Regent Street: il Luogo Ideale per Fare Shopping a Londra

Post aggiornato su 
street regent londra negozi shopping
Posizione
Orario
  • Dal lunedì al venerdì: dalle 9:00 alle 19:00.
  • Sabato dalle 9:00 alle 20:00.
  • Domenica e festivi: dalle 22:00 pm alle 18:00 pm.
  • Chiuso il giorno di Natale.
Come Ottenere
  • Metropolitana: stazioni di Oxford Circus (Victoria, Bakerloo e Central Line), Piccadilly Circus (Piccadilly e Bakerloo Line) e Green Park (Victoria, Jubilee e Piccadilly Line).
  • Autobus: Regent Street è raggiungibile da nord, sud, est o ovest di Londra. La fermata più vicina è la stazione del circo di Oxford. In bicicletta: Santander Cycle Hire - la fermata più vicina è Little Argyll Street.
  • In auto: Poland Street ospita il Q-Park Soho, il parcheggio più vicino a Regent Street.
  • Tradotto con www.DeepL.com/Translator
Prezzo
  • Ingresso gratuito.
Non incluso in London Pass Incluso in Bus Turistico
Acquista i biglietti

Regent Street è una delle strade commerciali più importanti di Londra. È conosciuta principalmente per i suoi negozi di alta moda e qualità, viene visitata ogni anno da più di 7,5 milioni di turisti e dà lavoro ad oltre 20.000 persone.

In questo post ti diamo tutte le informazioni necessarie per goderti al meglio la tua passeggiata per Regent Street, una delle vie d’eccellenza per fare shopping a Londra.

Regent Street: Ubicazione e Orari


Come Arrivare

Regent Street si trova in pieno centro di Londra e come puoi immaginare è ben servita dai mezzi pubblici, in particolare dalla metro.

Guarda l'ubicazione su Google Maps

Le stazioni della metro più vicine sono Oxford Circus (Victoria, Bakerloo e Central Line), Piccadilly Circus (Piccadilly e Bakerloo Line) e Green Park (Victoria, Jubilee e Piccadilly Line).

In autobus si può raggiungere Regent Street da nord, sud, est e ovest di Londra. Ci sono tantissime linee che fermano in questa strada, la cosa migliore è pianificare il tuo percorso sulla pagina web Transport for London. La fermata più vicina comunque è Oxford Circus Station.

Oppure puoi optare per la bici con Santander Cycle Hire. La piattaforma più vicina è in Little Argyll Street.

Se ti muovi in macchina ci sono vari parcheggi sparsi per la zona. Il più vicino a Regent Street si chiama Q-Park Soho, in Poland Street.

Orari

La maggior parte dei negozi segue il seguente orario però è sempre meglio, per essere sicuri, entrare nel direttorio e consultare gli orari separatamente a seconda dei tuoi punti di interesse.

Da lunedì a venerdì dalle 9 am alle 7 pm. Il sabato dalle 9 am alle 8 pm e la domenica e durante i giorni dichiarati ‘festa nazione’ dalle 10 pm alle 6 pm. Le attività commerciali chiudono solo a Natale.

I ristoranti seguono invece un altro orario e, anche in questo caso, raccomandiamo di consultarne l’apertura separatamente, giusto per evitare sorprese.

Da lunedì a venerdì, domenica e festivi dalle 12 pm alle 10 pm. Il sabato fino alle 11 pm.

I Negozi di Regent Street


Regent Street ospita una gran quantità di negozi, molti dei quali sono di marchi conosciuti a livello internazionale, ma non preoccuparti: ci sono negozi per ogni tipo di portafogli 😉

Vestiti, accessori, gioielli, scarpe, borse, orologi, abbigliamento sportivo e specializzato in attività all’aria aperta sia per donne che per uomini… potrai trovare veramente qualsiasi tipo di negozio! Da Calvin Klein o Guess fino a H&M.

Fare shopping a Regent Street
Hamleys

Per i bambini ci sono sia negozi di abbigliamento (anche premaman) che di giocattoli. Se è questo ciò che cerchi il vincitore in questo campo è senza alcun dubbio Hamleys, che con i suoi 5 piani è davvero il paradiso dei giochi e di tutti i bambini.

Ci sono anche negozi dedicati alla tecnologia como Apple e alla casa, come Zara Home.

Per quanto riguarda bellezza e benessere potrai trovare negozi di trucchi ad esempio KIKO Milano, profumerie come Penhaligon’s; luoghi dedicati alla cura facciale e corporale tipo The Body Shop o farmacie come Boots.

E quando avrai fame, non dovrai fare altro che scegliere in quale dei tanti ristoranti, bar, caffetterie e pasticcerie di Regent Street fare una pausa.

Ci sono anche hotel, centri fitness e di benessere.

Luoghi di Interesse lungo Regent Street


All Souls Church

Questa chiesa è situata nella parte superiore della via. La sua caratteristica più peculiare è il portico circolare coronato da quello che sembra essere un grosso ‘ago’ di pietra. La sua costruzione venne portata a termine nel 1823 ed è l’unico edificio tra gli edifici originali progettati da John Nash rimasto fino ad oggi.

La Broadcasting House in Regent Street
Broadcasting House

Broadcasting House

Questo palazzo ospita la sede della BBC. L’entrata si trova precisamente in Langham Place, la parte più alta de Regent Street. Dal 1930 varie radio nazionali hanno emesso le loro trasmissioni da quest’edificio.

 Università di Westminster

Al 309 di Regent Street si trova la sede dell’Università di Westminster, occupata attualmente dalla Facoltà di Scienze Umane e Sociali.

Café Royal

Aperto nel 1865 fu una vera e propria istituzione per l’alta società del tempo. La costruzione dell’edificio tale come lo vediamo oggi venne portata a termine nel 1928. Fu chiuso nel 2008, in seguito alle misure adottate dalla Corona come parte del piano per ricostruire questa parte di Regent Street.

Tiendas en el edificio de Regent Street
Café Royal

Eventi


In Regent Street gli eventi abbondano durante tutto l’anno. I più importanti (ed attesi) sono quelli che hanno luogo durante il periodo natalizio, di fatto l’accensione delle sue luci è un avvenimento diventato famoso ben oltre i confini della città. Tutti gli anni viene accompagnato da una sfilata natalizia.

Un altro avvenimento importante è l’avvento del Capodanno Cinese. Tutte le estati invece si celebra il Summer Streets: la strada diventa pedonale, le attività commerciali si spostano all’aperto e ci sono spettacoli lungo tutta la via. Poi c’è un mese destinato alla moda e al design, ed un altro dedicato ai motori.

Shopping natalizio a Regent Street
Natale a Regent Street

Storia e Curiosità


Storia

Regent Street fu costruita tra il 1814 ed il 1825. Il nome le venne dato in onore al figlio maggiore del re George III, il Principe Reggente. Fu progettata da John Nash ed è considerata uno dei migliori esempi di urbanistica europea.

Oggigiorno non vi sono praticamente rimasti edifici originali, ma ce ne sono molti in stile neoclassico, motivo per cui è considerata una delle strade più eleganti del mondo. Tutti gli edifici fanno parte dell’Area di Conservazione della Regent Street.

È lunga 2 km ed ospita oltre 100 attività commerciali.

Curiosità

  • È la prima strada commerciale costruita direttamente con questo proposito.
  • Tutti gli edifici di questa strada sono protetti.
  • La chiesa All Souls è l’unica costruzione della via che conserva il suo edificio originale.
  • L’accensione annuale delle luci ebbe luogo per la prima volta nel 1953 e da allora cambia ogni anno.

Luoghi di interesse vicini a Regent Street


  • Carnaby Street: Via pedonale ottima per lo shopping, dedicata ai negozi di moda moderna (Carnaby St Soho, London Reino Unido).
  • Royal Academy of ArtsQuest’edificio ospita una delle istituzioni artistiche principali di Londra (Burlington House, Piccadilly, Mayfair, London W1J 0BD, Reino Unido).
  • The Photographer’s Gallery: Fu la prima galleria del Regno Unito dedicata esclusivamente alla fotografia (16-18 Ramillies St, Soho, London W1F 7LW, Reino Unido).
  • Piccadilly Circus: È la piazza più famosa di Londra (Piccadilly Circus, London W1D 7ET Reino Unido).
  • Oxford Street: L’altra via commerciale di Londra per eccellenza (Oxford St, London, Reino Unido).
  • Soho: Quartiere nel centro di Londra nel quale potrai visitare anche Chinatown (Soho, London, Reino Unido).
Guarda i luoghi vicini su Google Maps
Nel seguente video potrai goderti una “passeggiata virtuale” lungo Regent Street.


Spero che questo articolo su Regent Street vi sia utile nel caso vogliate aggiungere un’altra tappa al vostro tour per Londra 🙂 E al ritorno non dimenticate di lasciarci un commento per raccontarci com’è andata 😉

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti