Newcastle: l’itinerario completo per visitare la città in un giorno

Post aggiornato su 
newcastle upon tyne inglesi città

Newcastle upon Tyne è una città super attiva e differente, compatta, attraente e “amichevole”, famosa per la sua vita notturna, per l‘arte, la musica e lo sport. È tra le città più importanti d’Inghilterra, rappresentando un rilevante centro culturale, architettonico e commerciale. Newcastle, inoltre, è la culla della cultura Geordie, che ruota attorno allo strano dialetto parlato dai suoi abitanti e che possiede un cospicuo patrimonio di musica e danza folcloristica.

Le origini della città risalgono a circa 2000 anni fa, precisamente all’epoca romana, quando venne fondata con il nome di Pons Aelius ed utilizzata come fortificazione di frontiera. In determinati punti della città è ancora possibile ammirare le rovine della fortezza.

Sin dal secolo XVII, Newcastle è stata un importante porto di esportazione del carbone e, a partire dal secolo XVIII, asse portante nello sviluppo della Rivoluzione Industriale.

Vivi al meglio questa splendida città grazie al nostro itinerario per visitare Newcastle in un giorno… non perderti nulla!

Come raggiungere Newcastle: ubicazione della città e mezzi di trasporto

Newcastle si trova a circa 450 kilometri a Nord di Londra.

Newcastle su Google Maps

  • Aereo: la città è servita dal Newcastle International Airport, dove atterrano compagnie low cost oppure di linea. Dista solo 8 kilometri dalla città, per cui usufruendo del servizio metro, in 20 minuti raggiungerai Monument Station, nel centro di Newcastle.
  • Treno: da Londra vi è un treno che in 3 ore ti lascerà a Newcastle, mentre da Edimburgo impiegherai la metà del tempo. Inoltre esistono treni che la connettono con Birmingham, Leeds, Bristol, Oxford, Manchester, Glasgow e York.

Newcastle in 1 giorno: sfrutta al massimo le tue 24 ore con il nostro itinerario

Programma della mattina

Il tour avrà inizio la mattina presto, sulle rive del fiume Tyne; dato che la maggior parte delle attrazioni apre alle 10, potrai approfittarne per fare un piccola passeggiata con partenza Newcastle Central Station, fino ad arrivare alla zona pedonale.

In questa breve passeggiata incontrerai 3 ponti. Il primo è l’High Level Bridge mentre il secondo il Tyne Bridge. Infine il Gateshead Millenium Bridge, conosciuto in tutto il mondo grazie alla spettacolare struttura dei suoi due archi parabolici. Un arco è destinato al passaggio pedonale mentre l’altro funge da sostegno. Inoltre, è tra i luoghi più iconici della città dunque è perfetto per scattare qualche foto ricordo!

Come già accennato, la passeggiata è davvero breve, quindi potrai tornare verso la stazione per fare colazione. All’altezza della fermata metro Monument, a pochi passi dal centro commerciale Central Arcade, troverai il Grey’s Monument che marca il centro esatto della città.

Dopo una buona colazione, dirigiti al Centre for Life, centro in cui l’interattività tra uomo e scienza la fa da padrona. È il luogo perfetto, soprattutto se viaggi con bambini, dove poter conoscere i segreti scientifici della vita attraverso le ultime tecnologie e giochi creativi ed interattivi.

Newcastle Castle
Newcastle Castle

Se la scienza non è tra le cose che più ti interessano, puoi optare per il Discovery Museum, un museo ad ingresso gratuito dove viaggerai nel tempo alla scoperta della storia di Newcastle dall’epoca romana all’attuale. Non appena entrato ti imbatterai in una turbina alta 30 metri: la prima turbina a vapore del mondo, costruita da un ingegnere locale, Charles Parsons.

Tornando verso la stazione, attraversa la Neville Street fino a raggiungere il Newcastle Castle o Castle Keep, inaugurato intorno al 1168 da Enrico II e circondato dal Garth Castle, “il nuovo castello”.

Il castello ha mura altissime ed enormi saloni che rimandano fino alle più antiche tracce dell’architettura normanna. Dalla sua cima potrai godere di un fantastico panorama della città.

La tappa successiva è a soli 4 minuti dal castello. Si tratta della Cathedral Church of St Nicholas, uno degli edifici più belli di Newcastle. Costruita nel 1448 e provvista di una torre visibile da più punti della città, questa magnifica opera architettonica possiede vetrate di Maria e Gesù bambino del secolo XIX.

Cathedral Church of St Nicholas - Newcastle
Cathedral Church of St Nicholas
The Vampire Rabbit - Newcastle
The Vampire Rabbit

Nei dintorni della Cattedrale di St Nicholas, in un alto edificio adibito ad uffici, ti imbatterai in qualcosa di singolare: The Vampire Rabbit, un gargoyle a forma di coniglio vampiro che sicuramente attirerà la tua attenzione. Con i suoi occhi, denti e le sue unghie rosse, il gargoyle si trova all’entrata principale di un edificio ubicato difronte alla facciata posteriore della St Nicholas’ Cathedral. La sua storia è un assoluto mistero, di fatti non se ne conoscono né il significato né l’artista.

L’ultima tappa della mattinata è la Laing Art Gallery. Si trova a circa 10 minuti dalla cattedrale e per raggiungerla dovrai prendere Moaley St e successivamente salire per Pilgrim St fino a New Bridge St W. Alberga la principale collezione d’arte del nord-ovest: un’esibizione permanente di arte britannica che comprende opere da John Hoyland a Reynods.

Mangiare a Newcastle

All’ora di pranzo ti consigliamo di tornare al Central Arcade o verso Elddon Square, dove troverai un gran numero di ristoranti. Alcuni di essi, come il George’s Great British Kitchen, propongono tipici piatti britannici, ma vi sono anche gli italiani Jamie’s Italian, Carluccio’s e Prezzo.

Se sei un amante degli hamburger ti consigliamo il Byron Grey, mentre se ti piace la cucina giapponese puoi recarti al Wagamama.

Programma del pomeriggio

Per cominciare il percorso pomeridiano dirigiti verso il nord della città. La prima tappa sarà il Great North Museum: Hancock. Il Great North Museum espone collezioni anche in altri due musei della città, lo Shefton e il Museo delle Antichità.

Questo museo possiede l’unico esemplare del dadaista tedesco Kurt Schwitters, il Merzbau. Inoltre possiede una collezione di sculture africane e ospita spesso diverse esposizioni temporali.

Se pensi sia arrivata l’ora di un po’ di relax, ti suggeriamo di recarti all’Exhibition Park, a soli 10 minuti di distanza. In alternativa potrai fare una passeggiata per la Newcastle University, in direzione della seguente destinazione: il St Jame’s Park. Si tratta dello stadio del Newcastle United, la squadra di calcio della città, ed è situato a lato del Leazes Park, un altro parco perfetto per una passeggiatina.

Dallo stadio, scendendo per Barrack Rd e seguendo Gallowgate, arriverai all’entrata di Chinatown.

Per terminare la giornata fai un giro per Grainger Town. È il cuore storico della città dove potrai incontrare numerose attrazioni da visitare. Alcuni dei posti che incontrerai nelle classiche vie costruite tra il 1835 e il 1842, sono il Grainger Market, il Theatre Royal, la Clayton Street e la Gray Street. Quest’ultima è stata nominata come la via più bella d’Inghilterra.

Grainger Town - Newcastle
Grainger Town

Dopo i kilometri percorsi è giunta l’ora di ricaricare le energie con una buona cena. In questa zona potrai trovare dei deliziosi posti dove mangiare, che propongono menù per tutti i portafogli.

Newcastle di notte

Finalmente giunge la notte nella città di Newcastle e ciò che devi fare a questo punto è godere della sua vibrante vita notturna, ideale dopo un giorno di camminate e visite.

Esistono tre zone principali in città dove potrai fare baldoria: Bigg Market, Quayside e Central Station. In questi posti è normale vedere bar pieni di gente e ragazze vestite all’ultima moda, con abiti e scollature anche durante l’inverno.

Tipica di Newcastle è la birra scura, che i locali sono soliti chiamare Broon, Newcy o Dog.

Di seguito ti consigliamo alcuni pub e discoteche, nel cuore della città, dove poter bere un drink e scatenarti un po’:

The Centurion su Google Maps

Revolution su Google Maps
Blackie Boy su Google Maps
Label su Google Maps
Tiger Tiger su Google Maps
Newcastle nightlife
Newcastle nightlife

Altri posti d’interesse a Newcastle

  • Seven Stories, the Center for Children’s Book: è il luogo ideale da visitare se viaggi a Newcastle con i figli. È la prima galleria del Regno Unito interamente dedicata all’arte dei libri per bambini. In questa galleria si svolgono costantemente attività ed eventi focalizzati sul perché i libri sono un pilastro importante per lo sviluppo dell’immaginazione dei più piccoli.
Seven Stories su Google Maps

  • John George Joicey Museum: è situato nel Holy Jesus Hospital ed è dedicato alla storia delle città e al lavoro dell’intagliatore di legno Thomas Bewick, che visse a Newcastle.
John George Joicey Museum su Google Maps

  • Roman Fort: situato a Segedunum, nella periferia della città e raggiungibile in metro. Si tratta dei resti di un’antica fortezza romana.
Segedunum su Google Maps

  • Theatre Royal: è conosciuto come il tempio culturale di Newcastle. Venne inaugurato nel 1837 e continua ad essere uno dei monumenti culturali più famosi d’Inghilterra. Offre rappresentazioni teatrali, di musica, danza e commedia. Vengono realizzati attuati più di 380 spettacoli all’anno per un pubblico di oltre trecentomila spettatori.
Theatre Royal su Google Maps

Quattro città vicine a Newcastle

  • Edimburgo: è la capitale della Scozia. Si può raggiungere in treno in circa 1 ora e mezza.
  • Glasgow: la seconda città scozzese più importante. È stata nominata “Città della cultura”, “Città dell’architettura e del disegno” e “Città dello sport”. Si tarda all’incirca 2 ore e mezza con il treno.
  • York: questo borgo medievale è una delle più belle e storiche città inglesi. Si trova a 1 ora in treno.
  • Leeds: è un’antica capitale industriale convertita in un importante centro culturale. Sempre in treno, potrai raggiungerla in meno di 2 ore.

 

Speriamo che questo post ti sia d’aiuto per goderti la città di Newcastle, pur avendo un solo giorno a disposizione! 🙂

Ti è piaciuto questo articolo?
Commenti