London neighborhoods: il quartiere di Battersea

Post aggiornato su 
londra battersea quartiere centrale zona
Posizione
Orario
  • Aperto al pubblico.
Come Ottenere
  • Metro: fermata Claphan North della Northern Line; fermata Vauxhall della linea Victoria Line.
  • Autobus: 19, 49, 170, 319, 345, N19 e N31.
  • Treno: stazioni di Clapham Junction, Battersea Park, Queens Road e Wandsworth Road.
Prezzo
  • Ingresso gratuito.
Non incluso in London Pass Non incluso in Bus Turistico
Acquista i biglietti

Il quartiere di Battersea è situato a lato del fiume Tamigi, nella zona Sud-Ovest di Londra. Il suo nome è uno dei più antichi registrati nell’area della capitale.

Durante il secolo XIX fu un importante centro industriale e combina la bellezza degli edifici vittoriani dell’epoca con un’architettura di stile moderno.

Oggigiorno questa zona è ricca di bei parchi perfetti per rilassarsi, grandi piazze e addirittura un eliporto. Inoltre si trova vicino al centro. Per questo motivo, e per essere una zona economicamente attiva, è un ottimo quartiere dove poter risiedere.

Visitare Battersea: ubicazione e mezzi di trasporto

Battersea si trova a sud-ovest del centro della città, sulla riva sud del Tamigi.

Quartiere di Battersea su Google Maps

Trasporti

  • Metro: fermata Claphan North della Northern Line; fermata Vauxhall della linea Victoria Line.
  • Autobus: 19, 49, 170, 319, 345, N19 e N31.
  • Treno: stazioni di Clapham Junction, Battersea Park, Queens Road e Wandsworth Road.

Cosa vedere e fare nel quartiere di Battersea

Il quartiere si estende intorno alla centrale elettrica, simbolo della zona. Oltre a questo vi sono vari landmarks da visitare.

Cultura a Battersea

Al di fuori della centrale vi sono altri edifici que vale la pena visitare per conoscere la storia, i costumi e la quotidianità della comunità del quartiere:

Battersea Power Station

Battersea Power Station su Google Maps
Questo edificio è rimasto in funzione come centrale elettrica fino al 1975. Da allora sono stati presentati diversi progetti per provare a riabilitare la struttura. Attualmente ospita un centro commerciale intorno al quale è sorta una nuova zona: Nine Elms.

New Covent Garden Market

Mercato agro-alimentare e floricolo all’ingrosso, collocato a Battersea nel 1974 quando venne trasferito l’antico Covent Garden.

Ver ubicación en Google Maps

Battersea Park

Parco di grandi dimensioni che al suo interno ospita uno zoo, ideale se si viaggia con bambini. Tra i suoi prati verdi e proprio sulla riva del Tamigi si trova la London Peace Pagoda, monumento buddista disegnato per donare pace ed armonia.

Battersea Park su Google Maps

London Heliport

L’eliporto più transitato di tutta Londra. Non è tra le attrazioni più interessanti da vedere, ciò non toglie che sia sempre divertente vedere atterrare un elicottero.

London Heliport su Google Maps

Saint Mary’s Church

Nella piccola ma elegante Chiesa di Saint Mary è sepolto il celebre generale nordamericano Benedict Arnold. Inoltre potrai ammirare quattro splendide vetrate colorate in omaggio allo stesso Arnold, al poeta William Blake, al botanico William Curtis e al pittore John M.W. Turner.

Saint Mary's Church su Google Maps

Dove mangiare e bere nel quartiere di Battersea

Con una grande varietà di ristoranti, caffetterie, bar e pub, Battersea è un quartiere in cui abbondano qualità, opzioni e diversità dell’offerta gastronomica e non solo.

a) Ristoranti

Le proposte non sono tra le più economiche ma la qualità di certo non manca. Quindi se sei disposto a spendere un po’ più del normale o se ne sei abituato, questo è il posto che fa per te!

  • The Latchmere (503 Battersea Park Rd): elegante e sobrio, con giusta quantità e buona qualità, The Latchmere offre ricette tradizionali nel tipico ristorante inglese. Inoltre dispone di un eccellente selezione di vini e birre.
  • KaoSarn (110 St John’s Hill): piccolo ristorante thailandese con ottima relazione qualità/prezzo. Il servizio non è da meno!
  • London House (9 Battersea Square): decorazione e ricette tipiche degli anni 90, con timballi di frutti di mare e soufflé al forno a doppia cottura; in questo ristorante hanno deciso di  continuare a vivere l’essenza dell’ultimo decennio del secolo XX.
  • Fish in a Tie (105 Falcon Rd): questo ristorante unisce alla perfezione qualità, prezzo e quantità. I piatti sono una combinazione tra cucina britannica e mediterranea ed il servizio è stupendo.

Battersea

b) Caffetterie

Luoghi perfetti nei quali godere di un ottimo dolce e di un buon tè o di un caffè tra un pasto e l’altro, durante un piovoso pomeriggio o in una soleggiata mattina londinese. Battersea dispone di una variegata offerta per tutti i gusti.

  • Knot Coffee and Pretzels (Unit 1 Clapham Junction):
    nonostante si trovi all’interno Battersea di una stazione della metro, risulta essere una delle migliori caffetterie del quartiere. I pretzels sono sfornati al momento e di grandi dimensioni.
  • Jack’s at the Junction (252 Lavender Hill): squisita caffetteria per godere di un buon dessert dopo cena e di una gustosa colazione. I proprietari sono gentilissimi e il prezzo super conveniente.Ciliegina sulla torta: tutti i prodotti sono artigianali.
  • La Moka (141 Battersea High St): piccola e accogliente, proprio como dovrebbero essere tutte le caffetterie! Per gli amanti della privacy, questo caffè è perfetto per essere accompagnato da un buon muffin.

c) Pub & Locali notturni

Mangiare è importante ma bere bene non è da meno! Che si parli di birra, gin-tonic o cocktail di seguito ti elenchiamo i migliori posti dove poter prendere qualcosa:

  • The Lost&Co (339 Battersea Park Rd.): un pub in puro stile britannico, con un’immagina della Regina sulla parete, una vecchia cabina telefonica e tavoli e sofà disposti tutt’attorno ad un bancone dalla forma esagonale. Le sue feste a tema e i suoi happy hour ti faranno venire voglia di tornare.
  • The Lighthouse (441 Battersea Park Rd.): ottima birra, buoni cocktail, deliziosi piatti e un servizio ad hoc fanno parte di questo tradizionale pub, situato molto vicino al The Lost&Co.
  • The Candlemaker (136 Battersea High Street): come già ti sarai accorto, la strada principale del quartiere è la via dei locali. Il pub brilla per il servizio offerto anche se non sono da tralasciare né le birre alla spina né la comodità e l’accoglienza del posto.

Battersea

Vivere nel quartiere di Battersea

Sistemazione

Il prezzo medio d’affitto di un appartamento con una stanza si aggira attorno alle £330 a settimana (£1300 al mese). Non è di certo la zona più economica ma data la sua vicinanza al centro, il suo prezzo non è poi così elevato.

Punti a Favore e punti Contro del quartiere di Battersea

I suoi numerosi spazi verdi e la vicinanza al fiume lo rendono un luogo pieno di naturalezza. Avere la possibilità di rilassarsi e disconnettere in spazi tranquilli è sempre un punto a favore, soprattutto vivendo in una grande città.

Nonostante un altra nota positiva sia la vicinanza di Battersea al centro, bisogna dire che i mezzi di comunicazione non giocano una carta a suo favore, anzi, rappresentano uno dei punti negativi.

Un ulteriore fattore da prendere in considerazione è la pericolosità dei quartieri limitrofi a Battersea, non proprio dei migliori!

Alloggiare a Battersea

Battersea, nato da quelli che un tempo erano terreni coltivati e zone industriali, oggi giorno vanta di dozzine di negozi, boutique, mercati e gallerie d’arte che lo rendono quasi una città nella città in cui godere di tantissime attrazioni e trascorrere del tempo all’aperto o nei suoi locali di notevole qualità.

Proprio per questo molti hotel di lusso sono installati nel quartiere. Ciò nonostante potrai trovare anche ostelli ed alberghi economici.

a) Hotel di lusso

  • Rafayel on the Left Bank (34 Lombard Rd): hotel a 5 stelle che offre stanze a partire da £129 a notte.
  • Crowne Plaza (Bridge Ct): hotel a 5 stelle che offre stanze a partire da £128 a notte.
  • Pestana Chelsea Bridge (354 Queenstown Rd): hotel a 4 stelle che dispone di stanze a partire da £138 a notte.

b) Ostelli e Alberghi più economici

Per quanto riguarda gli alloggi più economici, predominano i B&B. Rappresentano un’opzione interessante soprattutto poiché includono la colazione (che già è qualcosa sulla quale risparmierai).

 

E se ti interessa conoscere altre sistemazioni al di fuori del quartiere di Battersea, non perderti i nostri articoli sugli Hotel di Londra:

  1. EasyHotel: dormire Low-Cost a Londra.
  2. Hotel economici a Londra.

 

Speriamo che l’articolo ti sia stato utile per il tuo soggiorno al quartiere di Battersea. Qualsiasi domanda o storia che vuoi condividere con noi, non esitare a lasciare commenti qui sotto! Enjoy Battersea!

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti