Edimburgo in 1 giorno: Piano Completo Per Organizzare la tua Visita in Città

Post aggiornato su 
edimburgo vedere cosa di dove

Edimburgo è la capitale della Scozia. La città non raggiunge i 500.000 abitanti e misura solo 117 km quadrati. Visitarla in un solo giorno non è un piano così improbabile.

Edimburgo, la capitale scozzese, fu fondata nel 1125, ma per estensione è più piccola di Glasgow. Faremo una passeggiata per quelle strade con quasi 900 anni di storia, per vedere cosa possiamo scoprire.

Per iniziare, devi dividere la città di Edimburgo in due: la Old Town (o Città Vecchia) e la New Town (Città Nuova). È una parte fondamentale da visitare, ha mantenuto la struttura che aveva nel Medioevo e durante la Riforma protestante.

Raggiungere Edimburgo: Posizione della Città nel UK e Tasporti Per Arrivarci

Edimburgo è situata 670km a nord di Londra.

Guarda la posizione su Google Maps

Ciudad de Edimburgo
Haymarket Station

Se sei in Italia, ci sono diversi aeroporti con voli diretti per la città di Edimburgo. L’aeroporto di Edimburgo si trova a 13 km dal centro e per arrivarci ci sono diversi mezzi: autobus, tram, taxi ecc.

Se sei a Londra puoi raggiungere Edimburgo in autobus, treno, aereo. Il modo più veloce è l’aereo e puoi trovare voli interni abbastanza convenienti.

Le altre opzioni potrebbero essere più economiche se si tratta di un viaggio programmato all’ultimo minuto, ma è necessario tenere conto del fatto che è possibile impiegarci dalle 4 alle 8 ore a seconda del trasporto che si sceglie, poiché ci sono più di 650 chilometri tra le due città.

Qui ti lasciamo un articolo in cui spieghiamo come andare da Londra a Edimburgo.

Edimburgo in 1 giorno: Organizza la tua visita nella Capitale con questo Itinerario

In questo itinerario  evidenzieremo le cose più importanti che dovresti vedere se visiti Edimburgo, ma devi tener conto che ci sono molte cose in giro e che tralasceremo i musei.

Il meglio di Edimburgo? Luoghi di interesse ad Edimburgo

Visitar Edimburgo
Edinburgh Castle

La cosa migliore è partire in cima e scendere lungo il cosiddetto Royal Mile, una strada rialzata che collega il Castello di Edimburgo con il Palazzo di Holyrood House.  L’unità di misura di questa strada, 1,8 km, è quella che viene chiamata un miglio scozzese. Una strada con una sua storia. Successivamente inizieremo la visita al Princess Street Garden.

In questo parco troverai una delle principali attrazioni della città e l’icona del centro storico, il Castello di Edimburgo.

All’interno della stessa zona c’è anche il National War Museum, il Museum of the Royal Regiment for Scotland, The Royal Scots Dragoon Guards Regiment Museum, The Royal Palace e St. Margaret’s Chapel.

C’è anche una spianata dove puoi vivere l’esperienza di  The Tattoo se le tue date coincidono con la celebrazione.

Mentre cammini per il parco per uscirne, vedrai diverse statue sparse, specialmente lungo il bordo parallelo a Princess Street. Scendendo The Mound troveremo gli edifici della Royal Scottish Academy e la National Gallery of Scotland e quindi entreremo pienamente nella Città Vecchia, un monumento in sé. Se preferisci, puoi andare dal lato opposto del parco e vedere le statue sulla via del ritorno.

Qui ti consigliamo di camminare e di perderti tra i suoi vicoli, che sono pieni di edifici che ospitano principalmente musei come il Museum on the Mound, The Writer’s Museum; la New College University o la Central Library. Molti degli edifici sono anche chiese.

Al bivio di Castle Hill (The Royal Mille) e Ramsay Ln troverai uno dei musei più divertenti, la Camera Obscura & World of Illusions, anche se sembra essere più rivolta ai bambini, anche gli adulti possono godersi puzzle colorati, illusioni ottiche e giochi. Di fronte c’è il posto per gli amanti dello Scotch Whisky: The Scotch Whisky Experience.

Per coloro che preferiscono vedere una delle strade più typical di Edimburgo, consigliamo Grassmarket, poco distante in fondo alla strada, a circa 5 minuti da questa parte dell’Old Town.

Troverete un sacco di caffè, così potrai sederti e goderti l’atmosfera che si respira in questa piazza medievale. Il punto successivo potrebbe essere il cimitero di Greyfriars dove c’è la tomba di Bobby, il cane che ha trascorso 14 anni con la tomba del suo padrone ed è oggi un’icona della lealtà scozzese.

Ha Universidad en Edimburgo
Grassmarket
No es descabellado ver Edimburgo en 1 día
The Elephant House

Dato che hai raggiunto questo punto, potrebbe essere una buona idea fermarti un attimo e andare in un caffè: The Elephant House. Perché, chiederai, questo e non un altro? Molto semplice The Elephant House è uno dei caffè bohémien per eccellenza a Edimburgo.

Tanto che J. K. Rowling, l’autore di Harry Potter, fu lì giorno dopo giorno mentre scriveva anche i primi libri della sua saga più famosa. Ian Rankin, un altro importante scrittore di romanzi noir, è un altro cliente famoso del bar.

Dopo questo, salirai sul George IV Bridge e sarai di nuovo sul Royal Mile e a pochi metri dalla St Giles Cathedral, un bellissimo sito che dovresti visitare. Ti incanterà, e non diciamo altro.

Continuerai lungo il Royal Mile e arriverai, dopo una bella passeggiata in cui potrai passeggiare a tuo piacimento, al Palace of Holyrood. Qui abitava la famiglia reale scozzese, che ora funge da residenza ufficiale per la regina Elisabetta II nella terra di William Wallace.

Questo palazzo di Edimburgo è pieno di passaggi segreti e gallerie. La leggenda narra che venne mandato un soldato a indagare se il palazzo e il castello fossero uniti, ma si perse e non fu mai più ritrovato. Si dice che i canti intonati dal soldato siano ancora udibili.

Ver Edimburgo en 1 día
Holyrood Palace

Se prendi l’autobus 26 in direzione Tranent, arrivi… alla spiaggia. Sì, Edimburgo ha una spiaggia. Fredda, certo, perché è la parte più settentrionale del Regno Unito, ma c’è Portobello Beach. Qui puoi trascorrere un po ‘di tempo facendo kitesurfing o quasi tutti gli sport acquatici che si possono fare. Oppure puoi semplicemente fare una passeggiata sul bagnasciuga.

Ritorna quindi a Holyrood Park, il parco dove si trova il palazzo. Ora salirai sulla collina verde verso Calton Hill e lascia che la vista ti incanti. Vedrai tutta Edimburgo in una volta sola, fino a un’acropoli che gli è valsa il soprannome di Atene del Nord.

Visitar el palacio de Edimburgo entre otras cosas
Vista notturna di Edimburgo da Calton Hill
Ruta por Edimburgo
Dean Village

Dal momento che ci sei è il momento di andare giù per Princess Street e raggiungere il parco omonimo, dove ci si può fermare per un caffè o sedersi e mangiare uno spuntino per riprendere carburante e continuare a camminare.

Il parco è enorme e rilassante, e nelle vicinanze ci sono una buona quantità di negozi e bar dove è possibile fare un picnic per proprio conto. E ad un buon prezzo, che è la cosa importante soprattutto se vai con un budget limitato.

Ora ti troverai ufficialmente nella New Town, camminando lungo Rose Street, un insieme di strade simmetriche piene di negozi e ristoranti, e, naturalmente, George Street, la zona più aristocratica di Edimburgo. Entrambe le strade sono parallele a Princess Street.

Un’altra opzione se lasci Princess Street è avvicinarti al Dean Village. È a soli dieci minuti a piedi dal parco ed è una zona molto discreta della città, ma veramente bella.

Il Dean Village è una specie di piccolo villaggio in mezzo alla natura, sulle rive del fiume Leigh. Le case sono del 15° secolo e sono state restaurate solo 50 anni fa, ora è una zona residenziale tra le più apprezzate e tranquille di Edimburgo.

Da lì, a soli 15 minuti a piedi e seguendo il fiume, ti puoi dirigere a Stockbridge: il quartiere bohemien e elegante della capitale scozzese. È un buon posto per chiudere la giornata passeggiando tra i tanti bar e ristoranti che troverai.

Se ti resta l’energia per vivere la notte scozzese, i pub sono la migliore opzione. Il celebre  The Royal Oak è uno dei bar più famosi della Scozia, e si trova anche nel cuore del centro storico (in particolare in 1, Infirmary St.). In questo pub, anche gli eventi di musica dal vivo sono frequenti, anche improvvisati, il che conferisce al posto un certo fascino.

Al centro del Royal Mile c’è la Deacon Brodie’s Tavern , che prende il nome da Deacon Brodie, un prete che condusse una doppia vita: predicava il Vangelo giorno e la notte diventava un personaggio della peggior specie.

Alla fine, fu condannato all’impiccagione. Questo personaggio servì a un altro illustre scozzese per scrivere una delle storie più famose della letteratura dell’orrore: Dr. Jekyll e Mr. Hyde. Sì, anche Robert Louis Stevenson era scozzese. Infatti, puoi visitare la sua casa: è a Heriot Row, nel cuore della Città Nuova, in una zona davvero elegante della città, vicino alla Queen St.

Se segui questo itinerario potrai trascorrere una bella giornata nella capitale della Scozia, ma naturalmente ci sono molte altre cose da vedere, siccome ad Edimburgo è pieno di luoghi e attività per tutti i gusti.

Alloggiare ad Edimburgo

Come la maggior parte delle città, Edimburgo offre una grande quantità di ostelli e hotel con prezzi per tutte le tasche.

Ed Central Scottish Youth Hostel

Non è il più centrale che c’è, ma è una buona idea per scoprire questa zona di Edimburgo. I prezzi per gli adulti partono da £15, per i bambini da £13.50. Se desideri la camera intera il costo è di £26.

 9 Haddington Pl, Edinburgh EH7 4AL, Regno Unito 

Guarda la posizione su Google Maps

Safestay Edinburgh

È una delle migliori opzioni per il rapporto qualità-prezzo. Il prezzo minimo (sale quando condividi con meno persone) è £12,60. Ci sono anche stanze private ma sono più costose, ma sei vai in un gruppo puoi ottenere un ottimo prezzo. C’è il WiFi gratuito e un bar dove si può mangiare dalle 8 fino a tardi.

 50 Blackfriars St, Edinburgh EH1 1NE, Regno Unito 

Guarda la posizione su Google Maps

Tune Hotel

Si trova nelle strade dopo il castello e vicino alla stazione ferroviaria. Sebbene non sia proprio nel centro, è in una buona area. I suoi punti di forza sono i letti confortevoli, indispensabili dopo una lunga passeggiata attraverso la città. Il prezzo minimo per camera è di circa £60.

 7 Clifton Terrace, Edinburgh EH12 5DR, Regno Unito 

Guarda la posizione su Google Maps

Motel One

Ci sono due hotel in città, l’Hotel Motel One Edinburgh-Royal e il Motel One Edinburgh Princess. Entrambi costano al minimo £59 e la cosa migliore è la loro posizione. Entrambi si trovano nella parte più centrale della città e sono ben attrezzati.

 Hotel Motel One Edinburgh-Royal. 18 Market St, Edinburgh EH1 1BL, Regno Unito 

 Motel One Edinburgh Princess. 10-15 Princes St, Edinburgh EH2 2AN, Regno Unito 

Guarda la posizione su Google Maps

Ibis Edinburgh Central Royal Mile

Anche questo hotel ha una buona posizione nel centro della città. Il prezzo minimo si aggira sulle £80. C’è il WiFi, un ristorante e un bar.

 6 Hunter Square, Edinburgh EH1 1QW, Regno Unito 

Guarda la posizione su Google Maps

Apex Grassmarket Hotel

Questo hotel si trova giusto su Grassmarket, la via di cui abbiamo parlato nell’itinerario. Una delle migliori cose sono le sue viste, grazie alla sua posizione sono fantastiche. Puoi vedere, per esempio, il Castello di Edimburgo. Il prezzo minimo è di circa £110.

 31-35 Grassmarket, Edinburgh EH1 2HS, Regno Unito 

Guarda la posizione su Google Maps

Altri luoghi di interesse di Edimburgo non inclusi

Qué hacer en Edimburgo
Scottish Parliament Building

Come abbiamo già detto, questo itinerario è solo per visitare la parte più importante della capitale scozzese. Abbiamo tralasciato tutti i musei della città, ma molti vale la pena visitarli.

È anche molto interessante visitare l’Università di Edimburgo o il Fettes College, il BT Murrayfield Stadium per gli amanti del rugby o dello sport in generale, l’ampio parco di Holyrood Park o il Royal Botanic Garden.

Infine, resterai sorpreso anche dallo Scottish Parliament Building, poiché è l’opposto degli edifici che vedrai nel resto della città. È una struttura completamente moderna.

2 Città vicine ad Edimburgo

Il tour di qualsiasi città in Scozia ti sembrerà familiare, dato che tutti i luoghi condividono gran parte della cultura. Lo noterai soprattutto nell’architettura, la maggior parte degli edifici segue lo stesso stile.

  • Glasgow: è la città più grande della Scozia e la più famosa insieme a Edimburgo. Sebbene sia in stile vittoriano, ha anche un tocco industriale, che la rende più moderna. È raggiungibile in 1 ora massimo con i mezzi pubblici.
  • Aberdeen: nel nord della Scozia, è un’altra città piuttosto popolare. Il trovarsi tra la spiaggia e le colline montane le conferisce un tocco speciale. Questo la aiuta ad avere attività per tutti i gusti. È distante circa 2 ore e mezza con i mezzi pubblici.
Guarda il percorso su Google Maps

Spero che questo articolo ti sia di aiuto per scoprire la città di Edimburgo anche se avrai a disposizione un solo giorno! 😉

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti