Birmingham: la Guida per Vivere e Lavorare o Studiare a Birmingham

Post aggiornato su 
Birmingham: la Guida per Vivere e Lavorare o Studiare a Birmingham

La città di Birmingham è la seconda città più grande del Regno Unito per densità di popolazione. Negli anni della rivoluzione industriale ha giocato un ruolo importante per l’economia, per questo è anche chiamata “La città delle mille imprese” e “La fabbrica del mondo”.

Al momento Birmingham è la seconda economia più importante del Regno Unito, il che ha fatto di questa città un centro di diversità culturale e meta principale per tanti britannici in cerca di un nuovo lavoro.

Forse è questo il motivo per cui hai deciso di vivere e lavorare a Birmingham, o forse è qualcosa che approfondiremo in seguito. Indipendentemente dalle tue ragioni, è necessario disporre di informazioni di base per aiutarti ad “atterrare” in città. Ecco perché presentiamo qui di seguito una Guida di base per vivere e lavorare a Birmingham.

Birmingham: Cose da Sapere su Birmingham

Birmingham è situata nella regione centrale, conosciuta come West Midlands, e si trova a circa 160 km a nordovest di Londra.

Vedi la posizione su Google Maps

Attualmente, Birmingham ha più di 1,1 milioni di abitanti. È una città giovane, nel senso che oltre il 45% dei residenti ha meno di 30 anni (il 39% nel resto del paese) e solo il 13% ha più di 65 anni, rispetto al 18% della media nazionale.

C’è una grande diversità etnica nella città, anche se il numero dei bianchi è ancora piuttosto alto. Puoi trovare molti asiatici e ci sono anche persone di gruppi etnici misti, neri e altri gruppi minoritari. Inoltre, Birmingham si distingue dalle altre per avere la più grande popolazione gitana del Regno Unito, dal momento che oltre il 5% delle persone che vivono in città sono rom.

Per quanto riguarda la religione, c’è una maggioranza cristiana. Tuttavia, negli ultimi anni c’è stato un aumento della popolazione di altre religioni.

Quartieri di Birmingham

La città di Birmingham ha dei posti molto buoni in cui vivere. La maggior parte di queste aree si trova a sud, mentre nel nord ci sono più aree di livello inferiore. Alcuni dei quartieri importanti di Birmingham sono i seguenti:

1. Selly Oak: questa è una buona area per le persone che cercano di stare vicini ai centri di studio e a prezzi accessibili.

Cadbury World españoles que viven en Birmingham
Cadbury World

2. Bournville: È una zona un po’ più esclusiva della precedente e si trova accanto ad essa. È il posto ideale per gli amanti del cioccolato, dato che qui si trova Cadbury World, dove puoi conoscere la storia del cioccolato e assaggiare centinaia di campioni gratuiti.

3. Edgbaston: una delle migliori zone in cui vivere, molto vicino al centro e con prezzi delle case molto convenienti.

4. Moseley: un’area cosmopolita ideale per giovani professionisti, con ristoranti, caffè e bar di grande categoria. Come fatto interessante, J.R.R. Tolkien ha vissuto in questa zona, e alcuni settori sono ambientati in commemorazione della sua opera più famosa “Il Signore degli Anelli”.

5. Solihull: in realtà non è un quartiere, ma piuttosto una città vicina appartenente alla città di Birmingham. È abbastanza accessibile al centro città ed è stato recentemente classificato come una delle migliori zone in cui vivere in tutto il Regno Unito.

Skyline de la ciudad de Birmingham desde Edgbaston
Skyline di Birmingham da Edgbaston

Meteo

Il clima in città è molto simile alle altre città del Regno Unito, con un clima temperato di tipo marittimo. Le temperature oscillano tra 21° C durante l’estate e 6,5°C durante l’inverno. Nei giorni di massima ascensione, le temperature possono superare i 30 gradi, mentre in inverno possono scendere fino a -15 gradi, anche se queste variazioni sono rare.

I 5 motivi per vivere a Birmingham

1. Economia solida: come abbiamo già detto, è la seconda economia del Regno Unito, quindi offre buone opportunità di lavoro.

2. Un grande mercato del lavoro: la città di Birmingham è la seconda economia dopo Londra per la creazione di posti di lavoro

3. Rock and Roll: se sei un appassionato di musica, specialmente di Heavy Metal, sarai felice di sapere che questo genere musicale è nato a Birmingham.

4. Istruzione universitaria: ci sono un totale di cinque università a Birmingham e un gran numero di centri di studio e business school. È il centro regionale per le West Midlands della Open University del Regno Unito. Secondo le stime, è una delle città europee con il più alto numero di studenti universitari e con il maggior numero di studenti nel campo della ricerca.

5. Cultura e turismo: l’alta popolazione della città di Birmingham ha creato una proliferazione di culture diverse. In relazione al turismo, la città offre una vita notturna attiva, musei, parchi ed edifici che attirano migliaia di turisti ogni anno.

Come arrivare a Birmingham

Aereo

Birmingham International Airport vienen estudiantes a la universidad
Birmingham International Airport

L’Aeroporto Internazionale di Birmingham si trova a Solihull, a 13 chilometri dal centro della città e riceve un gran numero di voli ogni giorno con ottimi collegamenti. Dall’Italia è possibile trovare voli economici per il Regno Unito.

L’Air Rail Link, un sistema di tram, collega l’aeroporto con la stazione ferroviaria internazionale di Birmingham e il suo servizio è gratuito ed abbastanza efficiente. Il percorso dura due minuti e c’è un tram ogni cinque minuti. Qui hai maggiori informazioni sull’ Aeroporto di Birmingham e su come arrivare in città.

Forse ti può interessare sapere come andare da Londra a Birmingham.

I Mezzi di Trasporto di Birmingham

Trasporto pubblico

La città di Birmingham ha un eccellente sistema di trasporto pubblico con autobus, metropolitana e treno. Gli autobus operano quasi esclusivamente attraverso la National Express West Midlands (NXWM). Ci sono alcuni servizi di autobus privati, il principale dei quali è Diamond Buses.

È importante sapere che non esiste una stazione centrale degli autobus, ma i bus partono da diversi punti della città. Il prezzo medio di un semplice biglietto dell’autobus è £2,40. Tuttavia, negli uffici della Network West Midlands è possibile comprare un abbonamento di un giorno, che funziona con tutti i bus della NXWM e ha un costo di £4.60. I bus sono disponibili dalle 5 di mattina fino a mezzanotte e tutti giorni.

Anche la metropolitana e il treno sono mezzi di trasporto ampiamente utilizzati a Birmingham, sebbene abbiano collegamenti e orari più limitati. Un altro mezzo di trasporto comunemente usato in questa città è la bicicletta, anche se vale la pena ricordare che non ci sono molte piste ciclabili.

In città c’è un buon servizio di taxi, ma il prezzo è più alto che in altre città dell’Inghilterra. Se hai bisogno di prendere un taxi, fallo attraverso l’applicazione Uber.

Autobús en Birmingham buscar empleo en Birmingham
Autobus a Birmingham

Comunicazione

In termini di telefonia mobile, la società più consigliata è Giffgaff, poiché ha una copertura eccellente, è la più economica di tutte e possiamo anche chiamare l’Italia quasi gratuitamente. La cosa buona è che possiamo ricevere la nostra SIM gratuitamente in Italia.

Per quanto riguarda internet, di solito non devi preoccupartene.

Infine, in termini di TV, nel Regno Unito il costo della televisione pubblica (BBC) non è incluso nelle tasse perché solo chi lo usa effettivamente paga. Solo se hai un televisore a casa dovrai pagare una quota annuale. Qui spieghiamo qualcosa in più sulla licenza TV in Regno Unito.

Valuta e Denaro a Birmingham

La valuta utilizzata nel Regno Unito e quindi a Birmingham è la sterlina inglese (GBP – £), quindi dovrai cambiare gli euro in sterline.

E’ sconsigliato cambiare valuta all’aeroporto, poiché questi uffici di cambio tendono ad addebitare commissioni piuttosto elevate rispetto alle banche. Una volta nel paese, è possibile cambiare la valuta in qualsiasi banca o agenzia di cambio, tenendo presente che ci sarà sempre una commissione per lo scambio.

Se hai intenzione di trascorrere qualche giorno nel Regno Unito, una buona strategia è usare una carta per prelevare denaro dagli sportelli automatici. In questo modo, le commissioni sono generalmente inferiori. Nei supermercati puoi anche pagare utilizzando il metodo Cash Back: quando acquisti prodotti avrai la possibilità di ordinare fino a £50 in contanti che verranno addebitati sull’acquisto totale.

Se si desidera utilizzare un’agenzia di cambio per ottenere sterline, le più raccomandate a Birmingham sono:

  • Eurochange – Bullring Shopping Centre
  • Nathan & Co. Birmingham – 7 Lower Temple Street

Se avete intenzione di restare alcuni mesi, si consiglia di aprire gratuitamente un conto bancario e trasferire i tuoi euro in sterline attraverso Transferwise, dove si applicherà il tasso di cambio ufficiale e senza alcuna commissione.

Sanità a Birmingham

Chiunque appartenga a un paese dell’Unione Europea può ricevere assistenza medica gratuita in caso di emergenza negli ospedali del Regno Unito, presentando la Tessera Sanitaria Europea. Tuttavia, una volta stabilito in città, e dopo aver ottenuto il Numero di Previdenza Sociale (NIN), è meglio registrarsi ufficialmente in un centro medico per ricevere cure mediche di qualsiasi tipo.

Per registrarsi in un centro medico di Birmingham dovrai trovare l’ospedale più vicino all’indirizzo di residenza e presentare alcuni documenti personali come il passaporto, il NIN e una prova di indirizzo.

Alcuni centri medici consigliati a Birmingham e i loro dettagli di contatto sono mostrati di seguito, ma ce ne sono molti altri.

Ricorda: Numeri di emergenza in UK sono il 999 o il 112

Lavorare a Birmingham

Con un tasso di disoccupazione abbastanza basso, Birmingham è una città eccellente per trovare lavoro. Nel centro della città è comune vedere annunci nei ristoranti e nelle mense in cui si cercano nuovi dipendenti. Questi lavori possono essere part-time o full-time. Ma il settore dei servizi a Birmingham è piuttosto ampio e offre la possibilità di trovare un buon lavoro in base alle competenze e all’esperienza che possiedi. Anche i settori finanziario e bancario predominano.

Essendo membri dell’Unione Europea, gli italiani non hanno bisogno di permessi speciali per lavorare in città. Anche se così fosse, sarà necessario richiedere il National Insurance Number (NIN), poiché è un requisito essenziale per poter iniziare a lavorare. Alcune grandi aziende con sede a Birmingham sono:

  • Dunlop Tires (appartenenti a Goodyear, produttori di pneumatici)
  • East End Foods (una delle più grandi catene alimentari asiatiche del Regno Unito)
  • Harvester Restaurant (un’altra catena di ristoranti di grande importanza nel Regno Unito)
  • Associated Arquitects (uno degli studi di architettura più grandi e riconosciuti del Regno Unito)

Oltre a queste aziende, a Birmingham esiste un gran numero di posti di lavoro nel settore pubblico. Sia per l’intervista del NIN che per la ricerca di un lavoro, i Centri per l’impiego disponibili a Birmingham sono:

Devi tenere in conto che il CV deve essere scritto secondo il formato britannico. I modi migliori per trovare lavoro in città sono: visitare gli uffici delle aziende, attraverso le agenzie di collocamento oppure effettuare l’applicazione online su internet.

Magari potrebbe interessarti la nostra guida per trovare lavoro nel Regno Unito e quella come ragazza alla pari.

Turismo e Tempo Libero a Birmingham: Cosa vedere a Birmingham

Sebbene Birmingham non sia una città con un afflusso turistico grande quanto altre città del Regno Unito, ha molti posti interessanti da visitare, molti dei quali gratuiti.

Aston Hall

Aston Hall hacer turismo en la ciudad de Birmingham reino unido uk
Aston Hall

Una villa ricostruita che è stata progetta nel 1618. Potrete vedere delle camere decorate e pezzi d’arte nello stile del periodo. Era un posto molto visitato da Sir Arthur Conan Doyle.

La casa di Ozzy Osbourne

Situato a 14 Lodge Road, la casa in cui Ozzy Osbourne visse nei suoi primi anni di vita è un luogo di interesse per i fan del Rock and Roll. Non è possibile accedervi, ma è possibile scattare foto dall’esterno.

Birmingham Museum and Art Gallery

Il posto migliore per godersi la storia della città. L’ingresso è gratuito e si possono vedere alcune mostre d’arte dell’epoca preraffaellita. Il museo prevede alcune presentazioni ed eventi speciali.

Birmingham Museum and Art Gallery Reino Unido
Birmingham Museum and Art Gallery

Birmingham Botanical Garden

Grandi giardini botanici con una grande varietà di piante perenni e stazionarie che possono essere apprezzate durante tutto l’anno.

National Sea Life Centre

Centro acquatico dove è possibile vedere una grande varietà di animali marini. Durante il giorno puoi osservare come vengono nutriti gli animali e altre esibizioni. L’ingresso ha un costo di £19,20.

Edifici religiosi

A Birmingham si può apprezzare una grande diversità di religioni: cattedrali, centri buddisti, moschee, sinagoghe e pagode sono solo alcuni degli edifici religiosi rappresentativi della città.

Ci sono molte cose da vedere e fare a Birmingham.

Vita notturna

La vita notturna di Birmingham è molto attiva a causa del gran numero di studenti che vivono in città. Alcuni club e pub di grande popolarità sono:

  • 6 on Broad Street: (259-262 Broad St), è uno dei club più popolari tra gli studenti e ha un sacco di eventi.
  • PRYZM Birmingham: (182 Broad St), uno dei più grandi club di Birmingham. Offre molti eventi.

Un’attività che non passa inosservata nei pub e bar della città sono le partite delle più importanti squadre di calcio della città: Aston Villa e Birmingham City. È importante sapere che durante questi eventi i bar e le discoteche saranno molto affollati e che i tifosi di entrambe le squadre tendono ad essere molto euforici.

Dove mangiare

The Queens Arms oferta de entretenimiento
The Queens Arms

A Birmingham puoi gustare ristoranti di cucina internazionale grazie alla sua diversità culturale. Ti consigliamo alcuni luoghi dove mangiare con un budget accessibile sono:

  • The Queens Arms (150 Newhall Street). Cibo tradizionale con un tocco moderno e un sacco di birre alla spina.

Queste sono solo alcune raccomandazioni, dato che Birmingham ha un gran numero di ristoranti sparsi in tutta la città.

Dove alloggiare a Birmingham

È molto probabile che ci vorrà del tempo per trovare un posto dove vivere, quindi sarà importante trovare un posto mentre cerchi quello definitivo. Nel centro della città puoi trovare ostelli e B&B con prezzi intorno a £14 a notte. Altrimenti, puoi sempre affittare un Airbnb per i primi giorni.

Tra gli ostelli e gli hotel ci sono:

  • Birmingham Central Backpackers – (58 Coventry Street, Digbeth). Il prezzo minimo è di £12.50 a persona a notte nelle camere condivise. Hanno colazione inclusa ed è in una posizione abbastanza centrale.
  • Hatters Birmingham – (92-95 Livery Street) Situato nello storico Jewellery Quarter. Include colazione, WIFI e area relax. Il prezzo minimo è di £12 a persona a notte nelle camere condivise.
  • Awentsbury Hotel – (21 Serpentine Road, Selly Park). Ha WIFI e parcheggio gratuito. I prezzi minimi sono intorno a £40.
  • Britannia Hotel – (New St). Il prezzo minimo per persona è £38. Hanno WIFI, un ristorante ed è consentito l’ingresso agli animali domestici.

Se hai intenzione di vivere a Birmingham per un periodo dovrai trovarti un appartamento o un appartamento condiviso.

Quanto costa un affitto a Birmingham?

Il prezzo medio dell’affitto varia tra £400-600 al mese, a seconda della posizione.

Qui trovi la nostra guida per trovare appartamenti condivisi nel Regno Unito. Anche un altro articolo in cui parliamo dei tuoi diritti e doveri come inquilino.

Studiare a Birmingham

Università

Birmingham è una città eccellente per  dare una svolta alla propria carriera nel Regno Unito e l’elevata quantità di popolazione universitaria lo conferma. Da segnalare anche il grande prestigio dei suoi master. Alcune opzioni per studiare a Birmingham sono:

  • Aston University (Aston Express Way). È stato catalogata nel 2016 come la seconda migliore università del Regno Unito.
  • Birmingham City University (The Parkside Building, 5 Cardigan St). Ha anch’esso un buon campus ed è più vicino al centro della città.
  • Birmingham Conservatoire (Birmingham City University, Paradise Place). Si trova nel centro della città e fa parte della Birmingham City University. È dedicato all’educazione musicale.

Dove studiare l’inglese

Migliorare il livello di inglese è un modo eccellente per adattarsi meglio alla nuova città e per fare nuove amicizie. Puoi imparare inglese per conto tuo. Se preferisci andare in un’accademia ti consiglio di leggere questo post su come scegliere la scuola di inglese in UK.

Alcune delle accademie inglesi più raccomandate di Birmingham sono le seguenti:

  • Birmingham College (The Birmingham & Midland Institute, BMI Building, 9 Margaret St). Si trova nel cuore della città. Non è il più economico, perché 2 settimane di inglese generale costano £500.
  • The Language Gallery (2nd Floor Podium, Centre City, 5-7 Hill Street). Si trova anch’esso nel centro di Birmingham. Hanno un buon programma sociale e insegnano anche il tedesco.
  • Brass House Centre (Library of Birmingham – 1st Floor, Broad Street). E’ il più grande centro di formazione per adulti specializzato in corsi di lingua nel Regno Unito. Insegnano più di 30 lingue.
  • Hello English Academy (60 Swanshurst Ln). Si trova in periferia, a Mosley. È una piccola scuola, che rende tutto molto personale e i prezzi non sono così alti.

Italiani a Birmingham

Trovare italiani residenti a Birmingham è una buona opportunità per scambiare esperienze che migliorano il nostro processo di adattamento. Puoi anche cercare in questo Gruppo di Facebook.

Inoltre, nel centro di Birmingham puoi trovare alcuni ristoranti e bar di cucina italiana:

Birmingham, Regno Unito

Una delle città del Regno Unito in cui puoi decidere quando andare a vivere, lavorare o studiare è Birmingham. Molti italiani vengono qui a studiare o a cercare lavoro.

Spero che questa guida su Birmingham possa esserti utile. Raccontaci la tua esperienza in questa città scrivendo nei commenti! 🙂

→ Ti abbiamo già raccontato com’è Birmingham, però qui trovi tutte le informazioni necessarie per Vivere nel Regno Unito 🙂

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti