SIM inglese prepagata: Tariffe, Compagnie e Vantaggi!

SIM inglese

Se sei in partenza per l’Inghilterra sicuramente ti sarai domandato quale numero di telefono ti sarà più utile una volta arrivato in terra britannica: conviene comprare una SIM inglese o meglio mantenere quella italiana?

Una delle cose più importanti da fare prima di spiccare il volo è senza dubbio procurarti una SIM prepagata. In questo post ti spiegheremo l’importanza di avere una SIM inglese ancor prima di partire.

Ricevi gratis in Italia la tua SIM Giffgaff con £5 di saldo extra e usufruisci di chiamate e internet 4G illimitato in tutto il Regno Unito

Vantaggi nell’avere una SIM inglese a Londra

Avere un numero di telefono già attivo, mentre sei ancora in Italia, ti permetterà di avere non pochi vantaggi:

  1. Inserire un numero inglese nel CV. È un punto chiave per cercare lavoro ancor prima di partire, dato che nessuna società inglese chiamerà un numero straniero.
  2. Chiedere dall’Italia il National Insurance Number (NIN), in modo da averlo a disposizione già al momento dell’arrivo.
  3. Poter accedere ad internet non appena atterrati: potrai utilizzare da subito tutte le applicazioni più indispensabili come Whatsapp, Google Maps, Facebook…

SIM inglese: quale operatore scegliere?

Nel Regno Unito esistono moltissime compagnie telefoniche. Il prezzo medio dell’abbonamento si aggira attorno alle £25 ed ha una durata di 2 anni.

Inoltre potrai trovare compagnie telefoniche che offrono SIM prepagate, il cui costo dipende da quello che consumi. L’unica cosa di cui avrai bisogno sarà un cellulare sbloccato.

Tra i diversi operatori, ti consigliamo Giffgaff per i seguenti motivi:

1. La SIM inglese è totalmente gratuita e, richiedendola tramite il link sottostante, ricevete £5 di credito extra in regalo.

2. Tra tutte offre le tariffe più basse. Dispone di pacchetti che includono dati, minuti e SMS, chiamati GoodyBags, che durano 30 giorni dall’attivazione.

SIM inglese - Tariffe

 

3. Non richiede abbonamenti, né ricariche minime, né compromessi di permanenza, né clausole riportate a piccole lettere.

4. Le chiamate verso l’ Italia costano 2p/min, ovvero una chiamata di 30min ti costerà solo 60p. Paga solo il chiamante.

5. Funziona da operatore indipendente, ma in realtà appartiene alla O2, e garantisce un’ottima copertura e un servizio di qualità in tutto il Regno Unito.

6. Questa SIM inglese è l’unica che si può richiedere e attivare già dall’Italia, prima di mettersi in viaggio.

7. Si può attivare e ricaricare con una carta di credito italiana.

Sulla pagina web è riportato che non spediscono SIM all’estero, ma esiste un semplice trucco che permette di aggirare questo blocco e ricevere una SIM Giffgaff gratuitamente a casa tua, in Italia.

Come Ricevere Gratis una SIM inglese GiffGaff in Italia

Importante: Tutto quello di cui avrai bisogno per utilizzare una SIM inglese Giffgaff è avere uno smartphone sbloccato.

Dal 2014 TIMVodafoneWind (e per legge tutte le compagnie) sbloccano i loro cellulari gratuitamente. Basta solo chiamare il numero del servizio clienti.

SIM inglese prepagata: da ricordare

→ Per chiamare in Italia dal Regno Unito bisogna comporre il numero di telefono preceduto da 0039

→ Per chiamare in Regno Unito dall’Italia bisogna comporre il numero di telefono preceduto da 0044SIM inglese WhatsApp

→  Telefono per le emergenze nel Regno Unito: 999 o 112

→ Whatsapp nel Regno Unito: Quando effettuerai il cambio della SIM, non avrai bisogno di modificare il numero di cellulare associato a WhatsApp, non avendo l’App alcuna relazione con le compagnie telefoniche. In questo post ti spieghiamo come usare Whatsapp all’estero.

Aggiornamento sul Roaming in Europa (Giugno 2017)

Il 15 Giugno 2017 rappresenta una data storica in ambito delle telecomunicazioni: infatti, il roaming internazionale è diventato gratis se si viaggia nei paesi dell’UE. A Gennaio 2018 il Regno Unito è ancora incluso, ma la Brexit potrebbe mettere a rischio il roaming gratis per i consumatori britannici.

Potrai spostarti e continuare ad utilizzare la tariffa acquistata in Italia, senza la paura di dover disattivare il roaming e la connessione dati per evitare di spendere più soldi del previsto all’estero!

Come già affermato in precedenza, se hai intenzione di trasferirti nel Rengo Unito, ti consigliamo vivamente di attivare un numero con una SIM inglese.

La Commissione europea ha deciso che saranno gli stessi operatori a dover risolvere il problema delle considerevoli differenze tariffarie all’interno dei paesi della UE, considerando la residenza dei clienti e i legami con il Paese in questione. Ciò vuol dire che verranno avviati meccanismi di controllo, per rilevare i rischi di un uso abusivo durante la permanenza all’estero, che dovrà essere temporanea (è sufficiente passare all’estero meno tempo di quello che si passa nel proprio paese natale)!

Nel caso in cui non si rispettino le condizioni di corretto uso, verranno applicati dei sovrapprezzi:

  • Chiamate: 3,2 cent per minuto (+ IVA)
  • SMS: 1 cent per SMS (+ IVA)
  • Dati: 6€ per 1 GB (+IVA) -Nel 2022 verrà abbassato a 2,5€-

Se hai bisogno del Wifi in casa, ti spieghiamo come contrattare Internet nel Regno Unito e in più, ti daremo informazioni sul canone televisivo in Inghilterra.

Conclusioni

Il nostro consiglio è di procurarti una SIM inglese GiffGaff il prima possibile e approfittare dei £5 in regalo al momento dell’iscrizione. Potrai attivarla in un secondo momento, per sfruttare tutti i vantaggi di avere una SIM inglese ancor prima della partenza.

 

Lascia un commento per ottenere ulteriori informazioni, domande o semplici pareri! 😉 e non dimenticarti di condividere l’articolo su Facebook.