modo in cui le festeggiano, in maniera tale che tu possa pianificare bene il tuo viaggio, nel caso in cui decidi di visitare le isole in una di queste date.

Se vi è piaciuto questo articolo, non dimenticatevi di mettere “Mi piace” su Facebook, e non esitate a lasciare un commento con ciò che vi sembra più interessante.

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti