Offerte Internet casa e telefono in UK: Compagnie e Prezzi

Se vieni a vivere nel Regno Unito per un lungo periodo, sicuramente avrai bisogno della migliore tra le offerte Internet casa e telefono.

Se ti trasferissi in uno shared flat, sicuramente il padrone di casa o i tuoi coinquilini avranno già installato il wifi per la casa, quindi non dovrai preoccuparti di nulla. Il prezzo corrispondente dovrebbe essere incluso nell’affitto della casa, anche se in alcuni casi potrebbe risultare come un extra.

Però nel caso in cui tu vada a vivere da solo in un monolocale o in una casa, o condivida un appartamento con amici, avrai bisogno di acquistare una tariffa internet in UK ed anche una linea telefonica. Che ci piaccia o no, disporre di una connessione internet è fondamentale al giorno d’oggi.

In questo post vi spiegheremo tutto quello che c’è da sapere sulle offerte Internet casa e telefono fisso in UK. Scopriamolo insieme!

Sistema britannico di telefono e internet in UK

Prima di scegliere qualsiasi tariffa per il telefono fisso ed internet in UK, è necessario tenere in considerazione alcune differenze esistenti tra le offerte britanniche e quelle italiane.

Inoltre, dato che i contratti tendono a durare alcuni mesi,è meglio avere in chiaro tutti gli aspetti importanti, tra i quali evidenziamo:

1. Velocità di connessione: Benvenuto nel nord Europa! Questa è la differenza principale rispetto alle offerte internet italiane. Qui nel Regno Unito tutte le compagnie possiedono la fibra ottica, quindi possono offrire una velocità di download che oscilla tra i 15Mbps e i 78Mbps.

Bisogna tenere in considerazione che la velocità finale dipenderà da vari fattori, come la posizione, ma senz’ombra di dubbio è assolutamente maggiore rispetto all’Italia. Se vuoi, puoi vedere qui quale sarebbe a velocità di connessione internet in UK, a seconda del codice postale, determinante al momento della scelta dell’appartamento!

2. Linea telefonica: A differenza dell’Italia però, per avere una connessione internet in UK devi acquistare anche la linea telefonica, nonostante tu non ne faccia uso.

Tuttavia questo sembra in fase di cambiamento, dato che stanno comparendo compagnie come Virgin Media, che non richiedono l’installazione della telefonia fissa per disporre della connessione a internet. In questo caso però, la tariffa sarà più cara del normale.

3. Chiamate gratuite: Non poteva essere tutto così perfetto. Le chiamate da telefono fisso non sono gratuite, anzi bisogna pagare un extra.

Quindi presta attenzione, non prendere paura quando arriverà la fattura. La maggior parte delle compagnie telefoniche e di internet in UK offrono chiamate gratuite nei weekend e qualcuna la sera durante la settimana. Tuttavia, dato che oggigiorno utilizziamo il cellulare, questo non dovrebbe essere un gran problema.

Ricorda che con una SIM Giffgaff puoi effettuare chiamate in maniera molto economica ed avere Whatsapp. Avrai bisogno di conoscere i prefissi internazionali per poter chiamare.

4. Controllo del traffico: Una cosa che non conosciamo in Italia (almeno per ora) è i cosiddetto “Traffic Management”. Consiste nella riduzione della velocità di connessione internet durante le ore di punta, in maniera tale da garantire la gestione minima di tutta la domanda.

La diminuzione non supera mai il 5% e di solito avviene la sera. Non ti preoccupare: non si nota né per quanto riguarda la velocità, né il rendimento.

5. Obbligo di permanenza: In realtà non è una novità (esistono anche in Italia), ma ve li ricordo giusto per tenerlo a mente. La maggior parte delle offerte Internet casa e telefono esigono nel contratto un obbligo di permanenza che di solito supera i 12 mesi. Nel caso di inadempimento, si incorre in una sanzione.

Tieni a mente che l’obbligo non è legato al domicilio, ma alla persona che stringe il contratto. In questo modo, se ti trasferissi, non dovrai fare assolutamente niente. Come già sai, qui nel Regno Unito è molto comune cambiare frequentemente il domicilio.

6. Limiti di download: Esistono alcuni contratti nel Regno Unito, che limitano il download mensile tra i 10Gb e i 40Gb. A meno che non utilizzi Internet pochissimo, se vuoi vedere film o la TV in streaming o lavori tutto il giorno in rete, il mio consiglio è di acquistare una connessione internet senza limiti di download.

Puoi vedere la televisione attraverso un VPN. Se ti interessa, abbiamo anche un post su come funziona il canone televisivo in UK. Il link lo troverai tra qualche paragrafo.

7. Costo di recessione e router: Nonostante i costi di recessione e il router siano inclusi “gratuitamente” nel contratto, guarda bene che la tua compagnia internet in Uk non ti chieda soldi per questo, dato che possono arrivare a chiederti addirittura £50 per la recessione dal contratto.

Qual è la migliore compagnia da contrattare?

Scegliere la compagnia internet in UK può essere un processo abbastanza noioso, soprattutto per il gran numero di compagnie disponibili. Per questo ti risparmieremo sforzi inutili grazie a questa lista delle principali compagnie internet nel Regno Unito con le relative offerte Internet per la casa in Uk con/senza telefono. Come già anticipato, la maggior parte di quelle che proponiamo in realtà hanno costi di telefonia fissa obbligatori. Vero è che si può non usufruire del servizio, non acquistando l’apparecchio fisico.

Alcuni tips..

Puoi chiedere ai vicini quale compagnia usino e com’è stata la loro esperienza, dato che può essere che in una determinata zona, quartiere o urbanizzazione, ci siano compagnie che offrono una migliore qualità di servizio rispetto ad altre (per esempio disporre di fibra ottica).

In generale, quelle che hanno una qualità migliore sono la British Telecom e la Virgin Media (la linea fissa la si può includere o meno), che hanno tra l’altro la miglior copertura in quanto a fibra ottica. Dall’altra parte ci sono la Plusnet e la TalkTalk, che sono le più convenienti. Le differenze in termini di servizio o qualità di attenzione al cliente, sono quasi minime.

Tariffe ed offerte

Offerte compagnie; tariffe internet casa

Come vedi, nonostante alcune piccole differenze, la maggioranza delle compagnie presenta prezzi molto simili, soprattutto per quanto riguarda l’affitto della linea (una casualità?). Per questo, presta attenzione alle offerte e a quale tra queste offre un servizio migliore nella tua zona.

Qui abbiamo raccolto solo i prezzi dei pacchetti base della connessione internet in UK, ma valuta bene le offerte che includono la TV (ricorda che bisogna pagare un canone) ed il telefono, dato che possono risultare molto interessanti.

Spero che questo post ti abbia aiutato a saperne di più riguardo le offerte Internet per la casa in UK con/senza telefono, che potrai contattare successivamente per stipulare un eventuale contratto. Se questo articolo ti è risultato utile, non dimenticarti di lasciare un mi piace e commentare!