Buckingham Palace: la Guida Completa per Visitare la Residenza Ufficiale della Monarchia Britannica

Post aggiornato su 
Posizione
Orario
  • Essa varia a seconda dei mesi dell'anno.
Come Ottenere
  • Metro: Le stazioni più vicine sono Victoria, Green Park e Hyde Park Corner.
  • Treno: La stazione Victoria è la più vicina.
  • Autobus: Le linee 11, 211, C1 e C10 fermano nella strada del palazzo: Buckingham Palace Road.
Prezzo
  • Le State Rooms e Buckingham Palace: Adulti: £25, Studenti e over 60: £22.80, Under 17 e disabili: £14, Under 5: gratis, Famiglia (2 adulti e 3 bambini sotto i 17 anni): £64.
  • Royal Day Out: Adulti: £45, Studenti e over 60: £40, Under 17s e disabili: £24.50, Under 5s: gratis, Famiglia (2 adulti e 3 bambini sotto i 17 anni): £114.50.
  • Tour The State Rooms and Garden Highlights: Adulti: £35, Studenti e over 60: £32.80, Under 17 e disabili: £21, Under 5: gratis, Famiglia (2 adulti e 3 bambini sotto i 17 anni): £91.
  • Tour esclusivi pomeridiani: £85 a persona.
Non incluso in London Pass Incluso in Bus Turistico
Acquista i biglietti

Buckingham Palace è la residenza ufficiale della monarchia del Regno Unito dal 1873.

È anche la sede di lavoro dove la Regina Elisabetta II svolge le sue mansioni ufficiali e cerimoniali compiendo così la sua funzione di Capo dello Stato del Regno Unito e Capo del Commonwealth.

Tutte le informazioni necessarie per visitare Buckingham Palace


Come Arrivare

Il Palazzo di Buckingham si trova in pieno centro di Londra ed è ben collegato da tutti i mezzi di trasporto pubblico londinesi.

 Buckingham Palace, London SW1A 1AA 

  • Metro: Le stazioni più vicine sono Victoria, Green Park e Hyde Park Corner.
  • Treno: La stazione Victoria è la più vicina.
  • Autobus: Le linee 11, 211, C1 e C10 fermano nella strada del palazzo: Buckingham Palace Road.
Guarda l'ubicazione su Google Maps

Orario

Durante l’inverno e la primavera sono disponibili dei tours esclusivi, organizzati periodicamente in determinate date, che potrai consultare a questa pagina.

Dal 21 luglio al 31 agosto 208 il Palazzo è aperto tutti i giorni dalle 9.30 am alle 7 pm. L’ultima ammissione è alle 5.15 pm.

Dal 1° settembre al 30 settembre 2018 il Palazzo è aperto tutti i giorni dalle 9.30 am alle 6 pm. L’ultima ammissione è alle 4.15 pm.

Normalmente le visite durano dalle 2 ore alle 2 ore e mezza.

Prezzi

Ci sono diverse tipologie di tickets che cambiano in base a quello che uno vuole vistare, tutte comunque includono un tour multimediale.

  • The State Rooms e Buckingham Palace, che include anche l’esposizione Royal Gifts.
    • Adulto: £24
    • Studenti e persone sopra i 60 anni: £22
    • Minori di 17 anni e invalidi: £13.50
    • Bambini sotto i 5 anni: gratis
    • Famiglia (2 adulti e 3 bambini/ragazzi sotto i 17 anni): £61.50
  • Royal Day Out: Include The State Rooms, Buckingham Palace, The Queen’s Gallery e il Royal Mews.
    • Adulto: £42.30
    • Studenti e persone sopra i 60 anni: £38.50
    • Minori di 17 anni e invalidi: £23.30
    • Bambini sotto i 5 anni: gratis
    • Famiglia (2 adulti e 3 bambini/ragazzi sotto i 17 anni): £107.90
  • Tour The State Rooms e Garden Highlights:  
    • Adulto: £33.00
    • Studenti e persone sopra i 60 anni: £31.00
    • Minori di 17 anni e invalidi: £19.70
    • Bambini sotto i 5 anni: gratis
    • Famiglia (2 adulti e 3 bambini/ragazzi sotto i 17 anni): £85.70
  • Tours serali esclusiviUn esperto realizzerà un tour delle State Rooms quando il palazzo non è aperto al pubblico. Il tour comprende un calice di champagne alla fine della visita, una copia della guida ufficiale e il 20% di sconto nel bookshop. Costa £80 per persona e va prenotato in anticipo.
  • Se sei in un gruppo di più di 15 persone potete consultare i prezzi riservati ai gruppi nella pagina web.

Buckingham Palace: cosa potrai vedere all’interno del Palazzo


  • State Rooms: Sono le 19 stanze che vengono utilizzate per occasioni ufficiali e cerimonie. Contengono molti tesori della Collezione Reale, come dipinti di Rembrandt e Rubens o una scultura di Canova. Nell’anno 2017 la visita comprendeva anche l’esposizione Royal Gifts, che mostrava la storia della Regina attuale attraverso i regali che ha ricevuto negli ultimi 65 anni.
    Queen's Gallery
    Queen’s Gallery
  • Queens Gallery: Aperta nel 2002, offre ai visitatori una mostra che cambia di periodo in periodo nella quale sono esposte opere della Royal Collection. Nell’estate 2018 si potrà vedere Canaletto & the Art of Venice, con una selezione di arte veneziana del XVIII secolo.
  • Picture Gallery: Vi sono esposti alcuni dei migliori dipinti della Collezione Reale, tra i quali alcune opere di Tiziano, Leonardo da Vinci, Durero e Van Dyck.
  • Cambio della guardiaÈ la conosciutissima cerimonia durante la quale le guardie reali che proteggono Buckingham Palace vengono sostituite dai colleghi attraverso un rituale che ormai si è convertito in uno spettacolo famoso ed unico in tutto il mondo.
  • Royal Mews: Qua vengono custodite ed esposte le auto d’epoca e le carrozze storiche.
Visitare il Royal Mews a Buckingham Palace
Una carrozza nel Royal Mews
  • I giardini: Degli scenari da favola ti aspettano nei giardini del Palazzo di Buckingham. Non perderti il giardino delle rose, la tenuta estiva e il campo da tennis del palazzo.

Se decidi di auto-organizzare la tua visita, la cosa migliore che puoi fare è scegliere il tour multimediale. Via via che avanzi nel tour ti verrà spiegata la storia del palazzo in generale, disponibile in diverse lingue. La visita familiare è rivolta solo a famiglie con bambini sotto ai 12 anni, ai quali due guide spiegheranno ciò che si vede nel palazzo in modo più consono all’età. Sono anche disponibili tours per non vedenti, non udenti o per persone con deficit della vista o dell’udito.

Servizi e Strutture all’interno di Buckingham Palace


  • Accesso adattato per persone in sedia a rotelle.
  • Prestito di sedie a rotelle all’interno del palazzo stesso.
  • Zone munite di fasciatoio per neonati.
  • Servizi igienici adattati per invalidi.
  • Tours per persone affette da deficit della vista o dell’udito.
  • Parcheggio per invalidi.

The Garden Shop

Nel bookshop potrai trovare un’ampia gamma di oggetti e souvenirs esclusivi ispirati alla Royal Collection. Tra questi, oggetti per la casa, stoviglie, vestiti, accessori, gioielli, libri, cartoline e giochi per bambini. Anche nel The Queen’s Gallery e nel Royal Mews potrai trovare altri punti vendita della Royal Collection.

The Garden Café

Alla fine della visita delle State Romms troverai il Garden Café, dove sarà possibile concedersi un po’ di riposo prendendo qualcosa da bere, come tè o caffè, o da mangiare: ci sono dolcetti, torte e sandwiches realizzati ogni giorno appositamente per il palazzo.

La storia di Buckingham Palace


Queen Victoria Memorial e Buckingham Palace
Visitare Buckingham Palace orari e prezzi

In origine Buckingham Palace era una grande casa costruita dal Duca di Buckingham nel 1705. Fu in seguito acquisito da Giorgio III nel 1761 come residenza privata della Regina Charlotte. Da questo momento in poi il palazzo fu conosciuto col nome di “The Queen’s House”. Durante il XIX secolo venne ampliato e ristrutturato fino ad assumere l’aspetto attuale. Nel 1837, sotto il regno della Regina Victoria, divenne il palazzo ufficiale del monarca britannico, e tuttora continua ad avere questa funzione.

Luoghi di interesse vicini a Buckingham Palace


  • Queen Victoria Memorial: Questa scultura si trova al centro dei giardini della Regina, di fronte al palazzo di Buckingham, ed è stata costruita in memoria della Regina Victoria (Victoria memorial, Londres SW1A 1AA, Regno Unito).
  • Green Park: Situato accanto a Buckingham Palace, tra Hyde Park ed il St James’s Park, è uno dei Royal Parks di Londra (Green Park, Londres SW1A 1BW, Regno Unito).
  • St. James’s Park: Un altro dei famosi Parchi Reali della capitale, un autentico polmone verde nel centro della città (St. James’s Park, Londres SW1A 2BJ, Regno Unito).

Speriamo che questo post su Buckingham Palce possa esservi d’aiuto per organizzare la vostra visita alla residenza ufficiale della monarchia britannica. Se avete qualche dubbio, domanda, o semplicemente volete raccontarci la vostra esperienza, lasciateci un commento! 🙂 🙂

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti