Visitare Londra in 4 giorni: l’itinerario perfetto

Capitale dell’Inghilterra, regno della Regina, con una superficie di circa 1570 km2 è tra le più grandi città d’Europa ma, nonostante le sue dimensioni e le numerose attrazioni che ha da offrire, visitare Londra in 4 giorni non è assolutamente un’impresa impossibile.

In questo post ti suggeriamo il nostro itinerario, perfetto per vivere e conoscere Londra al meglio. Proprio perché hai a disposizione pochi giorni, munisciti di scarpe comode ed energie, perché ci sarà da camminare!

3, 2, 1 … Signori viaggiatori, benvenuti a Londra. Godetevi il vostro soggiorno… Pronti? Andiamo!

Londra in 4 giorni: Mattinata del primo giorno

Non appena atterrato, acquista i biglietti per muoverti con il trasporto pubblico: ti consigliamo la Oyster Card o la London Pass. È importante informarti sulla possibilità di comprare tickets online prima del tuo arrivo, per risparmiare del tempo e godere appieno la tua visita a Londra in 4 giorni!
L’itinerario del primo giorno si focalizza principalmente nel centro della città e uno dei suoi luoghi più emblematici è, senz’altro, quello che ti stiamo per proporre: Buckingham Palace. Oltre alle imponenti cancellate, se arriverai in tempo, potrai assistere al cambio della Guardia Reale nella sua imperturbabile vigilanza al Palazzo (la cerimonia viene organizzata a giorni alterni, sempre alle 11:30).

Una volta soddisfatta la curiosità di vedere la casa della Regina, dirigiti verso Piccadilly Circus, cuore pulsante della città di Londra, nel pieno centro del West End. L’affollato incrocio rappresenta, infatti, uno dei simboli della capitale inglese e il suo punto strategico di permetterà di raggiungere importanti luoghi di interesse, come Coventry Street e The Haymarket, con negozi e locali alla moda.

Poco più distante troverai il Green Park, perfetto per un pranzo Take-away rapido ed economico!

Londra in 4 giorni: Pomeriggio del primo giorno

Percorrendo il The Mall raggiungerai Trafalgar Square, uno dei principali punti di riferimento di Londra e luogo di numerose proteste politiche, artistiche, culturali e religiose. Al centro di questa bellissima piazza potrai ammirare la colonna di Nelson in tutta la sua eleganza e visitare la National Gallery. In questo link potrai consultare orari ed esposizioni; l’entrata al museo è gratuita ma sappi che, in caso voglia entrare, è meglio dare un’occhiata rapida dato che hai ancora tantissimo da vedere a Londra in 4 giorni!

Se sei un amante della natura, ti consigliamo di raggiungere Trafalgar Square passando per St. James’s Park, il più antico parco di Londra. Vicino Trafalgar, potrai visitare Leicester Square, il museo Ripley’s Believe It or Not! e il Soho, con la sua colorata Chinatown.

Per chiudere in bellezza questa prima giornata, ti consigliamo di provare il curry, famosa ricetta indiana divenuta, ormai, piatto nazionale. Uno dei migliori è a Brick Lane, una strada interna a Tower Hamlets. Per arrivarci, potrai scendere alla stazione metro di Liverpool Street, Shoredich High Street o Aldagate East.

 Londra in 4 giorni: Notte del primo giorno

Se una volta finita la cena, hai ancora delle forze ti consigliamo di andare a bere qualcosa in uno dei locali a Brick Lane, come ad esempio il Big Chill Bar. Se, invece, preferisci rimanere nel quartiere Soho, potrai andare a ballare in una delle sue numerose discoteche o vedere un musical in uno dei teatri del West End.

Londra in 4 giorni: Mattinata del secondo giorno

Londra in 4 giorni
St. Paul’s Cathedral

Dopo aver ricaricato le pile, si riprende a camminare per scoprire cos’altro abbia da offrire Londra in 4 giorni.

La prima tappa che ti proponiamo è St. Paul’s Cathedral, tra i pochi edifici della zona ad essere sopravvissuto alla Seconda Guerra Mondiale. Il prezzo del biglietto è di £16 a persona e di £14 se sei uno studente.

Una volta osservata la sua magnifica cupola in stile anglicano, dirigiti verso il Millennium Bridge, un ponte pedonale sospeso costruito appositamente per attraversare il fiume più lungo d’Inghilterra. Da qui potrai raggiungere la Tate Modern, famosa galleria d’arte contemporanea (ad ingresso gratuito) che occupa l’imponente edificio della Bankside Power Station, al lato destro dello Shakespeare Globe Theater. Per poter visitare quest’ultimo, prenota il tuo biglietto nella pagina web ufficiale.

Dopo questa interessante visita culturale, dirigiti verso la Southbank, passeggiando lungo il Tamigi, fino ad arrivare al National Theater e alla stazione di Waterloo, dove ti imbatterai in numerosissimi ristoranti. Tra i tanti, ti consigliamo di provare il Wagamama, ristorante asiatico dove potrai pranzare con £15.

Londra in 4 giorni: Pomeriggio del secondo giorno

Nel pomeriggio continuerai la tua passeggiata lungo la riva del Tamigi, in direzione Ovest, dove troverai librerie di seconda mano e gioielli della letteratura inglese.

Successivamente, ti imbatterai in una delle attrazioni per eccellenza della capitale inglese: il London Eye, la ruota panoramica più alta d’Europa. L’entrata è di circa £30 e, per evitare le lunga fila, il pagamento addizionale di £8 ti permetterà l’accesso diretto. Ti consigliamo di visitare la pagina web ufficiale.

Dopo aver goduto della magnifica vista dalle cabine di cristallo del London Eye, è giunto il momento di attraversare il Tamigi per fotografare il Parlamento, il Big Ben e il Westminster Palace.

Prima di cenare potrai ammirare le collezioni di reperti delle antiche civiltà nel British Museum, il cui ingresso è gratuito. Una volta uscito, perditi nelle piccoli vicoli di Holborn, come la Neal Street e la Endell Street, con i loro negozietti da non perdere!

Londra in 4 giorni: Notte del secondo giorno

Se sei un’amante del Jazz, ti consigliamo di andare a cenare al Pizza Express Jazz Club, dove potrai assaporare i suoi piatti e godere di buona musica (il prezzo parte dai £50 per la cena e £80 per il concerto). Se preferisci una cena più economica, potrai recarti a Chinatown o verso Carnaby Street.

Londra in 4 giorni: Mattinata del terzo giorno

Sei già a metà del tuo viaggio per visitare Londra in 4 giorni, ma tranquillo! Hai ancora il tempo necessario per conoscere appieno la città!

La visita di oggi inizia dalla stazione metro di Shoredich High Street. Da lì, potrai visitare il quartiere Tower Hamlets, con la sua lunga Brick Lane, dove potrai perderti tra i suoi negozi vintage, passeggiare per le bancarelle che offrono una vasta gamma di piatti della cucina mondiale ed assaporare la sua atmosfera bohémienne.

Se sei un amante della musica, ti consigliamo di fare un salto al Rough Trade, un vero e proprio tempio per gli appassionati del rock e della musica elettronica.

Per pranzare a Brick Lane, ti suggeriamo due opzioni:

  • se è Domenica, approfittane per comprare cibo d’asporto in uno degli stands gastronomici del Sunday UpMarket, dove è possibile mangiare -per un prezzo dai £3 a £6 a persona- ottimi piatti internazionali.
  • nel caso in cui non dovesse essere Domenica, potrai pranzare in uno dei numerosi ristoranti situati a Old Spitalfields Market. Tra i tanti ti consigliamo il Luxe, ristorante che offre un mix di cucina tradizionale inglese a soli £30.

Londra in 4 giorni: Pomeriggio del terzo giorno

Dopo aver ripreso le forze, il nostro tour di Londra in 4 giorni continua con la visita della Tower of London, la prigione reale di Tower Hamlets, il cui ingresso si aggira attorno ai £22.

Prosegui, dirigendoti verso il The City, centro finanziario di Londra. Durante il fine settimana la zona è deserta: commercianti e banchieri ci lasciano le strade solo per noi!

Infine, visita la Somerset House, edificio neoclassico tra i più imponenti di Londra, che offre qualsiasi tipo di attrazione culturale: mostre d’arte, spettacoli dal vivo e sfilate di moda.

Londra in 4 giorni: Notte del terzo giorno

Vicino alla stazione di Holborn potrai cenare al Circus, un ristorante che offre piatti di alta qualità con Circo Live! Potrai mangiare a godere di uno spettacolo per soli £50.

Se preferisci assaporare la tipica cucina britannica, potrai cenare al Loch Fyne, (sui £30 a persona), situato a Tavistock Street o, se preferisci un ristorante italiano, potrai provare le ricette del famoso Zizzi, a Bow Street.

Per godere la tua ultima notte a Londra, potrai bere un drink al The Lamb, dove ogni Domenica offrono un concerto dal vivo.

Londra in 4 giorni: Mattinata del quarto giorno

La mattina del tuo ultimo giorno nella capitale inglese, sarà dedicata a visitare uno dei musei più importanti.

Dai il via al tour dalla stazione di South Kensington per dirigerti al Natural History Museum e allo Science Museum. Come avrai già capito dal nome, entrambi i musei sono dedicati alla scienza e alla storia naturale e il loro ingresso è gratuito.

Ti assicuriamo che non avrai tempo di annoiarti, visitando i saloni con esposizioni che spaziano dai più antichi dinosauri, ai pesci più assurdi fino ad arrivare agli insetti più inquietanti.

In entrambi i musei potrai prendere qualcosa al volo da mangiare per poter sfruttare al massimo il tuo ultimo giorno.

Londra in 4 giorni: Pomeriggio del quarto giorno

Per completare il tuo soggiorno a Londra, non ti resta che visitare i magazzini più famosi d’Europa: Harrods. Al suo interno, oltre a visitare i suoi numerosi negozi di lusso, potrai contemplare la sua decorazione caratterizzata da sfarzosi e colorati mosaici.

Approfittane per comprare i tuoi souvenirs!

Se non vuoi visitare nessun museo, il tuo ultimo giorno potrai sfruttarlo per visitare altre città vicine a Londra, come ad esempio Brighton.

Finisce qui la tua visita express ad una delle migliori capitali europee… cosi come noi siamo stati capaci di riassumerti il meglio che ha da offrirti in meno di 1560 parole, allo stesso modo tu potrai visitare Londra in 4 giorni senza alcun problema!

Buona fortuna! Buon Viaggio!