Cambridge: l’itinerario completo per visitare la città in un giorno

cosa vedere a cambridge in un giorno

Cambridge è un’affascinante cittadina situata a solo un’ora di distanza dalla capitale inglese. Ciò la rende la meta perfetta per una gita fuori porta nel caso in cui si vogliano visitare altre città oltre Londra.

Questa città è molto conosciuta per la sua università, tra le più importanti e prestigiose del mondo, nonché luogo molto interessante da visitare.

Sulle rive del fiume Cam e con un’estensione di appena 40 kilometri quadrati, si trova questo autentico gioiello storico e culturale.

Cambridge è una di quelle città britanniche che non vorresti mai smettere di visitare e conoscere. Scoprila con noi seguendo la nostra guida!

Come raggiungere Cambridge: ubicazione della città e mezzi di trasporto

Cambridge è situata a circa 100 kilometri a Nord di Londra.

Cambridge su Google Maps

Puoi raggiungere Cambridge dalla città di Londra in più modi, ma il migliore è farlo tramite treno, con il quale è possibile utilizzare il London Pass.

  • Aereo: Cambridge ha un suo aeroporto il quale, però, è collegato quotidianamente solo con la Scandinavia e durante alcuni periodi dell’anno con l’Italia e altri Paesi (a prezzi altissimi). Il modo migliore è raggiungere uno degli aeroporti di Londra e, da lì, prendere un mezzo di trasporto fino al centro di Cambridge. L’opzione migliore è l’aeroporto di Stansted, situato a 50 kilometri a sud della città, ma ci sono delle buone connessioni anche da London Heathrow, London Gatwick e dal Birmingham International Airport.
  • Treno: dalle stazioni di London King’s Cross e Liverpool Street puoi prendere il treno veloce, che impiega circa 50 minuti e costa £25. Esistono poi ottimi collegamenti dalla Scozia e dal Nord attraverso Peterborough e treni regionali da Birmingham & The Midlands.
  • Autostrada: dal Sud e da Londra è possibile raggiungere Cambridge tramite la M11 mentre dal Nord la A1 e la M1 si congiungono con la A14 attraverso cui potrai, direttamente, raggiungere la città. Dovrai prendere quest’ultima anche provenendo da Est o da Ovest. Se rimarrai a Cambridge un solo giorno ti consigliamo di lasciare la macchina in uno dei City Centre Car Parks.
  • Autobus e coach: questa è l’opzione più economica. La National Express offre servizi verso Cambridge sia dal centro di Londra che dagli aeroporti della capitale. Il tragitto dura all’incirca 2 ore e il biglietto, a seconda del punto di partenza, ha un costo che varia dalle 20 alle 40 sterline. In alternativa puoi dare un’occhiata alla compagnia Stage Coach Bus.

Visitare Cambridge in 1 giorno: sfrutta al massimo le tue 24 ore con il nostro itinerario

Programma della mattina

Come già detto, Cambridge è una città piccola, provvista di un centro accessibile a piedi. Se hai visitato Oxford o York ti renderai conto che ricorda molto il loro stile: una città universitaria in stile gotico e con un’organizzazione molto medievale.

Cominciamo il percorso assumendo che sia arrivato in treno alla Cambridge Railway Station. Da lì puoi raggiungere, in circa 5 minuti, il Cambridge University Botanic Garden. Questo giardino botanico si estende per più di 15 ettari attraverso i quali potrai vedere diversi giardini e serre.

Visitare Cambridge significa anche godere del suo clima. Sapevi che è una delle città meno piovosa di tutta la Gran Bretagna? Ebbene sì. Procediamo il nostro giro passando per un altro parco, il Sheep’s Green, connesso al parcheggio Lammars Land. Proseguendo per il Coe Fen potrai raggiungere il Mathematical Bridge, un ponte che, secondo la leggenda, fu costruito da Isaac Newton senza alcun fissaggio e dove lo scienziato teneva le sue lezioni.

«Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo è un oceano!»
Isaac Newton

Scendendo per Silver St e seguendo per Sidgwick St ti troverai circondato dagli edifici dell’Università, tra i quali il Newham College, il Selwin College, la Cambridge University Library e il famosissimo King’s College.

Dalla parte più a nord della biblioteca potrai accedere al fiume Cam e raggiungere i parchi del Trinity College: il South Paddock ed il North Paddock. Attraversando entrambi arriverai alla Wren Library.

Seguendo per le successive zone verdi arriverai all’altro famoso ponte di Cambridge: la replica del Ponte dei Sospiri, del quale vi è una copia anche ad Oxford.

Se non hai voglia di passeggiare per i parchi puoi sempre salire su una delle gondole veneziane che passano per il fiume, le punts. Puoi affittarne una e navigare liberamente o, in alternativa, ingaggiare un punter professionista.

Dopo questo primo giro iniziale è ora di mangiare! A 5 minuti dal Ponte dei Sospiri c’è il Magdalene College. All’inizio di Magdalene St si trova il Pickerel, il pub più antico della città. In questa zona puoi trovare molti luoghi dove mangiare, ti rimarrà solo da scegliere quello che più ti piace.

Se vuoi risparmiare soldi o approfittare per mangiare immerso nella natura, puoi andare a comprare qualcosa al Sainsbury’s, che si trova alla stessa distanza ma in direzione centro, e fermarti al parco Jesus Green, uno dei più grandi di Cambridge.

Programma del pomeriggio

Se decidi di fermarti a mangiare al pub dirigiti verso il centro per Magdalene St e Bridge St fino ad arrivare all’intersezione di Round Church St con St Johns St. Se invece hai optato per mangiare qualcosa nel parco dovrai scendere e raggiungere questo punto attraverso una delle strade provenienti da Park Parade. Passando da St John’s Rd e Thompson Ln arriverai a Bridge senza ulteriori deviazioni.

Proprio qui si trova The Round Church, una chiesa a base circolare ispirata al Santo Sepolcro di Gerusalemme. Costruita nel 1130, è una chiesa unica, o quasi… Questa particolare forma di costruzione si espanse per l’Europa durante il periodo medievale, anche se non esistono molti esemplari. Nel Regno Unito ve ne sono solo 4.

Scendendo per St Johns St e Trinity St raggiungerai la Senate House. In questo edificio ha luogo la consegna dei diplomi e si mostrano i risultati accademici finali degli universitari. E dove, come tradizione, gli studenti lanciano in aria i tocchi al momento della proclamazione.

A solo un minuto troverai la chiesa di Great’s St. Mary, la cui grande torre svetta nello skyline della città. Puoi accedere ai suoi piani superiori e ammirare uno dei panorami più belli di tutta Cambridge.

A seguire prendi King’s Parade. Una via mitica e trafficata dove si concentrano gran parte delle attività della città, tramite la quale arriverai alla King’s College Chapel.

Passata la metà del pomeriggio ti proponiamo due opzioni: puoi andare al centro commerciale The Yard, che si trova nella parte posteriore del comune, o seguire scendendo per King’s Parade fino ad arrivare a Bene’t St, dove incontrerai il The Eagle. Questo pub è conosciuto per essere il locale dove si annunciò la scoperta del DNA.

«La conoscenza libera il genere umano dalla superstizione»
James Dewey Watson

Proseguendo per Trumpington St, la prima cosa che incontrerai sarà il Corpus Clock, un monumentale orologio incastonato nella parete del Corpus Christi College e inaugurato nel 2008 da Stephen Hawking. L’originalità è data dal fatto che funzioni in maniera imprevedibile: attraverso un meccanismo per il quale il pendolo accelera e rallenta in maniera apparentemente casuale, l’orologio solo segna l’ora corretta ogni 5 minuti. Rappresentazione perfetta dell’irregolarità della vita.

Continuando sulla stessa strada, raggiungerai una piccola e curiosa chiesa: la St. Botolph’s, patrono dei viaggiatori; proprio per questo non esitare a fermarti.

Dopo aver visitato la St. Botolph’s Church, dirigiti verso il Sud-Est della città, zona ricca di musei, tra i quali ti consigliamo il Fitzwilliam Museum, proprietà dell’Università di Cambridge e dedicato all’antica arte greca, romana ed egizia. Come nella maggior parte dei casi, l’ingresso al museo è gratuito.

Nella stessa strada, troverai la fermata dell’autobus Fitzwilliam; da lì, con il bus Route U potrai raggiungere la Cambridge Railway Station, da cui tornare a Londra o ovunque ti alloggi.

Dormire a Cambridge

Il nostro itinerario di Cambridge termina nella stazione ferroviaria da cui potrai raggiungere Londra o la città in cui ti alloggi. Ma se 24 ore non ti sono bastate per vivere a pieno Cambridge, di seguito ti consigliamo le migliori sistemazioni per rimanere una o più notti.

Una delle promozioni più originali è quella del Rectory Farm (tre stelle), una casa signorile rurale situata a Madingley Road, a 3 Kilometri da Cambridge.

Rectory Farm su Google Maps

Un’altra offerta interessante è quella del Christ’s College, situato in St. Andrew’s Street. Si tratta di uno degli istituti scolastici più tradizionali, che mette a disposizione per soli adulti un servizio che prevede camera singola e colazione.

Cambridge - Christ's College

Christ's College su Google Maps

Puoi prendere in considerazione anche i B&B: alloggi a conduzione familiare che offrono un caldo soggiorno. Sono luoghi perfetti per sperimentare l’ospitalità dei cittadini, interagire con i locali e ricevere consigli sulla città: il tutto accompagnato da un buon pranzo fatto in casa e da un bel bicchiere di vino.

Per trovare quello che più fa per te, puoi dare un’occhiata su Airbnb.

Altri Luoghi di Interesse a Cambridge

Le attrazioni di Cambridge non finiscono qui! Se vuoi sapere cos’altro ha da offrirti Cambridge prosegui nella lettura.

Edward’s Passagge o Passaggio di Sant’Edoardo

È un antico vicolo del XIII secolo che compare nei piani medievali della città. Qui troverai un edificio molto importante: la Chiesa di Sant’Edoardo, culla della riforma ecclesiastica inglese. Proprio in questo luogo, durante la messa di Natale del 1525, venne pronunciato per la prima volta un sermone che accusava la Chiesa Romana di eresia.

Laboratori Cavendish

Fanno parte del Dipartimento di Fisica dell’Università e si sviluppano in due differenti strutture: la prima nel centro, in Free School Lane e la seconda in Madingley Road. Questi furono i laboratori in cui venne scoperto il DNA e dai quali provengono 28 premi Nobel su un totale di 89 che hanno vinto ex studenti dell’Università di Cambridge. 

Museo Sedgwick

È il museo di geologia più antico dell’Università e costituisce uno dei suoi tesori occulti. Ospita una collezione di oltre 1 milione di minerali, fossili e rocce, alcune raccolte da Charles Darwin. Il museo apre le porte dal Lunedì al Venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 e i Sabati dalle 10 alle 16. L’ingresso è gratuito.

Parker’s Piece

Rappresenta uno degli spazi aperti più famosi di Cambridge ed è situato nel centro della città vicino a molte altre attrazioni di Cambridge. L’ingresso è gratuito tutto l’anno.

All Saints Church

Costruita nel cuore di Cambridge nel 1860, questa chiesa è un monumento all’arte e al design dell’epoca vittoriana. Le sue vetrate sono state disegnate da William Morris e Edward Brune-Jones.È aperta alle visite dal Martedì al Giovedì e i Sabati dalle 10.30 alle 16.00.

3 Città Vicino a Cambridge

1. Birmingham: La città di Birmingham è la seconda città del Regno Unito per densità e popolazione. All’epoca della rivoluzione industriale giocò un ruolo importante nell’economia del Paese: proprio per questo la città viene denominata “la città delle mille imprese” o “la fabbrica del mondo”. Dista poco più di due ore e mezza da Cambridge ed è possibile raggiungerla con un treno diretto.

2. Milton Keynes: Milton Keynes è una delle new towns costruite alla fine degli anni’60, e costituisce un importante centro della vita economica del Paese che le permette di offrire una buona qualità di vita, sia a inglesi che a persone provenienti da altri Paesi. Dista due ore di treno da Cambridge.

3. Londra: capitale britannica e città metropolitana per eccellenza. Conosciuta in tutto il mondo, la sua fama risiede nelle sue innumerevoli attrazioni turistiche e monumentali. È impossibile poter descrivere la città in poche righe, ma è probabile che per raggiungere Cambridge sia passato anche per Londra. Se l’hai fatto, sai di cosa ti stiamo parlando, altrimenti… Cosa stai aspettando?

Cambridge - Gare di Canoa
Cambridge – Gare di Canoa

Speriamo che questo articolo su Cambridge ti possa essere utile se hai intenzione di visitare questa splendida città.
Raccontaci la tua esperienza e lascia un commento con qualsiasi consiglio ci voglia dare!