I Quartieri Peggiori di Londra da Evitare

Possiamo dire che Londra è una città sicura?

Decisamente Sì.

Infatti non solo credo che Londra sia una città sicura, ma mi azzardo anche a dire che è molto più sicura di molte altre città d’Italia o d’Europa.

Però bisogna tener conto che a Londra vivono 8.5 milioni di persone e che è una delle città più grandi d’Europa (Per non dire del mondo). Questo fa sì che per quanto sia sicura, ci sono sempre  zone che è meglio evitare in certi orari.

D’altro canto, il quartieri di Londra variano molto da una strada all’altra, non sono zone delimitate con recinzioni e cancelli, per cui dentro uno stesso quartiere ci possono essere zone migliori e zone peggiori.

Mi succederà qualcosa se vado in queste zone?

No. Sicuramente non avrai alcun problema, e ancor meno durante il giorno. In questo articolo cerchiamo solo di fare una lista di luoghi in cui non è raccomandabile andare da soli alle 3 di mattina a meno che non ti sia perso qualcosa in quel posto.

È consigliabile vivere in questi quartieri?

Dipende, perché come ti dicevo, all’interno di uno stesso quartiere ci sono zone migliori e zone peggiori. Per questo la cosa migliore è che tu vada a vedere l’appartamento di persona, dia uno sguardo alla zona, faccia domande ai vicini, ecc.

Puoi vivere in un quartiere con una brutta nomina ma stare in una zona molto ampia di fronte la metro, che non è la stessa cosa che vivere in una stradina sperduta a 15 minuti dalla fermata della metro.

Quindi, a cosa serve questa lista?

L’obiettivo è che se stai pensando di affittare un appartamento in queste zone tu ponga particolare attenzione nel conoscere a fondo i dintorni e le caratteristiche particolari della zona. O se ti invitano ad andare in una discoteca situata in queste zone ti assicuri del tipo di posto in cui vai per evitare malintenzionati.

So di molte persone che vivono in alcuni di questi quartieri e non hanno alcun problema. Inoltre in queste zone gli affitti sono molto bassi.

barrios londres peligrosos

Lista con le Zone di Londra da Evitare:

♦ Tottenham Hale: se vivi vicino la stazione della metro non hai problemi, però se già devi andare in giro di notte, può essere abbastanza pericoloso. Nella mappa si può vedere come la maggior parte del quartiere ha un tasso di furti molto superiore alla media.

♦ Hackney: Municipio situato nella parte nordest di Londra e conosciuto per essere uno dei distretti più poveri e affetti dal crimine. Se ci si sposta un po’ alla zona più vicina a La City la situazione migliora un po’.

♦ Harlesden:  È sempre stato un quartiere con una grande popolazione Afro-Caraibica, per questo è conosciuto come il quartiere del reggae. Nel 1999 era la zona con il maggior tasso di rapine di Londra, però da allora le cifre sono decisamente scese.

♦ Peckham: è sempre stata una brutta zona, infatti nel 2011 è stata una delle zone in cui ci furono più disturbi all’ordine (nei famosi incidenti di Londra del 2011)

♦ Camberwell: zona sud di Londra, che appartiene allo stesso distretto di Peckham, anche se leggermente migliore.

 Seven Sisters: zona con brutta fama in generale, anche se essendo molto grande dipende dall’area del quartiere.

♦ Finsbury Park: quartiere nord di Londra molto simile a Seven Sister, infatti non sono molto lontani e ci si trova più o meno nella stessa situazione.

♦ Willesden Junction: Questa zona probabilmente non ha molta criminalità, ma vista l’alta densità di immigrati uno non si sente molto sicuro ad andare in giro per le strade di notte. Nessuno mi ha consigliato questa zona, anche se conosco persone che hanno vissuto qui e a cui non è successo nulla.

♦ Limehouse: zona est di Londra con una fama non proprio delle migliori (anche se non è la peggiore). Se hai intenzione di alloggiare all’Holyday Inn situato a lato della stazione, non preoccuparti perché questa zona è tranquilla, il problema è quando ti allontani.

♦ Elephant & Castle: molti dicono che sia una zona poco sicura, anche se a parer mio solo di notte. Il 90% della popolazione non è inglese. Se devi fare il cambio nella sua famosa stazione metro non preoccuparti, perché la metro è tutt’altra storia.

♦ Stockwell: quartiere con abbondante popolazione portoghese, dove a mio parere, a poco a poco la zona sta cambiando per il meglio. Ciononostante continua a sembrare un po’ una specie di “ghetto”.

♦ Brixton: quartiere con fama di essere pericoloso e pieno di ubriachi (chiedo scusa se qualcuno che vive lì si dovesse offendere). I miei amici lo chiamano il Bronx di Londra!

♦ Canning Town: quartiere piuttosto lontano da Londra dove quando chiudono i negozi c’è poca gente per strada e questo lo rende un quartiere poco sicuro.


Pertanto se stai pensando di venire a  vivere a Londra, ti consiglio che finché non sei stato qui un po’ di tempo e hai potuto valutare le cose con i tuoi propri criteri, non affitti un appartamento in questi quartieri, per quanto possano essere bassi i prezzi (Chissà come mai…)

Puoi anche dare uno sguardo al sito web http://maps.met.police.uk/ dove vedrai la mappa della “criminalità” di Londra per zone. Comunque, non fidarti troppo perché in questa mappa si tiene conto anche dei ragazzini che beccano con una canna in mano, cose che succedono anche nei migliori quartieri.

Comunque, sinceramente, è più pericoloso girare come turisti tonti con la borsa aperta per Picadilly Circus piuttosto che vivere in molti di questi quartieri. Per questo la zona del centro nella mappa appare di colore rosso.

Non dimenticare di mettere un commento! 🙂