Tutto quello che ti serve per Studiare all’Università in Inghilterra

studiare all'università in Inghilterra

Studiare in Inghilterra  è molto più facile di ciò che pensi.

E ti dico facile, perché qui in generale non ci sono selezioni o cose del genere.

Hai solo bisogno di avere buoni voti alle superiori (soprattutto al 5° anno) e certificare un livello d’inglese sufficiente (un 6 su 9 nell’esame dello IELTS, niente di così difficile da raggiungere).

Se vuoi studiare all’Università nel Regno Unito continua a leggere perché di seguito ti spieghiamo tutto quello che c’è da sapere.

Indice dall'articolo
  1. Informazioni sulla carriera universitaria in Inghilterra

  2. Quanto costa studiare in Inghilterra? Me lo posso permettere?

  3. Requisiti per gli studi universitari in Inghilterra

  4. Passi da seguire per fare una carriera di studi in Inghilterra

  5. Date importanti da tenere a mente

  6. Consigli

1. Informazioni sulla Carriera Universitaria in Inghilterra

Ogni volta più studenti decidono di fare la loro carriera universitaria in una istituzione britannica, e non hanno torto.

In primo luogo, quale miglior posto per  affinare il tuo livello di inglese dell’Inghilterra, perché una cosa è imparare l’inglese in Italia e un’altra molto diversa è metterlo in pratica quotidianamente e affrontare le sfide accademiche in un’altra lingua. Non solo migliorerai il tuo livello, ma affinerai anche il tuo vocabolario e le forme di espressione fino a conseguire il grado di bilinguismo.

Dall’altro lato, il sistema di finanziamenti universitari del Regno Unito fa sì che studiare in Inghilterra sia molto accessibile, molto più di quanto non sia in Italia, e naturalmente moltissimo più che in altri Paesi come Stati Uniti o Canada.

Di seguito entreremo nel dettaglio degli aiuti finanziari, però per riassumere: tu non paghi assolutamente nulla finché non inizi a guadagnare più di 21.000 sterline l’anno, momento in cui inizi a pagare 30 sterline al mese sotto forma di ricarica sulle imposte. Facile facile.

Mettici poi che il sistema britannico è un sistema universitario focalizzato 100% alla pratica lavorativa, per cui qui non aspettarti di studiare a memoria libri di più di mille pagine, al contrario avrai molti casi pratici, presentazioni, lavori di gruppo, ecc. Tutto in vista della preparazione dell’alunno per la quotidianità del mondo del lavoro.

D’altro canto, devi tener conto che nel Regno Unito non c’è differenza tra università pubblica e privata né esiste un sistema omogeneo di accesso all’università come la selezione. Qui ogni università ha un proprio sistema di accesso, e se un 6 di media potrebbe essere sufficiente per entrare in una certa facoltà non lo è per un’altra.

Riguardo la durata, conviene tener conto che il piano Bologna dell’Unione Europea stabilisce che tutti i gradi universitari siano omogenei indipendentemente dalla loro durata o il numero di crediti abbia lo stesso valore. Se ha tra 180 e 240 crediti sarà un grado universitario ufficiale. E all’interno di questi, nessuno è meglio dell’altro, non importa la sua durata.

In Italia una carriera universitaria implica un minimo di 3 anni per ottenere la Laurea Triennale, più 2 anni per la Specializzazione, ormai fondamentale. Nel Regno Unito consiste in 3 anni, perché servono appunto solo 180 crediti. Nel sistema britannico, questo è dovuto al fatto che oltre a essere focalizzati sulla pratica, prima si va a lavorare meglio è. Per questo è normalissimo essere iniziati al mondo del lavoro a 20 anni, che sarebbe il penultimo anno della carriera universitaria.

In ultimo, un titolo universitario britannico avrà un riconoscimento internazionale ed è chiaro che qualunque titolo conseguito in maniera ufficiale da qualunque paese membro dell’Unione Europea avrà validità ufficiale in tutto il territorio europeo. Non è necessario fare alcun tipo di convalida, anche se è possibile che nel tentativo di applicarsi per un lavoro in qualche istituzione o impresa ti chiedano di tradurre il titolo accademico.

estudiar universidad en inglaterra

2. Quanto costa studiare in Inghilterra? Me lo posso permettere?

Studiare nel Regno Unito è molto accessibile.

Sì, hai sentito bene.

Se sei cittadino europeo e hai risieduto in Europa negli ultimi 3 anni, avrai accesso diretto (senza concorsi o requisiti accademici) al sistema di aiuti del governo britannico, e se sei uno studente internazionale (di qualche paese dell’America Latina ad esempio), studiare nel Regno Unito ti risulterà molto più economico che farlo negli Stati Uniti o in Canada.

Prima di tutto è necessario differenziare due tipi di sistemi di aiuto:

a) Sistema di Student Loan (prestito universitario): È un prestito finanziario del governo britannico di fino al 100% delle tasse universitarie di ogni anno con condizioni molto favorevoli per lo studente:

  • La sua restituzione è soggetta al futuro rendimento salariale dello studente. Si inizia a restituire il prestito solo quando lo studente guadagna più di £ 21.000 l’anno. Se sta in pari o inizia a guadagnare meno di questa cifra, smette di pagare finché riesce a guadagnare di nuovo suddetta cifra.

  • Nel caso in cui si abbia la possibilità di restituire il prestito, sarà necessario pagare il 9% della quantità che eccede quelle £ 21.000 annuali. Per esempio, se lo studente inizia a guadagnare un salario lordo annuale di £ 25.000, pagherà il 9% di quelle £ 4.000 che sarebbero £ 360 l’anno, come a dire £ 30 al mese. Una cifra decisamente accessibile comparata al salario ricevuto (£ 2.083 al mese)

  • Se lo studente non finisce di restituire lo Student Loan entro 30 anni, esso si cancella automaticamente.

  • Lo studente ha l’obbligo di informare, in ogni momento, in che Paese si trova, per chi lavora e che salario riceve.

b) Sistema di subconvenzione: Come il prestito di prima però senza necessità di restituirlo. Praticamente, è una concessione del governo “a fondo perduto”. Cioè, in Scozia che c’è il 100% di subconvenzione la università risulta gratis.

Costi da matricola

Come saprai, il Regno Unito è formato da Inghilterra, Galles e Scozia, e il costo per una matricola universitaria e soprattutto il sistema di aiuti sarà distinto in ognuno di questi territori.

Prezzi Università Britannica

  • Costi matricola annuali: Inghilterra £ 9.000; Galles £ 9.000; Scozia £ 1.820
  • Cifra da pagare durante gli studi: Inghilterra £ 0; Galles £ 0; Scozia £ 0
  • Cifra massima coperta dal governo: Inghilterra 100% Student Loan; Galles 42,4% Student Loan, 57,6 Subconvenzione; Scozia 100% Subconvenzione
  • Durata degli studi: Inghilterra 3 anni; Galles 3 anni; Scozia 4 anni

Spese di trasporto e manutenzione

Nonostante esista uno Student Loan per far fronte a queste spese, è accessibile solo per residenti nel Regno Unito negli ultimi 3 anni. Pertanto è necessario calcolare a quali spese andremo a far fronte.

È necessario fare la differenza tra vivere a Londra e in una qualunque altra città degli UK, e ovviamente tra lo stile di vita dello studente giacché non è la stessa cosa vivere in un appartamento da soli o in condivisione. Né uscire tutti i giorni festivi o uscire solo il venerdì.

Il costo della vita è qualcosa di personale, però qui c’è una stima per le 39 settimane che dura il corso:

Spese di Vita Universitaria in UK

  • Alloggio: Londra £ 420; Resto del Regno Unito £ 275
  • Altre spese d’alloggio: Londra £ 50; Resto del Regno Unito £ 50
    (Luce, acqua…)
  • Trasporto: Londra £ 84; Resto del Regno Unito £ 60
  • Telefono: Londra £ 10; Resto del Regno Unito £ 10
  • Cibo: Londra £ 140; Resto del Regno Unito £ 130
  • Totale mensile: Londra £ 704; Resto del Regno Unito £ 535
  • Totale anno: Londra £ 6.864; Resto del Regno Unito £ 5.216
    accademico

Conclusione

Riguardo le tasse universitarie che sia in Scozia, Galles o Inghilterra non devi preoccuparti di nulla riguardo il fattore economico, e riguardo il costo della vita sarà necessario che risparmi qualcosa o magari avrai bisogno di lavorare d’estate o durante il corso in lavori da studente.

Se credi che non sia sufficiente, puoi dare uno sguardo ai crediti con pochi interessi per studenti delle banche italiane.

Pertanto, chi non viene a studiare nel Regno Unito non è per i soldi.

Mi piacerebbe che le 18 università scozzesi che hanno tasse universitarie gratuite abbiano un accesso più complicato, giacché ricevono più applicazioni e quindi esigono migliori voti nelle scuole superiori.

3. Requisiti per studiare all’università in UK

Studiare nel Regno Unito è più facile di quello che pensi. Dai uno sguardo ai semplici requisiti necessari.

Requisiti accademici

Come abbiamo già detto, per accedere alle università britanniche non c’è bisogno di alcun tipo di selezione né nota di merito, ma si concentreranno solo sui tuoi voti delle superiori.

E di che voti hai bisogno? Beh dipende dalla università e dalla facoltà. Più sono prestigiose, più voti alti esigono. In alcune università basterà un 5 mentre in altre avrai bisogno di un 8 di media come minimo.

Altre università potranno richieder che tu abbia completato un corso specifico (per esempio, aver fatto matematica per entrare a ingegneria) e magari ti chiederanno un voto minimo in questa materia.

Pertanto ogni università è un mondo, ma se hai voti decenti alle superiori non avrai alcun problema. Tu al momento cerca di ottenere il massimo possibile 🙂

Requisiti linguistici

Se vieni da un paese in cui non si parla inglese, avrai bisogno di certificare un livello minimo di inglese. Tranquillo, non esigono che tu sia bilingue o che abbia una pronuncia perfetta, vogliono solo verificare che potrai gestire il tutto con facilità senza problemi (seguire un corso, fare domande, realizzare le presentazioni, ecc.).

Per certificare il tuo livello, dovrai sostenere l’esame ufficiale dello IELTS con un voto tra 6 e 7.5 su 9. Questo equivale a un livello leggermente più alto del livello medio delle scuole superiori italiane. L’esame comunque è molto semplice da preparare ed è solo questione di darci dentro un mese per ottenere il voto di cui abbiamo bisogno.

Come Preparare lo IELTS Per Conto Tuo

Il mio consiglio è di sostenere lo IELTS nell’estate del penultimo anno, giacché l’ultimo anno c’è molto più carico scolastico ed è meglio non aggiungere altro materiale. È come l’esame teorico della patente, prima te lo togli di mezzo e meglio è, anche se in questo caso si esige che il certificato sia stato conseguito nei 2 anni precedenti.

Altri requisiti

a) Personal Statement: una specie di carta motivazionale dove esponi perché dovresti essere ammesso in tale università e facoltà in concreto, perché desideri fare questi studi ecc. L’obiettivo è determinare il livello di maturità, capacità analitica e forma mentis dello studente. Questo è uno dei requisiti più importanti ed è cruciale farlo nel miglior modo possibile.

b) Referenza scolastica: Requisito imprescindibile. Avrai bisogno di referenze scolastiche nella tua applicazione, perciò devi solo chiedere a qualche professore che ti firmi il foglio di raccomandazione per quegli studi.

c) Esami propri: alcune università come Oxford e Cambridge possono richiederti di sostenere un esame per accedere a facoltà come Medicina o Veterinaria.

d) Lavori: alcune università possono richiederti una redazione o lavoro per misurare il tuo livello nel campo di studi.

e) Extra: Nel Regno Unito tengono molto in considerazione l’aver realizzato volontariato o pratica e in alcune facoltà come medicina è quasi obbligatorio.

4. Passi per Studiare all’Università in Inghilterra

Riassumendo, i passi per fare una carriera universitaria nel Regno Unito se sei uno studente italiano sono:

  1. Scegliere cinque università che richiamano la tua attenzione e che abbiano la facoltà che desideri. E soprattutto in cui soddisfi i requisiti di accesso.

  1. Le date di ricezione delle candidature generalmente oscillando tra il 15 di gennaio, 15 di ottobre e 25 di marzo dell’anno in cui sei all’ultimo delle superiori.

  1. Se il tuo livello di inglese ha bisogno di migliorare, puoi iniziare a studiare nei diversi corsi d’inglese offerti o in quelli conosciuti come “anno zero“. Le foundation years sono molto interessanti e ti permettono di migliorare il tuo inglese, prepararti per l’università e sapere più da vicino quale facoltà vuoi fare.

  1. Devi compilare tutte le carte, documento d’identità, certificato di studi, certificato dei corsi fatti, diploma, carta di raccomandazione, ecc. Tutto ha il suo peso, ma soprattutto i voti delle superiori e del Ginnasio e volontariato. In più avrai bisogno di una referenza accademica del tuo collegio e una previsione dei voti dell’ultimo anno.

  1. Scrivi una specie dicover letterdove esprimi perché vuoi studiare in Inghilterra, che racconti di te, i tuoi successi, le tue ambizioni, i tuoi obiettivi e soprattutto che esprima il tuo profondo desiderio di studiare nell’università che scegli. Qui ci sono più informazioni su come scrivere il personal statement.

  1. Inviare il  formulario di richiesta attraverso lo UCAS con la lista delle università che hai scelto.

  1. Le Università si metteranno in contatto con te, generalmente via mail, dove ti diranno la risposta riguardo la tua ammissione. Rispondono sempre nel bene e nel male. A volte ti manca un documento o un requisito (come i voti dell’ultimo anno) e ti danno un termine per integrarlo per poter essere ammesso. Cioè ti fanno un’accettazione su condizione (per esempio, ti accettano a condizione che prendi più di un 6 nello IELTS e più di un 7 in matematica all’ultimo anno)

  1. Adesso che hai varie offerte di varie università, dovrai sceglierne una su tutte e una come “piano b” nel caso alla fine non dovessi soddisfare alcuni requisiti della prima.

  1. Pronti! Solo un’ultima cosa: goditi i migliori anni della tua vita!

5. Date importanti da tenere a mente

Se scegli di venire all’università nel Regno Unito (o almeno ci stai provando) nell’anno che viene, è fondamentale che tu tenga a mente i seguenti termini e date, per l’invio della domanda e successiva interazione con le università. Una falla nei termini può rovinare tutto il processo.

  • 15 Giugno: Ottenimento dei voti del penultimo anno.

  • 1 Settembre: Inizia il periodo delle applicazioni per inviare il dossier accademico alle università attraverso lo UCAS.

  • 15 Ottobre: data limite per Oxford, Cambridge e alcune facoltà specifiche di altre università (medicina, ecc.)

  • 15 Gennaio: data limite per la domanda. Tutti coloro che inviano oltre questo termine partono in svantaggio.

  • 25 Febbraio: data limite “seconda opportunità” se avessi passato la data del 15 Gennaio.

  • 8 Giugno: data limite per rispondere alle università che ci hanno offerto posto

Non ti preoccupare e non ti impantanare, il processo è molto semplice e si fa tutto online attraverso la pagina web di UCAS.


Per qualunque dubbio non esitate a scrivere un commento, e se stai studiando o hai studiato in un’università in Inghilterra già sai… Raccontaci la tua esperienza!

  • Serena

    Per problemi personali ho potuto inviare la richiesta solo un giorno dopo la data di scadenza della facoltà che mi interessa, è possibile che venga valutata lo stesso?

    • Adrian93

      Lo ritengo molto improbabile, mi dispiace… In ogni caso dipende dall’università

  • Sara Annichini

    ciao! volevo gentilmente un chiarimento. In tutte le università inglese tengono conto del voto della matura ? nel senso, io ho ricevuto un 67. voto basso si , ma questo mi preclude l ammissione?

    • TrucchiLondra

      Ciao Sara,
      Effettivamente il voto della maturità è uno dei criteri su cui si basa il processo di selezione degli studenti, ma questo non significa che sia l’unico elemento che si tiene in considerazione. Scegli le facoltà che più ti interessano e cerca di dimostrare che sei altamente motivata…sicuramente avrai qualche risposta positiva.;)

  • Tulli

    Ciao, articolo molto interessante! Ma avrei un paio di domande da farti.
    1) cosa intendi per crediti scolastici che la scuola superiore deve fornire?
    2) le università possono richiedere delle materie specifiche per l’ingresso alla facoltà, ma per verificare fanno un esame (tipo test d’ingresso) oppure verificano semplicemente se abbiamo studiato alle superiori quelle materie e con che voti? ( se ad esempio dovessi studiare lingue o relazioni internazionali , quali materie verrebbero richieste?)
    3) è possibile conciliare studio e lavoro? Se si, che tipo di lavoro potrei svolgere e quale sarebbe il salario? Vorrei riuscire a mantenermi quasi esclusivamente da sola
    4) Questa più che una domanda è più che altro una richiesta riguardo all’ esperienza personale, tua o di qualunque altra persona che tu conosca che abbia fatto questo genere di esperienza. Ci si abitua presto allo studio e al seguire le lezioni sempre ed esclusivamente in inglese? Il mio dubbio è proprio che, sebbene il mio ottimo livello d’inglese, non sia facile adattarsi a tutto ciò, e per questo sto meditando se prendermi un “gap year” in Inghilterra dopo la maturità per perfezionare la lingua o se buttarmi direttamente nella mia esperienza universitaria.
    Grazie mille in anticipo

    • TrucchiLondra

      Ciao Tulli,

      Prima di tutto sono contento che il mio articolo ti sia piaciuto.
      Per quanto riguarda le domande, ti rispondo ad ognuna:
      1. Per quanto riguarda i crediti mi riferisco ad eventuali crediti da ottenere con materie aggiuntive nel caso ti vengano richiesti da una determinata facoltà.
      2. Nel caso in cui l’università ti invia un’offerta condizionata o un’invito potrebbero richiedere un colloquio o un esame, altrimenti significa che è sufficiente il diploma presentato.
      3. È certamente più difficile conciliare studio e lavoro, ma certo non impossibile. Dipende dal carattere di ognuno. Ovviamente ti suggerisco di cercare un lavoro part time o che ti impegni soprattutto il fine settimana, in modo da poterlo conciliare con gli orari dell’università.
      4. Non preoccuparti per l’inglese, soprattutto se hai un ottimo livello non avrai nessun problema con le lezioni.
      In bocca al lupo!!

      • Agnese

        Per quanto riguarda i crediti aggiuntivi nella mia scuola non ci sono alcune materie aggiuntive, se dovessero essere richieste come dovrei fare?

  • luisa

    Ciao sono la mamma di un ragazza che il prossimo anno vorrebbe frequentare università a londra non so da dove iniziare soprattutto per alloggio. Mi daresti una dritta? Grazie luisa

  • cecilia

    Ciao, io vorrei studiare biotecnologie in inghilterra, ma ho paura che la mia conscenza della chimica sia troppo bassa. L’ho studiata in 3 e in 4, ma non abbiamo coperto tutti gli argomenti. Conosci qualcuno che potrebbe darmi un consiglio?

  • Alberto

    Avrei una domanda: l’elenco nel link “unistats” tratta le facoltà vere e proprie dove studi per uno o più anni, oppure soltanto le singole, diciamo “materie”? Se per esempio compare zoology, è la facoltà di zoologia o è solo una materia interna a un corso?

  • Pingback: 12 ragioni per andare all'Università nel Regno Unito - TrucchiLondra.com()

  • Silvia

    Ciao, questa pagina mi ha letteralmente riaperto le speranze per iscrivermi in un’università in Inghilterra. In questo momento già mi trovo qui come ragazza alla pari, ho letto che il termine per le domande alle università scade il 25 febbraio. Sono ancora in tempo? O è troppo tardi? 🙁

  • Mario

    grazie dei consigli! articolo molto ben fatto

  • Chiara Gilmozzi

    Sarei interessata a studiare medicina in Inghilterra o Scozia.. Ma non mi è chiaro se per tutti i prestiti e tutte le agevolazioni è compresa anche la laurea in medicina. Inoltre,quanto è lunga la laurea in medicina in Gran Bretagna?

  • Affia

    Ciao, ho appena visitato il tuo blog e ti ringrazio per le informazioni riguardo le tasse e l’ammissione all’ università… ma volevo sapere altre due cose… Allora, io vorrei andare a fare l’università a Manchester, ma non so se per entrare c’è il test di ammissione come nelle università italiane, e visto che devo ancora fare l’esame di maturità, se per caso non riuscissi a uscire con un voto alto, cioè nei commenti avevo letto che servirebbe un 75, ma ad esempio se una persona esce con 60 o 65 non può fare l’ università in Inghilterra? Scusa il disturbo ma è davvero urgente, grazie in anticipo. 🙂

    • Ciao Affia 🙂 ti ricordo che è già scaduto il termine per fare la domanda di ammissione all’università! L’hai già fatta? In caso l’università dovrebbe contattarti e informarti se intende far sostenere un esame.
      Ps. ti ricordo la nostra pagina facebook 🙂 https://www.facebook.com/trucchilondra/

  • FrancescaChiara

    Buona sera, vorrei studiare medicina in Inghilterra, sono ancora in tempo per la domanda di ammissione?

    • Ciao Francesca, purtroppo la deadline per la domanda di ammissione è già scaduta… Ma non disperare! Puoi sempre cominciare l’università in Italia e poi spostarti li! 😉

  • Ciao iris 🙂 Dipende molto dalle università in cui vai! Per esempio UCL (University of central london) è posizionata al centro di Londra e pertanto la vita sociale è molto attiva, nelle università un po’ fuori Londra c’è comunque abbastanza “vita”.. D’altronde sono campus pieni di studenti, mi preoccuperei se non ci fosse movimento!

  • Certo Sarà, credo proprio di sì 😉

  • Roberto Santambrogio

    Scusate mia figlia studia in UK
    Sta facendo quarto anno e poi farà anche il quinto ma deve a breve fare famose 5 domande per università
    Che criterio bisogna seguire nel farle
    Inoltre anche per gli stranieri c’è il discorso del prestito ?
    Grazie e saluti

    • Certo Roberto, il prestito è valido anche per gli stranieri! E in quanto al criterio conviene scegliere due-tre università d’eccellenza e poi le altre come “piano B”, visto che è molto difficile essere ammessi alle prime ma vale la pena provare;)

  • Francesca Anzalone

    Ciao ragazzi, ,vorrei seguire un corso in lingua, e successivamente sostenere l’esame per la certificazione Cambridge. Ora possiedo il livello B1 ma voglio studiare per ottenere i successivi. Sui siti delle varie università non mi sembra che spieghi se c’è possibilità di un corso del genere. Se qualcuno può aiutarmi ne sarei tanto grata.
    Grazie.

    • Ciao Francesca! Dipende da che universita` frequenti. Comunque la certificazione Cambridge non te la possono offrire le universita`. Prova ad andare a chiedere in segreteria, se no iscriviti a un corso esterno! Spero la nostra risposta ti soddisfi, per altri chiarimenti non esitare a chiedere! in bocca al lupo 🙂

  • Ciao Edoardo! Le università guardano i voti solo degli ultimi tre anni, in particolare la media e il voto nelle materie connesse con la facoltà a cui fai richiesta! 😉

  • Ciao Mary! Le migliori università sul settore sono sempre Cambridge e Oxford, ma è molto difficile accedervi… Comunque qui trovi la graduatoria secondo il “guardian”: http://www.theguardian.com/education/ng-interactive/2014/jun/03/university-guide-2015-league-table-for-modern-languages-and-linguistics 😉

  • Ciao Stefano! Il sito e` questo https://www.futurefinance.com/uk?mid=1376&gclid=CLPBvIfDk8sCFcG6GwodsE8FXg
    Spero ti sia d’aiuto, buona fortuna 🙂

  • Luca

    Proprio per curiosità,una persona che esce con un 60/65 non può iscriversi a una università in UK?

    • Sì certo, ma di sicuro non a una delle migliori… A Cambridge e Oxford chiedono almeno 98, all’ Imperial e alla UCL almeno 90… Giusto per fare esempi 😉

  • Martina

    Ciao, sono in 4 superiore, quest’estate inoltre vado un mese a Cardiff, magari il mio inglese migliora e a dicembre devo sostenere il First, quest’estate dovrei preparare lo IELTS e ottenere un punteggio tra 6 e 6.5, a ottobre mi iscrivo sul sito UCAS e quando faccio l’application per le 5 università?
    poi aspetto che queste mi rispondano, anche se non so i risultati dello ielts e della maturità mi dicono già se sono ammessa?
    Non intendo studiare a Oxford, ci sono buone probabilità che almeno una mi ammetta ?
    grazie mille !!!

    • Ciao Martina! L’application devi farla entro metà ottobre per Oxford e Cambridge, entro metà/ fine gennaio per le altre università. Ci sono di sicuro buone possibilità che tu venga presa almeno da una, quanto ai voti e all’IELTS non è un problema se non li hai subito… Di solito le università chiedono al tuo referee (un insegnante che ti scrive la lettera di presentazione, solitamente il coordinatore) una previsione dei voti che avrai a fine anno. È un meccanismo un po’ complesso, perché se poi ottieni voti inferiori a quelli previsti, l’università potrebbe “ripensarci”, mentre se vieni scartata per i voti e poi ottieni voti superiori al previsto c’è la possibilità di fare ricorso… Spero di essere stato esaustivo 😉

  • Ciao Martina! Bravissima, ti ammiro molto. Per quanto riguarda le “extra choice” sono solo per chi non e` stato scelto. La lettere puo` benissimo scriverla la dottoressa, ovviamente firmando il suo nome. Per l’universita` si, ti serve l’IELTS, la maggior parte non accetta altri certificati
    Non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina 😉 http://bit.ly/trucchilondra.
    In bocca al lupo per tutto.. 🙂

  • Ciao Edoardo! In Inghilterra ci sono diversi tipi di corsi di studio per una laurea undergraduate: Joint Honours Degree dove puoi scegliere due materie, oppure Combined Honours Degree dove puoi scegliere tre materie. In caso ci sarebbe anche Modular Courses dove rimandi la scelta della materia al secondo anno, mentre il primo frequenti lezioni di materie diverse.
    Non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra .
    In bocca al lupo.

  • Ciao Luca! si, vale lo stesso concetto anche per i postgraduate e le agevolazioni sono le stesse, anche se non saprei proprio dirti quale sia meglio fra specialistica e Master…
    Non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Luca Mattachini

    Salve, volevo chiedere se per l’ammissione considerano solo il voto di maturità e le medie o anche i voti delle singole materie

    • Ciao Luca! Può essere che chiedano anche i voti delle singole materie se l’università è particolarmente elitaria (ovviamente vengono chieste le materie che sono di base per la facoltà a cui ci si iscrive: es. se ti iscrivi a matematica, potrebbero chiedere un voto minimo in matematica in pagella o in seconda/terza prova).

  • Claudia Papi

    Salve, vorrei studiare Lingue in Uk però tutte le università che ho trovato chiedono un voto alto di maturità ( dai 75 in su). Io purtroppo ho preso un voto molto basso. Come posso fare per entrare in almeno uno dei corsi? Grazie in anticipo!

    • Claudia mi spiace dirlo ma non purtroppo non c’è granché da fare… Volendo puoi cominciare il corso di laurea qui in Italia e poi andare nel Regno Unito per un postgraduate o qualcosa del genere….

  • Mirko Oberdan

    Salve. Intanto vorrei ringraziarvi per l’articolo. Davvero molto interessante ed invoglia davvero a studiare nel Regno Unito. Io ho una situazione particolare. La scuola che ho fatto in Italia era professionale. Quindi ho terminato gli studi dopo 3 anni, in parole povere ho una qualifica professionale e non un diploma vero e proprio. Se volessi ora accedere all’Universita’ in UK come potrei ultimare gli ipotetici ultimi 2 anni che mi mancano nel Regno Unito, per poi accedere conseguentemente all’Universita’? Preferirei studiare direttamente in Gran Bretagna per avere maggiore contatto e preparazione con la lingua fin da prima di entrare nella facolta’.

    Grazie mille per la disponibilita’ che avrete nel rispondere.

    • Ciao Mirko! La cosa è fattibile: puoi fare richiesta di entrare in una scuola pubblica inglese per affrontare gli A-levels (corrispondente alla nostra maturità) e sta a te decidere per che anno fare domanda, se l’ultimo o il penultimo: tieni conto che sarai sottoposto a degli esami di ammissione riguardanti il programma svolto nella scuola per assicurarsi che tu sia almeno allo stesso livello degli altri ragazzi! Detto ciò, buona fortuna!
      Non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina Facebook http://bit.ly/trucchilondra 🙂

  • Ciao silvia! Innanzitutto devi sapere che in Inghilterra medicina dura 6 anni! La selezione inizia un anno prima, Con la partecipazione ai test nazionali Uk-cat (clinical aptitude test) che si svolgono tra luglio e settembre dell’anno precedente!
    Se hai ancora domande non esitare a chiedere 🙂 in bocca al lupo’

  • Ciao Angelica! Quante domande! 😉
    L’IELTS è una certificazione di lingua inglese (per maggiori informazioni guarda qui: https://trucchilondra.com/libri-preparare-ielts/ ).
    Per quanto riguarda gli esami di ammissione, dipende! Come ho scritto nell’articolo ogni università è un mondo a sè: alcune (specie le più prestigiose) potrebbero chiedere dei test d’ingresso, altre potrebbero semplicemente guardare il tuo voto di maturità… (Non so dirti nello specifico per veterinaria).
    Per quanto riguarda la preparazione, beh anche lì dipende dall’università! Come in Italia ci sono le università più prestigiose e quelle considerate “più facili”, resta il fatto che ci sono almeno 5 università inglesi nella top 20 mondiale, 2-3 italiane nella top 200… 😉
    Non dimenticare di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra
    In bocca al lupo!

  • Astou Fall

    Ciao! Bellissimo articolo davvero.
    Avevo qualche domanda.
    Sono in quinta liceo ed è già da qualche anno che stavo pensando di fare l’università all’estero.
    Inizialmente la mia scelta era San Diego in California ma per vari motivi non è stata più una possibilità valida.
    Recentemente ho saputo di avere un parente in Inghilterra e le probabilità di potermi spostare là sono abbastanza alte.
    So che la domanda per iscriversi all’università sono già scadute, ma mi domandavo se era possibile per esempio iniziare medicina qui e nel frattempo fare i diversi esami richiesti, raccomandazioni varie..e poi iscrivermi per l’anno 2017/2018
    L’anno frequentato in Italia lo contano?
    E la lettera per la raccomandazione posso farla da un mio professore ora o successivamente all’università qui in Italia?
    Scusa/scusate le domande forse stupide ma sono abbastanza spaesata 😥
    Grazie mille in anticipo! E ancora complimenti per l’articolo, davvero molto utile ed interessante.

    • Ciao Astou! Per quanto riguarda la lettera di raccomandazione è indifferente, a tua discrezione… Solitamente è meglio che sia qualcuno che ti ha visto di recente, quindi forse non un professore delle superiori che sarà un anno che non vedi nel momento in cui farai domanda…
      Per quanto riguarda gli esami, è un po’ complicato… Ti conviene contattare l’università in questione e chiedere i dettagli, può essere che accettino solo alcuni esami e altri no…
      Spero di esserti stato d’aiuto, non dimenticare di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

      • Astou Fall

        Si è stato molto di aiuto, grazie mille! Molto gentile 🙂

  • Ory

    Ciao! Io ho avuto la mia conditional offer, ma non credo di avere i risultati dell’ielts entro la deadline per rispondere all’offerta. Come devo fare? Inoltre, una prof di qui, mi aveva detto che sostenendo l’ ielts non avevo bisogno di tradurre il mio diploma, ma che era poi tutto atomatico. È vero??

    • Ciao Ory! Innanzitutto avere i risultati dell’IELTS troppo tardi potrebbe essere un problema serio… L’unica cosa che posso dirti è di contattare l’università che ti ha fatto l’offerta e farlo presente (dovrebbe esserci un servizio di assistenza/ un tutor). Per quanto riguarda il diploma (di esame di stato?) che io sappia deve essere fatto tradurre in ogni caso o dalla scuola stessa o da un traduttore certificato.
      Non dimenticare di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Daniel

    Grazie mille per l’articolo, molto utile. Sapresti dirmi se accettano altri certificati di lingua inglese diversi dall’IELTS?

  • Ciao Gaia! Purtroppo le agevolazioni governative sono valide solo per i membri dell’Unione europea, ma potresti provare a dare un’occhiata alle varie borse di studio/ finanziamenti privati… Potresti trovarne uno al caso tuo!
    non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Ciao Sarah, no per candidarsi basta essere cittadini europei da almeno tre anni!
    Buona fortuna 🙂
    Ps non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra

  • Mark

    Salve 🙂
    io vorrei un informazione per accedere al prestito Student Loan o subconvenzione.
    Sono nato a Italia, ma ho preso la cittadinanza italiana l’anno scorso.
    E’ valido anche per me? (ho soggiornato sempre in Italia, ma per motivi burocratici ho preso la cittadinanza a età maggiore)
    Grazie

  • Marty

    Ciao, complimenti x l’articolo! Non so se sai qualcosa riguardo i music degree ma in pratica oltre alle normali universita’ ho trovato scuole di musica che fanno sempre corsi di laurea e vorrei un consiglio se sai la differenza?! Grazie mille

  • Ciao Sabrina!
    Per quanto riguarda l’IELTS puoi effettuarlo quando vuoi, tenendo presente che ha una validità di due anni (se ti serve per iscriverti all’università, basta che sia valido al momento dell’iscrizione). C’è una sessione più o meno ogni mese ed è sufficiente iscriversi online fino a massimo due settimane prima (è comunque meglio iscriversi prima possibile perchè c’è il rischio che si esauriscano i posti) ad un costo di 225 euro (eh già, questi certificati costano parecchio…).
    Per maggiori informazioni e per prepararti da solo all’IELTS, ti consiglio di leggere questo mio articolo: https://trucchilondra.com/libri-preparare-ielts/ 😉
    In bocca al lupo!
    p.s. non dimenticare di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Ciao Naomi!

    Allora, non esistono procedure standard per il riconoscimento di esami gia` sostenuti in altri paesi, dipende dall’istituto britannico, che devi quindi contattare direttamente. Da qualche anno e` in vigore il CATS (Credit accomulation and transfer scheme) che facilita la mobilita`!
    Pertanto devi chiedere all’universita` che vuoi! Ti consiglio di dare un occhio al sito UCAS (il sito delle universita` inglesi).

    p.s. non dimenticare di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

    In bocca al lupo 🙂

  • Jahangir Alom

    Salve!
    Complimenti per l’articolo è molto utile
    Per favore Chiedo un informazione ,
    Sono JAHANGIR ALOM ho 22 anni un studente della 5 Agrario questo anno a giugno ho la esame di stato . Vorrei studiare in medicina in inglese in Inghilterra se sia possibile a Londra mi piace molto Cambridge university. In matematica ho la media del 7,5 in inglese ho la media del 8 . riesco leggere e capire un test un argomento, il giornale . capisco Conversazioni in inglese perché è la mia seconda lingua. Posso ottenere velocemente il certificato IELTS con una buona media dall’Accademia britannica (IH)
    Quando riguarda i documenti , da 5 anni sono residente in Italia con un permesso di soggiorno regolare annotazione PERM.UNICO LAVORO
    Vorrei sapere come posso accedere l’università Cambridge e che devo fare? A chi devo rivolgere? se sia possibile studiare Senza pagare le tasse. Mi sono disposto a fare qualsiasi cose per studiare in medicina a Cambridge.
    Spero che mi rispondete a presto
    Grazie!
    Cordiali saluti.

    • ciao Jahangir

      purtroppo devo deluderti perchè Cambridge è molto esclusiva e oltre a richiedere dei processi molto lunghi (bisogna mandare la domanda entro l’ottobre dell’anno prima!), richiede una media scolastica molto alta, con un voto di uscita dalla maturità di almeno 98/100 (!), quindi non credo che avresti i requisiti per essere preso li… si tratta della seconda università al mondo dopotutto 😉
      potresti invece provare in altre università inglesi e londinesi (UCL, Imperial College, King’s college sono le migliori e quelle dove è più difficile entrare)…

      In bocca al lupo! 😉

      p.s. non dimenticare di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Giorgia

    Salve, mi chiamo Giorgia e sono al penultimo anno di liceo scientifico in Grecia. Sono italogreca pertanto ho entrambe le cittadinanze italiana e greca, sono bilingue e ho il Proficiency Cambridge Michigan. Vorrei sapere se quanto riportato in queste pagine per le università inglesi vale anche per la Richmond American University of London, specialmente per quanto concerne lo student loan. Grazie!

  • Jahangir Alom

    Comunque grazie!
    Non fa niente , vorrei studiare medicina in un’ università dell’ Inghilterra , se esiste qualche corso di preparazione per ingresso, non c’è fretta l’anno prossimo o un anno dopo il mio obiettivo è entrare in un’ università inglese per facoltà medicina. Pero quelle private sono molto costoso vorrei fare l’università pubblica . Se mi potrete dare qualche informazioni relativo?

  • Serena

    Ciao!complimenti per l’articolo, mi ha chiarito molte cose!mi rimane un solo dubbio: qual è il voto minimo(al diploma) richiesto per entrare in un’università inglese?il voto del diploma è un requisito necessario in tutte le università inglesi? Spero che mi rispondiate!

    • ciao Serena!

      non esiste un voto minimo perchè varia da università a università… a Cambridge e Oxford è 98, alla UCL e all’ Imperial 95, perchè sono università d’eccellenza, ma ci sono anche alcune univeristà che non chiedono il voto della maturità 😉

      in bocca al lupo!

      p.s. non dimenticare di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

      • Serena

        Grazie mille ☺☺☺ passerò sicuramente dalla vostra pagina ☺☺☺ fate un ottimo lavoro ☺☺☺☺

  • Alex

    Dove é meglio studiare informatica in Inghilterra?

  • Pingback: Studiare all’Università in Inghilterra - Miroir.it()

  • Giovanni Sansone

    Ciao e complimenti per l’articolo che mi ha davvero chiarito le idee.Volevo chiedere una cosa; in questi giorni si sta sentendo molto parlare di brexit; ma se l’UK dove uscire dall’UE, il sistema di aiuti finanziari per gli studenti che vengono dall’Italia non ci sarebbe piú? Non sarebbe piú possibile entrare a Cambridge essendo Italiano? E se si , non sarebbe più possibile usufruire dello student loan?

    • Ciao Giovanni!

      Per ora la Brexit è un po’ un incognita… non si sa bene cosa succederà. Comunque dubito fortemente che vengano tolti i loans per gli studenti europei, per il semplice motivo che se esistono è per una convenienza del Regno Unito, che “importa” molti brillanti studenti da tutta Europa. In ogni caso escludo che ci siano cambiamenti in tal senso a breve, ovvero entro l’anno prossimo 😉

      Spero di averti rassicurato! 🙂

      • Giovanni Sansone

        Grazie mille ! Io ho ancora 14 anni e per questo temo che tra 4 anni (ho già concluso il primo anno di liceo) questa risorsa non sarà più accessibile per me!

  • Luigi Tauro

    Ciao! Finalmente un’articolo dove mi e stato spiagato tutto, solo una domanda, anche abbastanza stupida, io per vari problemi non ho concluso le superiori, quindi possiedo una qualifica di terzo anno nel settore alberghiero, ora vivo a Londra da un’anno e mi è stato riferito che in alcune università in inghilterra non c’è bisogno del diploma italiano, ora sto sto parlando di Oxford o Cambridge ma in particolare della london metropolitan school, per registi,produttori e sceneggiatori… Sapresti aiutarmi? Grazie in anticipo e complimenti per il vostro lavoro!

    • ciao Luigi!

      non sono sicurissimo perchè ci sono varie tipologie di corsi alla Metropolitan, ma credo che sia necessario il diploma di esame di stato… comunque ti consiglio di visitare la loro pagina per le ammissioni (http://www.metfilmschool.ac.uk/home/admissions/) e selezionare il tipo di corso; per ognuno variano le “entry requirements” 😉

      Buona fortuna! 🙂

      • Luigi Tauro

        Grazie mille Adriano sei davvero gentile e disponibile!
        Il 18/giu/2016 10:48, “Disqus” ha scritto:

  • ciao Pasquale!

    Il NIN? ti lascio un mio articolo a prposito (https://trucchilondra.com/national-insurance-number/) ma serve solo per i lavoratori… per quanto riguardà le facoltà di lingue moderne, ti lascio il link della graduatoria (http://www.topuniversities.com/university-rankings/university-subject-rankings/2015/modern-languages#sorting=rank+region=140+country=208+faculty=+stars=false+search=).

    In bocca al lupo! 😉

    p.s. non dimenticare di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Alexandra

    Ciao. Io, premetto che mi sto informando da poco quindi ho le idee ancora molto confuse.. Quest’anno concludo il liceo qui in Italia e a fine luglio parto per un anno negli stati uniti come au pair. Al mio ritorno vorrei iscrivermi per studiare “giornalismo” in Inghilterra e ho un po’ di domande:
    -Entro quando devo iscrivermi per l’anno 2017/2018?
    -Per ‘giornalismo’ sapresti consigliarmi qualche Università interessante ?
    -Se trascorro un anno negli stati uniti devo comunque certificare l’inglese ?
    Grazie mille in anticipo e ho trovato il tuo articolo fantastico 🙂

    • ciao Alexandra!

      1) l’iscrizione è da effettuarsi circa un anno prima, entro ottobre per le università più esigenti (Oxford e Cambridge) oppure entro gennaio.
      2) per il giornalismo non saprei dirti in realtà, scusa haha
      3) la certificazione è comunque d’obbligo se l’inglese non è la tua lingua madre

      In bocca al lupo! 😉

  • Francesca

    Ciao, adesso che l’Inghilterra è uscita dall’UE , il prrestito del governo per i cittadini italiani non sarà piu valido? Grazie in anticipo

    • ciao Francesca!

      ti ricordo che l’Inghilterra non è ancora uscita dall’UE, si tratta di un processo che durerà probabilmente un paio d’anni… nel frattempo non cambia niente per i prestiti universitari! quanto a quello che succederà dopo resta un incognita… può essere che vengano tolti 🙁

  • Elisabetta

    Buongiorno,
    Sono la madre di un maturando che ha già fatto tutto l’iter di iscrizione. Le
    offerte ricevute da mio figlio richiedevano 85 voto maturità e voto inglese 6,5 (lui ha certificazione con 7,5). Nel caso non raggiunga la votazione di 85 cosa succede? È lecito sperare comunque in una possibilità? Grazie per l’aiuto
    Elisabetta

    • ciao Elisabetta

      purtroppo mi spiace annunciarti che nel Regno Unito sono molto fiscali e se viene chiesto l’85 anche con un 84 sarebbe scartato… 🙁

      Speriamo bene! 😉

  • Sabrina Sasso

    Buonasera,
    chi vi scrive è una mamma confusa, che scrive per conto del figliolo alle prese con lavoro e compilazione domande per univeristà…
    Vorrei gentilmente sapere:
    – abbiamo incontrato serie difficoltà e diffidenza a far compilare dal medico piuttosto che da un prete la certifier checklist…altri non conosciamo. Possibile che la certificazione della CI del Comune di residenza non vada bene?
    – inviare il documento d’identità è problematico, si rimane senza… a meno da non fare poi domanda di smarrimento e richiederne un altro… che tempistiche hanno nella restituzione dei documenti?
    – per il certificato di nascita va bene quello del Comune?
    Grazie mille!
    Sabrina

  • JaCkMiller1000

    Ciao, vorrei chiedere se si può andare all’università solo con ielts e math gcse ? (in uk)

  • leti

    Ciao, a settembre inizierò la quarta superiore e mi piacerebbe frequentare l’università in inghilterra o in scozia. Volevo sapere se devo già iniziare a muovermi per quanto riguarda l’iscrizione e procedure varie o se bisogna aspettare l’ottenimento dei voti del penultimo anno(ovvero il 15 giugno). inoltre il personal statement, ielts ecc. quando bisogna iniziare a farle? grazie in anticipo

    • ciao leti

      per quanto riguarda l’iscrizione hai ancora tempo, dovresti cominciare a muoverti nell’estate tra la quarta e la quinta… i termini sono ad ottobre per Cambridge e Oxford e a Gennaio per le altre università 😉

      In bocca al lupo!

      • leti

        grazie mille e crepi!

  • leti

    Ciao, a settembre inizierò la quarta superiore e mi piacerebbe frequentare l’università in inghilterra o in scozia. Volevo sapere se devo già iniziare a muovermi per quanto riguarda l’iscrizione e procedure varie o se bisogna aspettare l’ottenimento dei voti del penultimo anno(ovvero il 15 giugno). inoltre il personal statement, ielts ecc. quando bisogna iniziare a farle? grazie in anticipo

  • Elisabetta Ferri

    Ciao grazie per questo articolo molto utile io domani farò L esame di stato orale in ragioneria e a ottobre mi trasferirò a Londra vorrei studiare scienze naturali li o biologia.. Solo che il mio inglese è un livello basso quindi avevo pensato di prendermi un anno per impararlo bene e prendere la certificazione ielts e per settembre prossimo di iscrivermi all’università.. Purtroppo ho già vent’anni.. Voi cosa mi consigliate di fare ? Dovrei abbandonare questa idea o è fattibile? Ovviamente mi cercherò un lavoretto per mantermi.. Voi che dite come potrei muovermi.. A me piacciono gli animali quindi dopo fate etologia… Oppure sapete se ci sono altri modi per lavorare con gli animali come un apprendistato non so.. Help mi sento indietro e gli anni passano grazie

    • ciao Elisabetta

      certo la tua idea è fattibile, ma è un vero peccato che tu “stia ferma” per un anno… non hai la possibilità di fare un anno di biologia in Italia e nel frattempo migliorare il tuo inglese e iscriverti per l’anno venturo in Inghilterra? In questo modo “risparmieresti” un anno se non sbaglio

      In bocca al lupo! 😉

  • marika

    ciao
    Io ho 21 anni e l’anno prossimo vorrei iniziare il primo anno di giornalismo in Inghilterra. Se verrò presa inizierò a 22 anni compiuti e quindi sarei una mature student giusto? Tu sapresti spiegarmi come funziona ? So che quando sei un mature student non prendono molto in considerazione i tuoi risultati accademici quanto attività extra che hai svolto durante questi anni di pausa dallo studio! Perché io sono uscita con 61 da un linguistico e le università a cui punte non sono le più prestigiose ovviamente ( la mia prima scelta sarebbe Portsmouth seguita da Cardiff). Essere un mature student europeo è una cosa .. Tipo rara ? Ahahah è una domanda stupida lo so ma fino ad ora ho letto solo di mature students inglesi!
    E l’altra domanda era sullo student loan ora che UK non fa più parte dell’Unione europea! Perché a settembre io inizio il corso per prendere l’IELTS e sono davvero preoccupata perché non posso permettermi di pagare una retta università di 9,000 sterline per tre anni! Tu cosa ne pensi

  • francesca

    Ciao io a settembre partirò per studiare in un’università inglese, e sto compilando la richiesta del tuition fee loan. Vorrei sapere se copre il costo totale della retta universitaria, perché mi sono venuti dei dubbi in quanto mi chiede di scrivere quanto vorrei che mi fosse concesso. Inoltre vorrei sapere se bisogna inviare insieme al modulo anche il modello ISEE o il reddito familiare? Grazie in anticipo!

  • Elena

    Ciao, vorrei sapere se l’ FCE vale come certificazione linguistica per accedere all’università UK o solo IELTS permette l’iscrizione. Grazie!

    • Ciao Elena!

      Non esiste una risposta a questa domanda in quanto varia a seconda dell’Università e dei sui requisiti… In genere ti verrà comunque chiesto di avere un certo livello (B1,B2, C1… Ecc) e ovviamente sono validi sia il certificato normale (FCE, CAE ecc) che l’IELTS, anche se quest’ultimo è più riconosciuto 😉

      Spero di essere stato esaustivo, in bocca al lupo

  • Mara

    Buongiorno, mio figlio ha deciso di continuare la sua avventura scolastica in UK, mi spiace non aver scoperto il vostro sito prima perchè è veramente un valido aiuto, noi siamo alla fase conclusiva del processo di iscrizione e ci è stato richiesto di inserire il voto della maturità e quello delle singole prove sul portale della UCAS, attestati rilasciati dalla scuola in lingua italiana, vanno quindi tradotti, non abbiamo capito se serve una traduzione giurata in tribunale o se è sufficente appoggiarsi ad un traduttore.
    Potete cortesemente darmi un aiuto o indicarmi a chi rivolgermi su Milano.

    Grazie mille!!

    Mara

  • Mara

    Buongiorno, mio figlio ha deciso di continuare la sua avventura
    scolastica in UK, mi spiace non aver scoperto il vostro sito prima
    perchè è veramente un valido aiuto, noi siamo alla fase conclusiva del
    processo di iscrizione e ci è stato richiesto di inserire il voto della
    maturità e quello delle singole prove sul portale della UCAS, attestati
    rilasciati dalla scuola in lingua italiana, vanno quindi tradotti, non
    abbiamo capito se serve una traduzione giurata in tribunale o se è
    sufficente appoggiarsi ad un traduttore.
    Potete cortesemente darmi un aiuto o indicarmi a chi rivolgermi su Milano.

    Grazie mille!!

    Mara

    • Salve Mara!

      È sufficiente affidarsi ad un traduttore, ma ancora più semplice sarebbe richiedere la traduzione alla scuola 😉

      In bocca al lupo!

  • Theo Laguercia

    Salve, secondo le vostre esperienze risulta difficile trovare un lavoro per studenti una volta iniziato il corso in UK?

    • Ciao Theo!

      Io ho molti amici che hanno trovato facilmente lavoretti (gelatai, camerieri… Ecc) quindi non è difficile… Certo cambia molto se si frequenta l’università a Londra o magari in cittadine più piccole… 😉

      In bocca al lupo!

  • chiara

    Ciao, sto all’ultimo anno del liceo e non ho un livello abbastanza alto per iscrivermi ora all’università inglese. volevo avere più informazioni sul foundation year, date limite, costi, università che lo permettono per buissnes and economics (quello che vorrei studiare) a Londra. E la tua opinione 🙂

  • Chiara

    Ciao volevo avere qualche informazione riguardo il foundation year, come costi, date di scadenza per l iscrizione, livello di inglese richiesto, quali università lo offrono e per quali facoltà, e una tua opinione su questo anno di introduzione

  • Pingback: BREXIT: Come Influisce Italiani Nel UK? | guida definitiva()

  • Monica Tetteh

    ciao! volevo chiedere,le università inglesi sono molto fiscali? Perchè ho preso 6,5 nel IELTS ma la maggior parte delle università chiede un 7 e un minimo 6,5 in tutti i ”quesiti”, io però non ho raggiunto questi risultati perchè ho preso 6 nel writing… dovrei rifare il IELTS per sicurezza?

    • Ciao Monica!
      Eh si, purtroppo se hai anche 0.5 punti in meno di quello che chiede l’universita` in questione sei fuori!
      Non c’e` modo alcuno di provare ad entrare senza il punteggio giusto! Mi dispiace, ti tocca rifarlo!
      In ogni caso in bocca al lupo 🙂

  • Ciao Luthien!
    I foundation courses sono finanziati fintanto che hai uno student loan! In tal caso si, sono corsi che vengono finanziati 🙂
    Se hai altre domande non esitare a chiedere 🙂
    In bocca al lupo!

  • Ciao Andrea!
    Gli aiuti finanziari vengono direttamente dal governo! https://www.gov.uk/apply-online-for-student-finance
    In questo linik del governo inglese ti dicono come fare! Attento, puoi farlo online solo se sei inglese, tu devi scaricare l’ “application”!
    In bocca al lupo 🙂 Se hai altri dubbi non esitare a chiedere!

  • Ciao Davide 🙂
    Intanto grazie mille! Ti invito a leggere questo altro articolo, se poi hai altre domande non farti problemi 🙂
    https://trucchilondra.com/aiuti-master-regno-unito/
    Intanto in bocca al lupo 🙂

  • Ciao Anna!
    Dipende dalle varie universita` ma ho paura che siano gia` scaduti tutti i limiti delle ammissioni!
    Potra` iscriversi l’anno prossimo se vuole! Comunque consiglio di dare un’occhiata al sito Ucas https://www.ucas.com/
    In bocca al lupo!

  • Ciao Matilde!
    Non e` vero, la modalità di iscrizione tradizionale è per tentare l’accesso diretto alla facoltà di medicine nell’università prescelta. La selezione inizia un anno prima, con la partecipazione ai test nazionali Uk cat- il clinical aptitude test che si svolgono tra luglio e settembre dell’anno precedente.
    Tuttavia devi sapere che è possibile frequentare il corso di laurea (3 anni) undergraduate dopo il diploma in Biomedical Science in Inghilterra. Questo corso, oltre a prepararti ad altre professioni mediche, è accettato come corso di accesso per l’ammissione alle school of medicine inglesi dopo la laurea triennale, per il postgraduate. In questo modo completerai il percorso di 3+3 anni di studio ugualmente per diventare medico
    Spero di essere stato chiaro 🙂
    In bocca al lupo!

    • Matilde A.

      Salve. Quindi, se ho capito bene, una possibilità è studiare per tre anni Biomedical Sciences per poi accedere a Medicine? Sono comunque abbastanza sicura che per entrare a Medicina a Londra, a prescindere dai vari esami (UKCAT o BMAT) che si affrontano un anno prima dell’anno scolastico in cui si vuole iniziare a studiare, non avendo fatto gli A-levels o l’IB uno studente italiano con la Maturità non possa iscriversi a nessuna scuola di Medicina. Mi corregga se mi sbaglio. Grazie

      • Ciao Matilde, no, puoi studiare medicina in Inghilterra!
        La selezione inizia un anno prima, con la partecipazione ai test nazionali Uk cat- il clinical aptitude test che si svolgono tra luglio e settembre dell’anno precedente.
        E’ possibile partecipare a questo test, il cui costo è di circa £100 sia in Inghilterra, che in Italia che in altri Paesi. Superati questi test, e con il relativo punteggio ottenuto, entro ottobre dell’anno accademico precedente (quindi durante l’autunno del quinto anno di scuola superiore, per gli studenti che studiano in Italia) possono fare domanda di ammissione su http://www.ucas.com a 4 università di scelta.
        Spero di essermi chiarito abbastanza 🙂

  • Ciao Marika!
    Intanto si, sei una “mature student”, per le “qualifications” dipende dalle diverse universita`, controlla sul sito ucas!
    Comunque in caso per gli studenti over 21 c’e` la possibilita` di iscriversi alla Open University, che e` aperta a tutti! Dacci un’occhiata!
    In bocca al lupo 🙂

  • Ciao Matilde
    Purtroppo non me ne vengono in mente molte, di solito pero` quando scegli un’universita` sono loro a darti tutte le informazioni via mail!
    E` stato un piacere poterti aiutare, buona fortuna 🙂

  • Ciao Giulia, leggendo nell’articolo puoi notare che mentre in Scozia studenti che vengono da paesi membri dell’Unione Europea non devono pagare tasse, in Inghilterra invece si. In Inghilterra e Galles sono circa 9 mila sterline l’anno, in Irlanda del Nord 3500. Fortunatamente c’e’ un ottimo sistema di finanziamenti, come consigliato nel nostro sito. Ti allego qui il link per maggiori informazioni su tasse e finanziamenti: https://www.ucas.com/
    Ciao

  • Ciao Giulia, per la legislazione dopo il brexit ancora non si sa nulla, poiche’ i politici hanno due anni di tempo per sistemare le cose. Per cui in questi due anni, valgono i vecchi accordi con la Unione Europea.

    • Giulia Gallo

      Scusa se ho scritto due volte, ma credevo non fosse arrivato il commento. Tu da studente straniero andresti lì nonostante il futuro adesso incerto? (Un consiglio personale, perché non so fino a che punto ne vale la pena..) Grazie ancora

      • Ciao Giulia, nessun problema, figurati 🙂
        So che e’ una decisione difficile la tua! Secondo me piu’ di ogni altra cosa devi capire bene cosa sei interessata a studiare e dove. Naturalmente come in ogni paese in Inghilterra ci sono delle universita’ ottime, buone, e meno buone. Poi, una volta scelto diciamo il “tuo cammino”, l’universita’ inglese ti offre senza dubbio una “vita” universitaria molto diversa da quella italiana: lo studente e’ piu’ partecipe delle attivita’ del campus, solitamente il singolo studente viene seguito di piu’ nel suo percorso di studi e dal tutor advisor e dai professori stessi, un percorso di studi dura mediamente 3-4 anni e poi subito rimanendo in Inghilterra vieni immerso nel mondo del lavoro. Non so dirti cosa cambiera’ conseguentemente alla Brexit, ma se hai un piano ben formato ne vale sicuramente la pena. Devi stare attenta certamente a scegliere con attenzione l’universita’ e il corso di studi. Spero di esserti stato utile, a presto!

  • Ciao Riccardo, ti allego il link del sito del governo inglese che fa proprio al caso tuo!
    https://www.gov.uk/student-finance/eu-students
    Spero possa esserti utile!

  • Ciao Sarah, purtroppo la maggior parte delle universita’, se non tutte, in Inghilterra richiedono come voto di maturita’ un minimo di 80/100. E’ un po’ una fregatura lo so, ma e’ un modo anche questo che usano per selezionare i candidati. Comunque non ti scoraggiare, iscriviti in un’universita’ in Italia, che sono comunque buone, e appena puoi fai lo scambio in Inghilterra! Mi dispiace e in bocca al lupo per tutto!

  • CIao Carla, di media 6.5 e’ accettato in molte universita’ inlgesi, cosi’ come il tuo voto di maturita’ (di solito richiedono 81). Per quanto riguarda la facolta’, tu devi innanzitutto scegliere dove vuoi fare l’universita’ e una volta scelta l’universita’ capirai quali sono effettivamente i termini di richiesta per entrare. (Sappi che comunque le iscrizioni iniziano di solito a gennaio, per cui ormai si parla dell’anno prossimo)
    Ti allego il link del sito internet con cui si sceglie l’universita’ e troverai moltissime informazioni utili!
    https://www.ucas.com/
    In bocca al lupo, e chiedimi pure se hai bisogno di ulteriori chiarimenti!

  • Ciao Sara, non temere, ce la farai di sicuro… Magari all’inizio sara’ difficile con l’inglese se non lo parli gia’ bene, ma vedrai che lo prenderai presto! Il metodo di studio dei college inglesi per noi italiani e’ facilmente apprendibile: il piu’ delle volte non ci sono esami orali, ma molte ricerche che devi svolgere tu… certo poi tutto dipende dalla qualita’ del college che vuoi frequentare, ma ti assicuro che sara’ un’esperienza molto bella e appagante!

  • Emma Berardinelli

    Ciao, a me piacerebbe sapere come si diventa infermiera in Inghilterra. Mi potresti aiutare? 😊

  • Ciao, in realta’ a seconda dell’universita’ ci sono diverse opzioni per fare una Med School, quindi ti consiglio di fare una lista delle med schools e visitare il sito e controllare i loro criteri di ammissione. Comunque e’ abbastanza comune fare prima biomedical science e poi med school, per cui mi pare una buona idea!
    Passare dall’italia alla Scozia, questo dipende dalla tua universita’ e gli scambi che organizza. O in caso devi sempre controllare i criteri di ammissione delle universita’ in Scozia per transfer students.
    Per lo ielts, si ti conviene sostenerlo l’estate prima di partire, perche’ vel solo due anni.

  • Ciao Roberto!
    Intanto non credo ci siano problemi, basta far presente all’universita` che si sceglie questo dato, inoltre credo che possa completare in qualsiasi momento i GCSE, ma dille di provare a chiedere ai suoi professori per essere piu` sicura!
    In bocca al lupo!

  • Ciao Giandomenico!
    Per studiare medicina in inghilterra tipicamente i requisiti sono: un livello di inglese avanzato (punteggio ielts 6.5 o 7.0 minimo, purtroppo non riconoscono il First) ; esame ukcat di ammissione fatto entro il 15 ottobre (iscrizioni all’esame chiudono alcune settimane prima e si può svolgere anche in Italia presso sedi autorizzate); pratica lavorativa o volontariato già svolta nel settore medico, assistenza, associazioni, case di riposo e simili; inoltre si, e` sufficiente una media dell’8 negli anni precedenti, e un voto di maturita` pari a 90!
    In bocca al lupo!

  • Ciao Giacomo,
    intanto devi sapere che il B2 corrisponde a un 6/6.5 dell’Ielts, quindi non sei lontano! Con un po’ di esercizi e impegno puoi prendere un voto anche di gran lunga superiore! 🙂
    In bocca al lupo!

  • Ciao Letizia!
    La tua situazione mi sta molto a cuore! Partendo dal fatto che ci sono tantissimi student loan che puoi richiedere, ti dico gia` che probabilmente con un 62 alla maturita` sara` molto difficile entrare nelle universita`, e quindi forse e` meglio seguire i corsi che avevi trovato! Prova a guardare questo sito https://www.thelondonmakeupschool.com/how-to-become-a-makeup-artist/ e` quello che ti interessa fare?
    In bocca al lupo!

  • Ciao Letizia!
    http://www.london.ac.uk/2114.html guarda qua se trovi qualche corso breve che ti interessi!
    Purtroppo per lavorare all’asilo ci vuole una laurea e molta esperienza!
    Quello che ti consiglio e` di magari andare in un job center a Londra!
    In bocca al lupo 🙂

    • Letizia

      Grazie di cuore! ♥

  • Kabaddi Dosanjh

    ciao marika…anchio ho 21 anni e sono passato con un voto basso alla maturità (65) e vorrei fare l’uni in inghilterra…puoi spiegarmi cos’è lo mature student…e se hai trovato qualche soluzione per entrare in qualche università inglese…grazie

  • greta basso

    ciao!io ho appena finito il liceo scientifico e sono uscita con 70/100.vorrei studiare ingegneria il prossimo anno in università di londra ma ho visto che tutte richiedono il GCSE,che è diverso dal diploma italiano vero?tu sai dirmi cosa devo fare?Greta

    • ciao Greta!

      (scusa la risposta così tardiva, sono stato letteralmente sommerso dagli impegni di recente…)

      Certo le università inglesi richiedono il GCSE ma solo agli studenti inglesi hahahaha 😉

      Anche il diploma di maturità italiano è valido! Solo 70/100 è un voto un po’ basso per alcune di quelle universita che magari non considereranno la tua domanda… ma tu prova lo stesso! Alcune potrebbero non farci caso/basarsi su altri test!

      In bocca al lupo!

      p.s. non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Federica Lorenzetti

    Ciao, in questi giorni stavo compilando i moduli sul sito dell’ucas e mi è giunto un problema: non posso allegare subito la certificazione linguistica, poiché ho l’esame per il CAE tra un mese e non so come fare PERCHÈ le iscrizioni per medicina chiudono a metà ottobre. Ora io so parlare inglese molto fluentemente perché ho fatto l’anno all’estero in Scozia ma la mia preoccupazione era che magari le università non vedendo certificazioni non prendano in considerazione la mia domanda…

    • ciao Federica!

      (scusami, ho letto solo adesso a causa di numerosi impegni che mi hanno sommerso nell’ultimo mese…)

      In questo caso avresti dovuto specificarlo alla fine dei moduli, dove è lasciato un apposito spazio per qualsiasi cosa tu voglia aggiungere, o anche contattare direttamente l’università dove volevi iscriverti per mail… com’è andata? sei riuscita a risolvere?

      Spero tu non abbia avuto grossi problemi, mi sentirei in colpa!

      p.s. non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Alessandro Gramaglia

    Ciao, io sto conseguendo una laurea in ambito medico ( tecniche di radiologia) e successivamente mi piacerebbe fare medicina in scozia. Potresti spiegarmi i requisiti? Ha un peso importante il fatto di avere già una prima laurea?

  • Paula Di Maggio

    Ciao! innanzitutto complimenti x il servizio, quanti studenti avrete aiutato! Allora io ti scrivo perché io sono al terzo anno di infermieristica. Vorrei sapere se una volta laureata c’era la possibilità di intraprendere medicina in Uk anche se non ho più 19 anni. Io sono uscita dal liceo classico con 80/100 e dovrei laurearmi a infermieristica con il massimo dei voti. Infine, ultima domanda, avendo fatto 3 anni di università attinente al mondo medico, ho uno sconto sugli anni di medicina? Quanto durerebbe medicina? Scusa la mole di domande ma sono affamata di informazioni e su internet non si trovano risposte salvo questo sito.

  • Alessia Priore

    ciao! sono al 5 anno di liceo e il mio sogno è quello di iscrivermi all’università a Londra.
    la facoltà che vorrei frequentare è quella di relazioni internazionali (l’anno scorso ho preso parte al NHSMUN ovvero un programma a New York di simulazione del lavoro alle nazioni unite ).
    la mia paura è di non riuscire ad entrare nella facoltà scelta e, ancora prima, di non riuscire a passare lo IELTS
    qualche consiglio?

  • Arianna mazzarella

    Ciao, mi sono diplomata a luglio al liceo classico con una votazione di cento e lode e ora vorrei studiare medicina, magari in Scozia. Ho il certificato Cambridge first in inglese, vorrei prendere nei prossimi mesi il c1 per poi iniziare medicina l’anno prossimo, però ero convinta fosse possibile inviare la domanda fino a marzo, mentre a quanto leggo ora scadeva il 15 ottobre. Non c’è più nessuna possibilità? Grazie in anticipo

  • Arianna Mazzarella

    Ciao, mi sono diplomata al liceo classico con 100 e lode e vorrei studiare medicina, magari in Scozia. Ho il certificato Cambridge first e vorrei prendere il c1 nei prossimi mesi, ma pensavo fosse possibile inviare la domanda per l’anno prossimo fino a marzo, invece ho appena scoperto che scadeva il 15 ottobre. Non è possibile più fare niente? Grazie in anticipo

  • Alessia Arnao

    Ciao! Il tuo articolo è veramente fantastico , mi si sono illuminati gli occhi appena l’ho letto! Sono in 5 liceo classico , ho il livello B2 di inglese ed il mio sogno è quello di studiare in Inghilterra (Edimburgo,NewCastle) . La mia media è stata di 7.58 all fine del 3 anno e di 8.08 alla fine del 4 , quest’anno non dovrei avere problemi ad uscire con una media uguale o più alta del’8 . Ho letto che avrei bisogno di un certificato Ielts con un punteggio minimo di 6.5 , secondo te riuscirei a prenderlo prima dell’esame di stato?
    Sono andata molte volte in Inghilterra e non ho proprio problemi a parlare in inglese .
    Mentre per quanto riguarda la richiesta da mandare alle università , secondo te la potrei mandare verso l’8 giugno?
    So anche che dovrei avere un voto d’esame minimo di 85 , è vero?
    Vorrei fare Medicina , e ho letto tutte le notizie che hai riportato , ho parlato con i miei professori e non avrebbero problemi a firmarmi la “lettera”, anzi erano molto felici quando gliene parlai.

    Qualche consiglio? ❤️

    Grazie per tutto ❤️

    • ciao Alessia!

      (scusa se rispondo solo ora, ho avuto molto da fare ultimamente…)
      Due consigli: se vuoi provare ad iscriverti in Inghilterra devi prenderti per tempo!
      1) comincia subito a guardare la domanda di ammissione: i termini ultimi di invio dovrebbero essere a metà gennaio!
      2) sostieni l’IELTS il prima possibile! Lo so, la quinta del classico è dura, bisogna prepararsi per la maturità e c’è poco tempo per altro, ma da quello che mi dici credo che lo passerai facilmente, dopotutto 6.5 non è un punteggio così difficile da ottenere…

      Detto ciò, in bocca al lupo! fammi sapere come va 😉

      p.s. non dimenticatevi di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Adel

    Buongiorno, sono la madre di un maturando, vorrei sapere cosa si intende per AAA, A*AA ecccc che trovo spesso come requisito per entrare nelle università di Londra. Penso che si riferiscano al voto dell’esame di maturità e si tratta quindi un requisito minimo che il diplomato deve avere ma non so a che voto corrisponde o quale è la tabella di conversione. Grazie in anticipo per l’aiuto

    • Alissia

      AAA solitamente corrisponde ad un 90/92 mentre A*AA corrisponde al 95 e in alcuni vasi 100

    • ciao Adel!

      (mi scuso per il ritardo nella risposta, ultimamente sono stato molto preso)

      confermo la risposta di Alissa comunque (grazie 😉 )

      Buona fortuna al maturando!

      p.s. non dimenticatevi di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Jordan Tolin

    Ciao, scusa ma e se io fossi in terza superiore ma a gennaio volessi cominciare li?

    • ciao Jordan!

      scusa se rispondo solo adesso, purtroppo sono stato molto impegnato…
      In questo caso comunque ti consiglio di contattare direttamente l’high-school o il college dove vorresti iscriverti 😉

      In bocca al lupo!

      p.s. non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Hazem M. Mostafa

    Ciao, volevo chiedere dell’informazione riguarda il discorso di studiare a londra. non frequento il liceo ma la scuola superiore tecnica (ITS), allora volevo sapere se io potessi mandare la domanda di iscrizione nonostante ciò, oppure dovrei fare dei esami di ammissione come il “SAT”. Sentirei molto lusingato se qualcuno possa aiutarmi,, La ringrazio in Anticipo

  • Claudia

    Buonasera e complimenti per tutto.. trovo tutto molto illuminante, ma mi chiedo se lo stesso è per quanto riguarda la specialistica? Ho 20 anni e concluderò il mio terzo anno accademico in erasmus e a settembre 2017 dovrei laurearmi in economia aziendale! È una triennale, e vorrei specializzarmi all’estero. Penso che questi siano gli anni in cui bisogna investire, e io ho intenzione di farlo al meglio. Ho letto che le migliori università, proprio per la mia facoltà, sono le università britanniche.. e vorrei un consiglio. Vorrei informazioni sui requisiti da dover avere, sui termini di scadenza per presentare una domanda. Grazie mille in anticipo.

    • ciao Claudia!

      (scusa la risposta così tardiva ma sono stato molto impegnato)
      Per specialistica immagino tu intenda un master
      Hai assolutamente ragione, o almeno io concordo con te, sul fatto che siano anni decisivi per il tuo futuro e sia giustissimo investirci, per quanto possa richiedere qualche sacrificio 😉 complimenti!
      Tuttavia non è così semplice rispondere alla tua domanda per vari motivi:
      1)è ancora incerto l’esito dell’uscita dell’ UK dall’ Unione Europea riguardo ai prestiti agli studenti e alle agevolazioni per i cittadini europei: potrebbero venire rimossi e, ancora peggio, non si sa se verranno mantenuti quelli attuali
      2) i requisiti variano da università ad università! certo quelli minimi ci sono dappertutto ma ti consiglio di infromarti sul sito dell’università dove intendi fare richiesta
      3) il sistema di domanda/iscrizione è lo stesso che per l’undergraduate e avviene tramite lo UCAS
      4) i termini per la domanda variano da università ad università, in genere sono a Gennaio, per alcune università (Cambridge e Oxford) ad Ottobre, ma ti consiglio di informarti già qualche mese prima

      Spero di essere stato esaustivo, se hai dubbi non esitare a chiedere! 😉

      In bocca al lupo per la tua carriera!

      p.s. non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • roberto

    E’ vero che per fare medicina non e’ valido il diploma di maturita’ Classica. Grazie per la Risposta.Roberto

    • ciao Roberto!

      (scusami per il ritardo nel rispondere, sono stato parecchio occupato ultimamente)
      Ti devo confessare che non ho mai sentito di questa cosa…dove l’hai letto/sentito? ho provato ad informarmi ma non ho travato niente del genere, per lo più un mio amico uscito dal classico è entrato a matematica negli UK… dubito non si possa entrare a medicina 😉

      Ti auguro comunque buona fortuna se hai intenzione di venire a studiare nel Regno Unito!

      p.s. non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Alison

    per chi ha fatto esperienze di volontariato, dovrei mandare l’attestato che afferma che tu l’abbia fatto? e se si, deve essere in inglese?

    • ciao Alison!

      (scusa la risposta assai tardiva, purtroppo sono stato molto occupato)
      Se hai fatto esperienza di volontariato hai la possibilità di scriverlo nella domanda di ammissione, e immagino non serva presentare l’attestato a meno che non sia espressamente richiesto 🙂

      In bocca al lupo!

      p.s. non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Abd

    Buongiorno
    Si può andare all’università in Inghilterra con la qualifica?

  • Arianna Bellia

    Salve a tutti.
    Che voi sappiate se io ho già fatto 2 anni di infermieristica qua in Italia si può completare la laurea li in Scozia oppure si deve ricominciare tutto da capo?
    In quanto ho una mia amica che vorrebbe fare l’application e iscriversi ma io nn intendendomi nn so proprio rispondere ;p
    Grazie in anticipo!

    • ciao Arianna!

      (scusa la risposta tardiva, sono stato abbastanza impegnato di recente)
      purtroppo temo di no, in quanto gli esami italiani non dovrebbero essere riconosciuti… tuttavia se vuole fare un tentativo le consiglio di scrivere un’ e-mail all’università in questione… non si sa mai!

      Agurale buona fortuna da parte mia 🙂

      p.s. non dimenticatevi di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • andrea leone

    quali tipi di diploma italiani servono per accedere all’università inglese?
    intendo: solo il diploma liceale oppure anche altri?
    E se sono un homeschooler qui in italia cosa mi richiedono ?

    • ciao andrea!

      (scusa il ritardo nella risposta, sono stato molto impegnato)
      Anche i diplomi di istituti tecnici sono ben accetti, ovviamente devono garantirti una preparazione per la facoltà che hai intenzione di intraprendere…
      Per gli homeschooler c’è comunque la possibilità di conseguire il diploma di maturità, necessario ai fini dell’università.

      In bocca al lupo!

      p.s. non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • ciao Riccardo!

    (scusa la risposta così tardiva, purtroppo ho avuto una miriade di impegni…)
    La deadline è a gennaio, e ti verranno richieste delle “previsioni di voti” in assenza del diploma che dovranno essere mandate da una tua insegnante… se verrai preso, avuto il diploma a giugno dovrai confermare i voti previsti, altrimenti l’università potrebbe decidere di “ripensarci”.
    Per quanto riguarda il certificato di inglese, potrebbe benissimo bastarti il certificato che hai, per sicurezza controlla il sito dell’università a cui vuoi fare richiesta… alcune potrebbero essere più rigide su questo punto!

    In bocca al lupo!

    p.s. non dimenticarti di mettere mi piace alla nostra pagina facebook http://bit.ly/trucchilondra 😉

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao, scusa se ti rispondo solo adesso, purtroppo il tuo messaggio era finito per errore nella casella spam. Riceviamo decine di messaggi al giorno e purtroppo sono cose che possono capitare.

    Capisco che forse possa essere tardi per una risposta, comprendo il tuo dubbio riguardo questo argomento.
    Purtroppo non siamo in grado di esserti di aiuto perchè su specifica richiesta. La cosa migliore potrebbe essere quella di contattare l’università in cui hai pensato di studiare.

    Ti posso suggerire di controllare tutti gli articoli di TrucchiLondra.com e di seguire la nostra pagina Facebook per non perdere nessun aggiornamento. http://bit.ly/trucchiliondra
    Buona Giornata

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao Valentina,
    non ti preoccupare, le università sanno che non puoi avere entro quella data i voti dell’ultimo anno.

    Molto probabilmente ti verrà chiesto di integrare la tua candidatura con i voti appena disponibili. Per iscriverti puoi usare i voti del quarto anno.

    Leggi attentamente quello che la domanda di ammissione richiede perchè è molto facile commettere qualche errore e dimenticare le scadenze per l’invio dei documenti.

    In bocca al lupo!

    Se hai altri dubbi o domande non esitare a scriverci, puoi anche mandare un messaggio sulla nostra pagina Facebook http://bit.ly/trucchilondra

    Buona giornata!

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao Sophia.
    Ti chiedo scusa perchè il tuo commento/messaggio è finito per errore nello spam.
    Riceviamo decine di messaggi ogni giorno e purtroppo sono cose che possono capitare.

    Ogni università hai i suoi requisiti di ammissione che cambiano di anno in anno in base alla richiesta di iscritti. Quindi non c’è un parametro specifico.

    Ti consiglio di metterti in contatto con l’ufficio iscrizioni delle università che hai scelto per avere maggiori e più specifiche informazioni.

    Se avessi qualche domanda da fare lascia pure un commento in fondo agli articoli o contattaci per messaggio su Facebook!

    Per essere sempre aggiornata su tutte le novità e le informazioni importanti ricordati di mettere un like alla nostra pagina facebook!

    Buona Giornata!
    http://bit.ly/trucchilondra

  • Aurora Eiskālt Rory Buccheri

    Ciao! Questo articolo mi ha aiutata molto a chiarirmi le idee riguardo all’approccio con l’università in Inghilterra, ma mi è rimasto un dubbio. Come funziona con il visto? Sul sito dell’UCAS avevo letto qualcosa a riguardo, ma ammetto di non aver trovato molto chiare le informazioni.
    E per quanto riguarda lo student loan, come funziona richiedere il prestito? Dovrei effettuare la procedura in Italia o in Inghilterra?
    Ancora grazie per le informazioni utilissime!

  • Elena Rosati

    Salve a tutti;
    incomincio ringraziando i fondatori di questa pagina perché mi ha aiutato molto, ma temo che mi sia sfuggito un particolare. Volevo chiedervi se le università contano solo le medie del triennio del liceo o anche quelle del biennio? E quanto devono essere alte le medie per entrare nelle università più prestigiose? grazie mille per la vostra disponibilità,

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Elena!

      Grazie per i complimenti, il nostro sito è vivo solo grazie a tutti i nostri fedeli lettori! E ci fa felici sapere di riuscire ad aiutare ogni giorno tante persone.

      Hai già idea di quale università vorresti frequentare?

      Come puoi immaginare ogni ateneo ha regole diverse e parametri che variano di anno in anno.

      Il nostro suggerito è quello di fare un elenco in base alla tua preferenza e contattatare l’ufficio iscrizioni o verificare sul sito internet quali sono le richieste per l’iscrizione per il prossimo anno.

      Ti segnalo un paio di link che potrebbero esserti utili

      https://trucchilondra.com/perche-studiare-universita-scozia/

      https://trucchilondra.com/aiuti-master-regno-unito/

      Spero di essere riuscito almeno in parte a rispondere alla tua domanda, se avessi bisogno di qualche chiarimento chiedi pure, puoi anche mandare un messaggio su Facebook! Trovi la nostra pagina qui http://bit.ly/trucchiLondra

      Buona giornata!

  • roberto santambrogio

    Scusate mia figlia ha offerta imperial e Ucl lei sceglierebbe ucl perché pensa più internazionale e perché imperial le dicono più difficile
    È vero e come prestigio università una volta che si esce sono uguali a prescindere dalla facoltà
    Grazie e saluti

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Roberto,

      non ho esperienza diretta riguardo queste università e quindi non mi sento di poterti dare un parere su cosa sia meglio scegliere.

      Indubbiamente sono i 2 college più prestigiosi di Londra e questo è fuori discussione. Complimenti a tua figlia quindi per avere la possibilità di scegliere il meglio!!

      Un aspetto da valutare attentamente è l’indirizzo che intende intraprendere perchè ovviamente ogni college ha i suoi punti di forza:

      – l’Imperial è più prestigioso per quanto riguarda arte, scienze umanitarie, medicina e management
      – ingegneria, tecnologia e scienze naturali sono il punto di forza dell’UCL

      Spero di essere riuscito a chiarire in qualche modo i vostri dubbi.

      Vi segnalo inoltre questo articolo che potrebbe essere utile: https://trucchilondra.com/aiuti-master-regno-unito/

      Se avessi altre domane chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

      Buona Giornata

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao Francesca!

    Complimenti, l’esperienza all’estero sarà sicuramente il fiore all’occhiello sul tuo percorso di studi.

    Riguardo all’iscrizione ogni università ha le sue regole e tempistiche ma di solito non ci si può iscrivere prima di marzo aprile dell’ultimo anno, nel tuo caso il prossimo.

    Ovviamente nulla ti vieta di iniziare a prendere contatti con i college che vorresti frequentare, per informarti riguardo i parametri di ammissione e avere chiarezza riguardo l’anno passato negli States.

    Personalmente non penso possa essere un problema, anzi, di certo il tuo inglese ne avrà tratto beneficio.

    Ti segnalo un paio di articoli che possono esserti utili:

    https://trucchilondra.com/universita-regno-unito/

    https://trucchilondra.com/perche-studiare-universita-scozia/

    Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

    Buona serata!

  • Sara Carboni

    Ciao, io sono al penultimo anno di giurisprudenza ma desidero andare via dall’italia e finire gli studi in inghilterra. Sarebbe una cosa possibile o devo laurearmi necessariamente qui??

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Sara.

      Non sarà una cosa per nulla semplice ma puoi completare i tuoi studi in Inghilterra.

      Dovrai però contattare direttamente le università che vorresti frequentare per capire quali possono essere gli esami che ti verranno riconosciuti e quali no.

      Come puoi immaginare ci sono parecchie differenze nei percorsi di studi e quasi certamente molti esami non ti verranno riconosciuti.

      Armati quindi di pazienza e dopo aver individuato quali sono i college che vorresti frequentare prepara una bella email da inviare all’ufficio ammissioni.

      Ti segnalo un paio di link che potrebbero esserti utili:

      https://trucchilondra.com/perche-studiare-universita-scozia/
      https://trucchilondra.com/aiuti-master-regno-unito/

      Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

      Buona serata!

  • Andre Jimenez

    Ciao mi chiamo Andre e sono del sud America. Sono al penultimo anno di superiore e mi piacerebbe studiare in Inghilterra economia/business, non in Londra per risparmiare più che altro. Comunque il punto è che vivo in Italia da cinque anni e vorrei chiedere se avrò dei problemi per entrare in Inghilterra o se comunque ho le facilità che un cittadino europeo ha. L’altra domanda è l’aspetto burocratico/economico. Veramente è così facile vivere in Inghilterra? ho un parente che abita là e mi ha detto che le cose sono care e precisamente la vita è cara. ma poi vedo le facilità che dà il governo e mi viene più la voglia di andare. Che ne pensi? Non voglio studiare in Italia perché le principali università di economia sono la Bocconi che non mi la posso permettere e se non sbaglio quella di Bologna.

    Il post è molto bello e sicuramente è un gran aiuto per molti ragazzi come me che vogliono fare l’universita In Inghilterra. Grazie per l’apporto e per la vostra/tua disponibilità.

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Andre,

      complimenti per la tua voglia di mettersi in gioco!

      Purtroppo se non hai un passaporto comunitario dovrai chiedere un visto per entrare nel Regno Unito, anche per studiare.. Ti lascio il link alla sezione visti del sito del governo :https://www.gov.uk/check-uk-visa

      Il tuo parente non ti racconta certo bugie. L’Inghilterra è cara, specialmente le grandi città, ma in genere gli stipendi sono proporzionati al costo della vita.

      Di facile non c’è nulla, bisogna rimboccarsi le maniche e impegnarsi, sia nello studio che nel lavoro, qui nessuno regala niente.

      Non ho esperienza riguardo le facoltà di economia in Italia e non mi sento quindi di darti un consiglio in merito, ti segnalo però che in Scozia la retta universitaria è praticamente gratis e forse potrebbe fare al caso tuo..
      https://trucchilondra.com/perche-studiare-universita-scozia/

      Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

      Buona Giornata!

  • Francesca Contino

    Ciao! Sono Francesca e sono italiana. Frequento ancora il secondo anno di liceo linguistico e sogno di frequentare l’università nel Regno Unito, però prima avrei delle domande che mi tormentano. Innanzitutto dato che lo IELTS manda i risultati dell’esame solo dopo due anni, stavo pensando di fare l’esame durante il terzo anno di liceo, secondo te va bene come data? Inoltre le università inglesi costano, c’è un modo per affrontare queste spese facendomi aiutare dall’università? E come? Mi dispiacerebbe davvero tanto essere fermata dal frequentare l’università soltanto per i costi. Grazie in anticipo!

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao Natasha,

    riguardo allo scenario post-Brexit, al momento non ci è dato sapere cosa cambierà, di certo sappiamo che il processo impiegherà almeno 2 anni, di conseguenza fino a specifiche comunicazioni direi che le modalità rimangono quelle attuali.

    Tu suggerisco di individuare una serie di college che vorresti frequentare e metterti direttamente in contatto con il loro ufficio iscrizioni per conoscere le modalità e i requisiti.
    Ogni università adotta degli standard specifici che variano di anno in anno.

    Ti segnalo un paio di articoli che potrebbero interessarti:

    https://trucchilondra.com/perche-studiare-universita-scozia/

    https://trucchilondra.com/riconoscimento-studi-in-uk/

    Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

    Buona Giornata!

  • Marco

    Ciao sono Marco e frequento la quarta del Liceo Linguistico. Innanzitutto vorrei ringraziarvi per avere chiarito buona parte dei miei dubbi, ma purtroppo ne ho altri 🙂 dopo il diploma vorrei fare l’università in Inghilterra precisamente avrei in mente di conseguire la facoltà di medicina,possibilmente in un’università prestigiosa. scusate, ma dovrò anche eseguire un esame “d’ingresso” visto che in UK le università sono a numero chiuso? se si quando dovrò farlo? poi sono davvero così importanti i voti delle superiori, quindi se vorrò fare medicina si baseranno sul voto di scienze, o è più importante il voto finale del diploma? ho sentito che le tasse universitarie sono molto elevate sopratutto in Inghilterra, quindi ci sono degli aiuti da parte del governo o dalla stessa università? una mia altra paura è l’alloggio, vorrei sinceramente vivere da solo, durante il percorso universitario, e non condividere, quindi il costo sarà elevato? un ultima domanda in italia sono presenti delle associazioni o istituzioni che ti aiutano a organizzare il tuo soggiorno e percorso universitario all’estero? perchè dubito che riuscirò a fare tutto da solo…. scusate se vi ho tartassato di domande, ma sono pieno di dubbi. Grazie

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Marco!

      Provo a risponderti punto per punto, spero di non dimenticare niente 😉

      – Ogni università ha criteri di selezione e parametri per l’ammissione diversi, anche da un anno all’altro, il nostro consiglio è quello di individuare i college dove vorresti fare l’iscrizione (ovviamente non uno solo) e verificare sui siti o contattando l’ufficio preposto quali sono i requisiti attuali.

      – I voti delle superiori sono importanti, spesso sono l’unico criterio di selezione, a parte un test o un certificato di inglese. Su quali materie pesino più delle altre la risposta è come sopra, ogni università ha regole diverse e criteri variabili.

      – L’università può essere molto cara, ma sono tantissime opportunità per le borse di studio. Sia borse private che pubbliche, anche in questo caso il modo migliore è passare attraverso l’università, sui siti generalmente si trova una sezione dedicata.
      Esiste lo student loan che è erogato dal governo, qui il link:https://www.gov.uk/student-finance/overview

      – Ti segnalo che in Scozia il primo anno di iscrizione all’università è gratuito per i cittadini britannici ed Europei
      https://trucchilondra.com/perche-studiare-universita-scozia/

      – Per quanto riguarda l’alloggio i costi ovviamente variano da città a città e anche in base alla zona e il tipo di sistemazione.
      Potresti iniziare con un ostello o Airbnb per i primi giorni, e poi cercare tra gli annunci online un appartamento che risponde alle tue esigenze. S
      Per fortuna il mercato immobiliare in Inghilterra è molto dinamico e si trovano soluzioni per tutti i budget.

      – Sicuramente esistono associazioni o enti che si occupano di accompagnare gli studenti nel percorso di studi all’estero, non abbiamo però esperienza diretta e non saprei cosa consigliarti.
      Mi appunto la tua domanda e valuteremo la possibilità di approfondire il discorso con un articolo.

      – Non partire scoraggiato in partenza! Con in po’ di buona volontà non avrai problemi.

      Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

      Buona Giornata

  • Alice

    Ciao!
    Ho ricevuto un’offerta da king’s college london e sto aspettando la risposta delle altre università, tuttavia si tratta di una conditional offer e devo uscire con 95.
    La cosa è molto probabile, ma se non dovessi riuscirci che cosa succederebbe? Perderei il posto? Inoltre io come piano b in Italia ho l’università bocconi, credi che sia meglio?
    Grazie mille

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Alice,

      complimenti per l’opportunità che hai ottenuto!

      Se non riuscissi a soddisfare i requisiti per l’iscrizione, la tua candidatura verrebbe scartata purtroppo! Quindi non abbassare la guardia con lo studio!

      Non mi sento di darti un parere se scegliere la Bocconi o il King’s College, non conosco nello specifico a sufficienza per dare una valutazione oggettiva.

      Valuta anche l’aspetto ambientale: Londra o Milano?

      Segnalo questo articolo che potrebbe interessarti:
      https://trucchilondra.com/universita-regno-unito/

      Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

      Buona serata!

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao Martina!

    Mi sembra di capire che hai già le idee molto chiare, questo non può che essere assolutamente un punto a tuo favore.

    Mi dispiace leggere che non riuscirai ad iscriverti già nel 2017.

    Riguardo all’anno di ritardo non sarò e dirti di preciso però, ogni università ha regole e parametri di ammissione diversi, personalmente penso che se uno studente è valido non incontrerà problemi.

    Ti segnalo qualche link che potrebbe esserti utile x il tuo percorso :

    https://trucchilondra.com/libri-preparare-ielts-esame/

    https://trucchilondra.com/ragazza-alla-pari-inghilterra/

    Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

    Buona serata!

    • Martina

      Grazie mille!

  • FRANCESCA

    Ciao, è possibile reperire tabelle di conversione, dei voti e delle materie, delle pagelle italiane (es. liceo scientifico) per il Regno Unito?
    Grazie 🙂

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Francesca,

      non saprei indicarti dove guardare di preciso riguardo questa tua richiesta.

      Cercando online si trovano parecchie informazioni sulla conversione dei voti, la maggior parte però sono specifiche per la formazione universitaria.

      Immagino che tu possa averne bisogno per un eventuale iscrizione universitaria o per un anno di studi all’estero. Ti consiglierei a questo punto di rivolgerti alla scuola o all’università direttamente per conoscere quali possano essere i parametri che applicano e quindi capire quanto ti sia richiesto.

      Ti segnalo comunque un paio di articoli che ti possono interessare:

      https://trucchilondra.com/riconoscimento-studi-in-uk/
      https://trucchilondra.com/universita-regno-unito/

      Se avessi qualche altra domanda da fare lascia pure un commento in fondo agli articoli o contattaci per messaggio su Facebook!

      Per essere sempre aggiornata su tutte le novità e le informazioni importanti ricordati di mettere un like alla nostra pagina facebook! http://bit.ly/trucchilondra

      Buona Serata!

      • FRANCESCA

        Grazie Giorgio,
        online si trovano solo conversioni dei punteggi per le università,
        ad ogni modo avevo già richiesto info a NARIC, vediamo se mi rispondono. Cercavo in qualche modo di arrangiarmi evitando ulteriori spese di burocrazia 😉

        Grazie ancora per la disponibilità.
        Francesca

        • Giorgio – Trucchilondra.com

          Grazie a te!

          Continua a seguirci!!

  • Alessio

    Ciao!
    Io sono uno studente del secondo anno di lettere (in Italia!); il mio sogno sarebbe, terminata la triennale, continuare i miei studi in Inghilterra (in particolare al King’s College London).. ma ho alcuni dubbi:
    1) la laura triennale italiana è riconosciuta nelle università inglesi?
    2) gli anni della “magistrale” in Italia trovano una qualche corrispondenza nelle università inglesi? Ovvero: terminata la triennale qua in Italia, se mi reco in Inghilterra dovrò studiare due anni o più?
    La mia paura è che, essendo i due sistemi universitari (inglese e italiano) completamente diversi, io “ricominci da capo” se vado in Inghilterra terminata la triennale qua..

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Alessio!

      La questione è parecchia intricata.

      Tecnicamente la laurea triennale può essere riconosciuta. In genere per ottenere la convalida dovrai fornire un elenco di tutti gli esami sostenuti tradotto in inglese.

      Ogni college però ha regole differente e il nostro consiglio è quello di metterti in contatto direttamente con l’università che hai scelto per conoscere i parametri di ammissione. E’ possibile che ti riconoscano solo una parte del percorso e ti chiedano di integrare.

      Ti segnalo questo link che potrebbe esserti utile:

      https://trucchilondra.com/riconoscimento-studi-in-uk/

      Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

      Buona Giornata

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao!

    Non ho sufficiente conoscenza del settore per avere chiaro cosa ti possa servire per lavorare legalmente in Italia, e forse non mi è chiarissimo in che settore vorresti intraprendere la tua carriera.

    Ogni professione immagino necessiti di requisiti specifici de ben definiti.

    In funzione dell’obiettivo che ti porrai ci possono essere gli strumenti diversi per conseguirlo.

    Il mio consiglio è quello di individuare, una volta scelto l’indirizzo che vuoi intraprendere, cosa ti serve per farlo diventate un lavoro e di conseguenza cercare le scuole che offrono la formazione adeguata.

    Ti segnalo un paio di link che potrebbero esserti utili:

    https://trucchilondra.com/riconoscimento-studi-in-uk/
    https://trucchilondra.com/migliori-master-regno-unito/

    Mi dispiace non riuscire ad essere più utile di così non esitare a chiedere e ricordati di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bit.ly/trucchilondra
    Buona Giornata!

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao Halima,

    non ho sufficiente conoscenza dettagliata del settore per poterti dare una valutazione su questo tema.

    Come puoi capire è un argomento piuttosto specifico e ti consiglierei di rivolgerti a qualcuno del settore che magari ha fatto questa scelta prima di te e potrà spiegare le motivazioni.

    In bocca a lupo!

    p.s. non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bit.ly/trucchilondra

  • Giorgio – Trucchilondra.com

    Ciao Costanza,

    al momento in cui ti scrivo nulla è stato cambiato in seguito alla decisione di lasciare l’Unione Europea, il processo durerà due anni e nel frattempo salvo comunicazioni specifiche rimane tutto invariato.

    I parametri per accedere ai prestiti statali rimangono quindi gli stessi.

    Non so darti una risposta precisa riguardo la tua seconda domanda, ti consiglio di contattare direttamente l’università che vorresti frequentare per chiedere informazioni a riguardo.

    Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

    Buona serata!

  • Silvia De Felice

    Ciao 🙂
    Sono una studentessa del 4º anno del Liceo scientifico e sto iniziando ad informarmi per cercare di capire al meglio come poter entrare a in un’università a Londra per seguire il corso di medicina…
    Il mio dubbio più grande è sul certificato di lingua inglese: dovrei fare per forza l’esame dell’IELTS per poter entrare o accettano anche certificati Cambridge del C1 (di cui sono già in possesso)?
    Inoltre volevo capire meglio la modalità di ammissione all’università, del tipo se ci fosse qualche test (come in Italia) oppure bisogna compilare una domanda di ammissione in cui si specificano i voti e magari attività extra scolastiche… grazie in anticipo 🙂

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Silvia,

      complimenti, mi sembra che tu abbia già le idee molto chiare sul tuo futuro!

      Riguardo ai requisiti di ammissione ti suggerisco di contattare direttamente le singole università nelle quali vorresti provare ad iscriverti.
      Ognuna ha parametri differenti e ti sapranno dire tutto sugli eventuali test di ammissione e su quale certificato serva.

      Se avessi altre domande chiedi pure e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook! http://bitl.ly/trucchilondra

      Buona serata!

  • Alessandra

    Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un’informazione.
    Ho 25 anni, quest’anno 26.
    Mi sono iscritta in università, quest’anno… ben presto mi son resa conto che qui non abbiamo futuro noi giovani… così parlando con il mio ragazzo e avendo quest’idea già da un po… vogliamo trasferirci a Londra.
    Vorrei continuare gli studi li, continuare ciò che ho iniziato.
    Ma vorrei sapere (ho letto da qualche parte, quindi non è che sia sicurissima) se il prestito viene dato solo a chi non si è mai iscritto ad una facoltà in un ateneo dell’unione europea o può essere dato anche chi magari ha lasciato e poi vuole continuare? volevo capire perchè so che in Inghilterra costa molto studiare, ma è fattibile per via degli aiuti che ti da lo stato…
    Io ho un diploma alberghiero in ricevimento e accoglienza, in alternativa ho pensato di fare dei corsi per specializzarmi nell’ambito del mio diploma…
    Grazie mille 🙂

    • Giorgio – Trucchilondra.com

      Ciao Alessandra!

      Mi dispiace che tu abbia questa visione così negativa dell’Italia, ma comprendo la tua preoccupazione.

      Non saprei però darti una risposta riguardo la tua domanda. Puoi provare a consultare il sito https://www.ukcisa.org.uk per avere tutte le informazioni riguardo gli aiuti allo studio.

      Ti segnalo in ogni caso che studiare in Scozia è praticamente gratuito per i cittadini europei: https://trucchilondra.com/perche-studiare-universita-scozia/

      Se hai altri dubbi o domande non esitare a scriverci, puoi anche mandare un messaggio sulla nostra pagina Facebook http://bit.ly/trucchilondra

      Buona giornata!

      • Davide Sofrà

        Buongiorno Giorgio, le scrivo in quanto vorrei ricevere delle informazioni per studiare a Londra. La mia storia riguardante l’istruzione è un pelino diversa rispetto a tutti i miei colleghi, non mi dilungherei di più. Entro quest’anno dovrei ultimare la triennale, e vorrei continuare e finire la mia carriera universitaria con una magistrale a Londra. In merito alla mie ricerche ho trovato informazioni contrastanti, se fosse possibile vorrei porle qualche domanda, anche tramite mail.

        • Giorgio – Trucchilondra.com

          Ciao Davide,

          se vuoi contattaci pure per messaggio privato sulla nostra pagina Facebook! htttp://bit.ly/trucchilondra