Glasgow: Vivere e Lavorare a Glasgow (Guida Completa)

Post aggiornato su 

Ampi spazi verdi, una combinazione di stili architettonici mozzafiato, attrazioni di ogni genere e la cordialità degli abitanti rendono Glasgow la meta preferita di coloro che hanno deciso di trasferirsi nel Regno Unito per vivere e lavorare.

Situata sulle rive del fiume Clyde, si trova nell’estremo ovest della Scozia ed è la più grande città del territorio scozzese e la terza per grandezza del Regno Unito. I suoi abitanti sono più di seicentomila.

Principale centro industriale della Scozia, questa città è diventata, di conseguenza, un grande centro economico, il più importante dopo Londra. 

Città esuberante e cosmopolita, Glasgow, grazie alle sue peculiarità e alla qualità della vita, negli ultimi anni ha registrato un significativo aumento dell’immigrazione.

 

Glasgow: Informazioni Generali Utili sulla Città di Glasgow

Secondo le statistiche, Glasgow risulta il terzo centro turistico più visitato del Regno Unito. Ma considerare questa città solo come un polo turistico è riduttivo perché negli anni ha ricevuto numerose nomination: nel 1990 è stata proclamata Città della Cultura, nel 1999 viene riconosciuta come Città dell’Architettura e del Design, nel 2003 viene nominata capitale dello Sport e nel 2008 l’UNESCO la insignisce del titolo di “Città della Musica”.

Anche se in un primo momento potresti dare poco peso a questi meriti, ti basterà soffermarti un po’ per capire la città e lasciarti sorprendere dalla sua realtà e dalla sua gente. E questo lo puoi già percepire da uno dei suoi motti: People Make Glasgow che imparerai a capire solo vivendo nella città.

La gran parte delle attrazioni turistiche di Glasgow si trova nel centro della città, facilmente percorribile anche a piedi. Nel cuore di Glasgow si concentrano anche musei, parchi e altri luoghi di interesse.

E guardandoti intorno ti troverai sempre contornato da un mix di stili architettonici che caratterizzano la città, combinando l’architettura vittoriana con quella edoardiana e con le linee un po’ industriali degli edifici contemporanei.

Un impatto visivo che rimane inciso nella memoria, insieme alle piazze eleganti, le aree verdi ben tenute e l’ambiente caldo ed accogliente che dona alla città un carattere speciale e distintivo.

Glasgow, pur essendo una città che guarda al futuro rimane legata alle sue antiche tradizioni, come dimostra il fatto che un numero significativo di abitanti, oltre alla lingua nazionale inglese, parla anche il gaelico scozzese.

L’inglese parlato in Scozia risente di un forte accento scozzese, quindi è normale se durante i tuoi primi giorni di soggiorno in città non riuscirai a capire tutto quando ti parlano. Non avere timore di chiedere spiegazioni, sono tutti pazienti e te lo ripeteranno tutte le volte che serve.

Posizione su Google Maps

españoles viven en glasgow escocia

I quartieri della città

Anche Glasgow, come tutte le altre città del mondo, è suddivisa in quartieri o zone. Di seguito te ne consigliamo alcuni:

1. Woodlands:

questa zona è molto vicina all’Università di Glasgow, un po’ isolata rispetto al centro della città. Quindi le offerte di alloggio che prevedono la condivisione di un appartamento sono buone e varie. In questo quartiere c’è un’alta concentrazione di musulmani e asiatici.

2. Hyndland:

in questa area vivono professionisti della classe media e giovani famiglie abbastanza benestanti. Gli edifici sono moderni e i prezzi degli appartamenti possono essere cari. Per questo motivo non è una zona adatta agli studenti ma può andare bene per un nucleo familiare.

3. Patrick:

è uno dei più quartieri più caratteristici della città e si trova in una zona dove si concentrano gli studenti e quindi c’è una buona possibilità di trovare un appartamento in condivisione. Gli abitanti di quest’area, vengono da varie parti del mondo per studiare a Glasgow e questo, oltre a rendere il quartiere più vivo,  mette a disposizione una variegata offerta sia gastronomica che commerciale.

4. Hillhead:

tutti gli edifici universitari si trovano in questa zona, quindi potrai facilmente raggiungerli a piedi in pochi minuti. Questo rende il quartiere il posto ideale dove vivere se sei uno studente o se non disponi di grandi cifre da investire in un alloggio. Essendo un’area popolata soprattutto da giovani, la vita notturna è piena di proposte e di luoghi come pub e bar dove cenare a prezzi contenuti o bere un buon drink.

Clima

Il clima di Glasgow è variabile come in tutte le altre regioni della Scozia e dell’Inghilterra. La sua posizione geografica e la topografia del suo territorio, rendono la città piuttosto umida tutto l’anno.

La temperatura è simile a quella del nord dell’Inghilterra: la massima ha una media di 33,5°C e la minima può arrivare a –17. La media è di 7oC con l’83% di umidità.

Le piogge a Glasgow sono un fenomeno ricorrente nei mesi che vanno da novembre e febbraio e non mancano le nevicate.

Glasgow: 5 Buoni Motivi per farti capire perché è una Buona Idea Vivere in Città

1. Se ami la musica e l’arte di strada a Glasgow troverai il tuo Eden. Le strade del centro pullulano di musicisti di strada, che in inglese si chiamano buskers, soprattutto nella bella stagione. Gran parte degli spazi disponibili e i muri sono abbelliti da graffiti e murales.

 

2. Il calcio è molto importante. La città ha tre squadre: Celtic FC, Rangers FC e Partick Thistle FC, e qui si trovano gli unici stadi internazionali della Scozia.

3.  Gli spazi verdi completano e arricchiscono questa città. Hai diverse scelte a disposizione per trascorrere un tempo di qualità passeggiando o rifugiandoti in un luogo tranquillo, per rilassarti lontano dal caos del centro.

4.  Avendo un’alta concentrazione di persone che parlano in gaelico, la città di Glasgow mantiene viva una parte della sua cultura originale in alcuni quartieri lontani dal centro, un pezzo della vera Scozia da scoprire fra le strade della città.

5.  La stazione centrale di Glasgow, ti permette di viaggiare in tutto il paese ma anche di ricordare la sua importanza nella storia della Scozia. Venne inaugurata l’1 agosto del 1879. Vai a vederla, ti piacerà.

catedral de la ciudad de glasgow

Come arrivare a Glasgow

  • In aereo:
  • Via terra:
    • l’opzione autobus è sicuramente la più economica. Tutti gli autobus a lunga percorrenza partono dalla stazione di Buchanan, che dispone di biglietterie, bancomat e di un bar con Wi-Fi. I bus della compagnia low-cost Megabus, di National Express e di  First, e della scozzese Scottish Citylink partono dalla città raggiungendo destinazioni scozzesi o altri luoghi del Regno Unito.
    • A Glasgow vi sono due stazioni ferroviarie: Glasgow Central Station, che raggiunge le altre destinazioni scozzesi e collega anche il resto del Regno Unito, e la stazione Queen Street, con treni che fermano nelle varie stazioni della città e raggiungono Edimburgo.
    • Per arrivare in macchina, che sia tua o noleggiata, puoi guidare fino a Glasgow attraverso l’ottima rete di autostrade venendo da sud con la A74, da nord con la A82 o da Edimburgo imboccando la M8.

Trasporti e Telecomunicazioni a Glasgow

Il centro di Glasgow si può percorrere a piedi. E se devi spostarti per raggiungere le attrazioni nei vari punti della città, utilizzare i mezzi pubblici come l’autobus è una buona soluzione perché il servizio è ottimo.

In autobus

Le corse urbane sono frequenti, gli autobus vengono gestiti da First Glasgow. Il biglietto può essere acquistato a bordo ma devi disporre dell’importo esatto.

Gli spostamenti all’interno della città costano £1,25 o £1,70. Un’opzione conveniente è il biglietto giornaliero valido un giorno fino all’una di mattina, quando inizia il servizio notturno. Il costo è di £ 3,75.

Per informazioni sulle linee e i tragitti effettuati dagli autobus in città e nei dintorni, puoi richiedere la SPT Bus Map all’ufficio turistico.

In treno e in metropolitana

Glasgow dispone di una rete ferroviaria suburbana molto estesa con treni che servono la città e i suoi dintorni. I biglietti vanno acquistati prima di salire sul treno, presso la biglietteria della stazione, se è presente, o direttamente dal controllore a bordo. C’è anche una linea della metropolitana con 15 stazioni distribuite nel centro, ad ovest e a sud della città. Il biglietto di corsa singola costa £ 1,20.

La rete ferroviaria collega la metropolitana alla stazione di Buchanan. Il Discovery Ticket costa £3.50 e permette di effettuare viaggi illimitati in metropolitana per un giorno. Il biglietto Roundabout, invece, funziona come il Discovery Ticket ma puoi viaggiare anche in treno, oltre che in metro. Costa £ 5.25.

In auto

Come quasi tutti i centri urbani della Scozia, Glasgow sarebbe facilmente raggiungibile viaggiando in auto se non fosse per la moltitudine di strade a senso unico che ti fanno confondere.

Il parcheggio fino a 2 ore non è difficile da trovare in strada ma ricordati di pagarlo usando il parchimetro. L’alternativa è il parcheggio multipiano.

Telecomunicazioni

Giffgaff è la compagnia di telefonia mobile più conveniente. Offre una copertura eccellente, tariffe economiche e ti permette di ricevere la carta SIM che hai richiesto online direttamente a casa tua, anche in Italia. Così disporrai del numero telefonico inglese ancora prima di trasferirti o di viaggiare nel Regno Unito.

Per saperne di più su come attivare Internet e il telefono a casa tua e sul canone della televisione pubblica, che non è incluso nelle tasse, leggi tutto quello che c’è da sapere nei nostri articoli.

centro de Glasgow donde comer buscar alojamiento

Valuta e Denaro a Glasgow

Considerato che la moneta ufficiale in vigore nel Regno Unito è la sterlina (GBP – £) quindi devi cambiare gli euro in sterline. La soluzione migliore sarebbe di arrivare nel Regno Unito già con un po’ di sterline, in caso dovessi affrontare qualche spesa urgente, non prevista.

Considera, comunque, che cambiare valuta all’aeroporto non è consigliabile perché pagheresti di più anche di commissioni.

Meglio arrivare in città e rivolgersi ad una delle numerose agenzie di cambio presenti, che sono più convenienti, come ad esempio No1 Currency  oppure International Currency Exchange.

La situazione è diversa se intendi rimanere per un po’ di tempo a Glasgow oppure se vuoi stabilirti in questa città definitivamente. In entrambi i casi ti conviene aprire un conto bancario gratuito presso qualsiasi banca britannica e trasferire i tuoi euro con valuta in sterline utilizzando i servizi di Transferwise, che applicherà il tasso di cambio ma senza farti pagare commissioni.

Venendo dall’Italia, in un primo momento la vita a Glasgow, e più in generale nel Regno Unito, potrebbe apparirti più cara. Ma considerando che i salari inglesi sono strutturati per tenere conto dei costi complessivi che bisogna affrontare, e non sono bassi, ce la puoi fare a vivere in maniera dignitosa. Nei nostri articoli ti illustriamo  quali sono le spese minime da prendere in considerazione quando si vive in una città britannica.

Le sterline scozzesi

Potrebbe succedere che pagando un acquisto in sterline ti diano il resto in sterline scozzesi. Nessun problema: è normale, perché in Scozia esistono banche locali con i propri conti correnti: la Royal Bank of Scotland, la Bank of Scotland e la Clydesdale Bank.

Non ti preoccupare, anche se l’aspetto esteriore dei soldi è differente, il valore della sterlina scozzese è lo stesso di quella inglese e sono valide in tutto il Regno Unito. Nonostante questo, può capitare che in alcuni paesi dell’Inghilterra non vogliano accettarle se non riescono a verificare la loro autenticità. Non è un caso frequente ma è bene sapere che può succedere.

La Sanità a Glasgow

Il sistema sanitario di Glasgow è conforme alle normative che regolano la qualità del servizio e delle prestazioni del paese.

Ai cittadini della Comunità Europea viene fornita  assistenza medica di emergenza gratuita ma devono presentare la Tessera Sanitaria Europea. Ma se hai deciso di stabilirti in città e aver richiesto il tuo numero di previdenza sociale (NIN)  devi registrarti in un centro medico per ricevere la normale assistenza sanitaria, proprio come si fa in Italia quando si sceglie il medico di base.

Per ricevere consulenze mediche puoi andare negli ambulatori di qualsiasi ospedale. Di seguito ne citiamo alcuni: Glasgow Dental Hospital; Glasgow Royal Infirmary e il Western Infirmary.

Ricorda: Il numero di emergenza in UK è il 999 o 112

Dove Trovare Lavoro a Glasgow

Lavorare in Scozia sta diventando un fenomeno di tendenza perché è un luogo che ha un basso tasso di disoccupazione rispetto ad altri paesi europei e non presenta i disagi delle grando città come Londra, come ad esempio, e grandi distanze da percorrere per arrivare al lavoro, o il traffico caotico.

Glasgow è uno dei primi 20 centri finanziari europei. Per questo la gran parte delle domande di lavoro riguardano i settori dei servizi, salute, istruzione, alberghiero, turismo, amministrazione, informatica e finanza.

Glasgow è anche il centro dei media nazionali della Scozia ed è una delle città con la più alta concentrazione di attività relative all’ambito della televisione e del cinema.

Inoltre, in questa città vi sono le sedi di importanti aziende del Regno Unito come la Scottish Power, uno dei maggiori fornitori di energia  del paese o di Aggreko, fornitore di apparecchiature temporanee per la produzione di energia e di apparecchiature per il controllo della temperatura.

Se il tuo livello di inglese è medio, non sarà difficile trovare un lavoro. Inoltre, se con i tuoi studi hai conseguito una specializzazione, avrai ancora più fortuna nella tua ricerca.

Nonostante Glasgow sia una città che offre buone opportunità di lavoro è meglio avere un po’ di risparmi da parte nel caso la ricerca del lavoro ideale si prospetti più lunga del previsto.

Così come hai sicuramente fatto in Italia anche a Glasgow puoi affidarti ai siti web per trovare lavoro come Fish4, Indeed o Reed. Una buona soluzione è visitare le agenzie di lavoro o il Jobs Center della zona che offre anche assistenza nelle varie procedure da svolgere.

Se sei un cittadino che fa parte dellUnione Europea, non hai bisogno di nessun permesso per lavorare ma, comunque, devi essere in possesso del numero di previdenza sociale (NIN).

Ricordati che il tuo Curriculum Vitae deve essere scritto secondo il formato britannico. Se leggi la nostra guida per trovare un lavoro di successo nel Regno Unito capirai qual è il tipo di Curriculum Vitae di cui hai bisogno.

Cultura e Tempo libero a Glasgow

Glasgow offre una grande varietà di attività e tour culturali e numerose possibilità di intrattenimento adatte sia ai turisti che agli abitanti.

Turismo

Glasgow ha tanti bei luoghi da visitare, ce ne sono alcuni da non perdere assolutamente:

1. St Mungo’s Cathedral:

unica cattedrale medioevale in Scozia perché è riuscita a sopravvivere alla  riforma protestante, la Cattedrale di Glasgow risale al XII secolo ed è stata eretta in onore di San Mungo, fondatore e patrono della città. Conosciuta anche con i nomi di High Kirk of Glasgow, St Kentigern’s, ha un museo, il St. Mungo Museum of Religious Life and Art, che ospita mostre d’arte internazionale di tutte le religioni del mondo.

2. Cimitero:

viene considerata come una delle aree più importanti. In questo luogo vi sono mausolei, tombe e statue di celebri artisti. La visita del cimitero, che si trova vicino alla cattedrale di Glasgow ,è gratuita. Da qui si può godere della splendida vista della città.

3. George Square:

questa è la piazza principale della città, dedicata al re Giorgio III d’Inghilterra. Qui si trova il palazzo del municipio (Consiglio Comunale), alcuni monumenti rappresentanti personaggi importanti e accanto alla piazza la  stazione ferroviaria di Queen Street.

4. Riverside Museum: 

museo scozzese dei trasporti, al suo interno sono esposti pezzi che compongono una collezione di circa 21.000 oggetti relativi a vari mezzi di trasporto tra cui automobili, barche, autocarri, carrozze a cavalli, locomotive a vapore. L’originale design del suo edificio vuole simboleggiare la relazione tra la città e la storia industriale e cantieristica del fiume Clyde.

5. Salt Market:

Il mercato del sale nel diciassettesimo secolo è stato uno principali centri economici. Oggi è una delle mete scelte per godersi la vita notturna o per ammirare la torre con un orologio che ricorda il famoso Big Ben di Londra.

buscar empleo con ofertas

Mangiare e Bere a Glasgow

Gli scozzesi amano i propri prodotti locali con i quali preparano piatti a base di pesce e molluschi, carne di manzo e di agnello, selvaggina ma anche il buon curry. E Glasgow per quattro volte ha ottenuto il titolo di “Capitale del curry in Gran Bretagna”.

In città trovi una grande diversità gastronomica, oltre alla cucina locale, hai molte scelte multietniche con ristoranti indiani, asiatici, messicani, italiani.

La vita notturna di Glasgow è molto esuberante e si svolge soprattutto nei pub, meta preferita degli  studenti universitari.

Ricorda che per frequentare alcuni locali devi rispettare il codice di abbigliamento.

Qui trovi dei bei pub tradizionali dove far festa:

 

Alloggiare a Glasgow

Anche a Glasgow trovi molte possibilità di alloggio che si adattano alle diverse esigenze economiche.

Rispetto ad altre città come Edimburgo, i prezzi sono più bassi ma posso alzarsi in occasione di concerti, eventi speciali, partite di calcio.

Sistemazioni temporanee

Grandi catene internazionali come Hilton, Holiday Inn e Marriot hanno strutture alberghiere in  città. Comunque, trovi anche soluzioni più economiche come queste che ti mostriamo:

Un’altra opzione molto usata oggi è l’affitto di un appartamento utilizzando il sito di Airbnb.

Per Stabilirti in Città. Dove vivere a Glasgow?

La cosa migliore da fare sarebbe fissare un appuntamento con i proprietari o con un agente immobiliare di Glasgow dall’Italia e poi partire quando già si ha una lista di alloggi da vedere.

Siti che possono aiutarti:

Gli affitti a Glasgow sono considerati fra i più cari del Regno Unito: una monocamera può costare dalle 500 alle 700 sterline, un bilocale dalle 600 alle 900 e un trilocale dalle 900 alle 1500.  A questo devi aggiungere le tasse e i servizi.

Condividere un appartamento con altri è una soluzione molto comune e conveniente a Glasgow. Il prezzo sarebbe dalle 250 alle 350 sterline a cui si aggiungono le spese che variano a seconda della zona.

La nostra guida alla ricerca di un appartamento nel Regno Unito può aiutarti e anche il nostro articolo in cui parliamo dei tuoi diritti e obblighi in qualità di inquilino.

Dove Studiare a Glasgow

Se vuoi specializzarti in una materia in qualche materia specifica o imparare l’inglese oppure vuoi studiare all’università nel Regno Unito, Glasgow ti offre numerose opportunità.

Università

Le due università di Glasgow sono considerate fra le migliori del Regno Unito ed offrono numerosi ambiti di specializzazione:

È una grande università molto stimata nel Regno Unito ed è la seconda più antica in Scozia. Si trova accanto alla Cattedrale di San Mungo.

È un’istituzione educativa famosa per i suoi corsi di ingegneria e di economia. Seconda Università di Glasgow, è stata fondata da John Anderson, professore presso l’Università di Glasgow, con l’obiettivo di creare una scuola più specializzata in materie pratiche.

Imparare l’inglese

Se vuoi integrarti in tempi brevi nella tua nuova città allora devi migliorare il tuo livello di inglese. Scopri i migliori libri per imparare l’inglese da solo. Se, invece, preferisci frequentare le lezioni in un’accademia, leggi come scegliere le migliori accademie del paese.

Glasgow offre numerose scelte e una gran varietà di corsi. Ci sono accademie come Live Language che offre corsi di inglese mirati agli ingegneri e per lavorare nel settore dell’energia.

Esistono anche corsi di inglese di vari livelli per gli stranieri che vengono svolti dal College di Glasgow.

Italiani a Glasgow

Sapere che nella città dove vuoi andare a vivere esiste una comunità di italiani che può sostenerti e darti consigli è rassicurante. Gli italiani di Glasgow hanno un gruppo che conta 6148 membri. Iscriviti anche tu:

Italiani a Glasgow e zone limitrofe!!!

 

Glasgow, Scozia, Regno Unito

Una delle città del Regno Unito dove vivere bene, lavorare o studiare è Glasgow, in Scozia. Come in tutte le altre città troverai tanti italiani e potrai cercare facilmente lavoro guardando gli annunci online oppure recandoti in una delle tante agenzie per l’impiego.

Se stai pensando di andare a vivere nel Regno Unito, Glasgow può essere una buona scelta. In alternativa scopri qual è la città giusta per te leggendo le nostre guide per vivere nel Regno Unito.

Goditi il ​​tuo soggiorno, temporaneo o permanente, a Glasgow e raccontaci la tua esperienza. A presto!

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti