Come Preparare il PET Certificate di Cambridge per Conto Tuo

Se sei qui è perché hai bisogno di passare il PET del Cambridge.

Ma rilassati, non sei né il primo né l’ultimo, e in questo post cercheró di aiutarti a passarlo con voti alti preparandolo per conto tuo.

In questo Post Troverai
  1. Sul PET del Cambridge
  2. Preparare il PET in un’Accademia?
  3. Come Preparare il PET Certificate Per Conto Proprio
  4. I Migliori Libri per Preparare il PET
  5. Libri di Lettura Raccomandati per il PET
  6. Analisi delle Parti dell’Esame del PET
  7. Come Iscriversi all’Esame del PET
  8. Come Interpretare il Risultato del PET

A proposito del PET Certificate del Cambridge

Per coloro che sono nuovi in questo, il Preliminary English Test(PET) è un esame di inglese che certifica in ambito internazionale un livello B1 di Inglese.

L’esame del PET viene gestito dall’Università di Cambridge. Nella sua pagina web puoi vedere le più di 9.000 organizzazioni in tutto il mondo che riconoscono la validità di questo certificato.

Se vuoi studiare in una università di lingua inglese o realizzare qualche procedura amministrativa in un paese di lingua inglese (Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Canada, ecc.), è possibilr che tale istituzione ti richieda di certificare un livello B1 d’inglese attraverso il PET Certificate.

Ci sono diversi modi di certificare il nostro livello d’inglese, ma gli esami del Cambridge sono caratterizzati dall’avere una prova esclusiva per ognuno dei livelli, la quale se è superata con successo (60%) certifica tale specifico livello (in questo caso il B1). Ciò significa che per il PET si è promossi o bocciati. Non ci sono vie di mezzo.

Secondo il  Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, gli studenti di questo livello B1  d’inglese saranno in grado di:

  • Comprendere senza problemi le idee principali di un discorso quanto questo è chiaro e normale e tratta di questioni di tutti i giorni in relazione al lavoro, alla scuola o al tempo libero.
  • Capire quei testi redatti con lessico e phrasal verbs comunemente usati e che descrivono argomenti poco complessi come eventi, sentimenti, desideri o lettere personali.
  • Cavarsela senza problemi in qualsiasi situazione si presenti in un viaggio in un paese di lingua inglese, in modo da poter partecipare alla conversazione a condizione che tratti di problemi quotidiani.
  • Scrivere testi in modo semplice e con una buona struttura, sempre a condizione che si tratti di argomenti conosciuti o di interesse per lo studente. Inoltre sono in grado di scrivere lettere personali raccontando esperienze e opinioni.
 Riassumendo:  In questo livello B1 troveremo coloro che hanno una conoscenza intermedia della lingua, cioè che “sono in grado di difendersi” in inglese, che significa che di solito fanno degli errori o non si esprimono nel modo giusto.

L’esame del PET viene diviso in 3 parti, ciascuna con un peso diverso nel voto finale:

  1. Reading & Writing: Si compone di 8 esercizi e ha una durata di 1 ora e 30 minuti. È la parte più importante, contribuendo al 50% del voto finale.
  2. Listening: Composta da 4 esercizi, ha una durata di 36 minuti. Contribuisce al 25% del voto finale.
  3. Speaking: Si compone di 4 esercizi, si realizza a coppie ed ha una durata di 10 minuti. Contribuisce al 25% del voto finale.
 TOTALE  = L’esame viene strutturato in 9 esercizi e ha una durata di 2 ore e un quarto.

Infine, è bene precisare che il certificato del Preliminary English Test (PET) non scade, è valido per tutta la vita, ma è possibile che alcune istituzioni richiedano di aver ottenuto il certificato con un massimo limite temporale, che di solito è di 2 anni.

esame PET certificate preliminary libri

Preparare il PET in Accademia?

Le accademie di inglese sono solo un metodo in più per preparare il PET, e non sempre il più adeguato.

Purtroppo, la maggior parte delle accademie di lingua basano il loro metodo sul seguire un manuale, i cui esercizi vengono corretti gradualmente in classe. Cioè, lo studente si limita a fare i compiti a casa, i quali verranno corretti nella classe successiva.

Durante la lezione l’insegnante si occupa solo di correggere gli esercizi contenuti nel libro alla lavagna e controlla che gli studenti abbiano fatto i “compiti” assegnati il giorno prima.

Bisogna riconoscere che per alcuni studenti è imprescindibile che qualcuno li “costringa” a studiare, così come tante persone hanno bisogno di un personal trainer per sforzarsi di andare in palestra.

Ma quasi certamente questo non è il tuo caso. Non sarebbe meglio acquistare i migliori libri del PET con le risposte? In questo modo avremo più tempo, acquisteremo flessibilità, risparmieremo molto denaro e, soprattutto, saremo più motivati ad imparare l’inglese e preparare il PET, poiché andare in un’accademia di inglese a correggere i compiti non è affatto motivante.

La mia raccomandazione: Procurati i  libri specifici per prepare il Certificato del Pet per conto tuo e fai un piano di studio in cui stabilire quando ti metterai a studiare, con che libro studiare ecc., e comincia a imparare l’inglese indipendentemente.

Como Preparare l’Esame del PET Per Conto Tuo

Come già detto, il PET Certificate del Cambridge è un esame che si approva o si sospende. È molto semplice, se ottieni un punteggio totale superiore a 140 punti su 170 (un 82%) si certifica il tuo livello B1 d’inglese.

È possibile che l’istituzione esiga un punteggio minimo in ogni sezione del certificato, in questo caso tale requisito deve essere richiesto in maniera esplicita.

Come sicuramente starai pensando, in un esame formato da soli 9 esercizi, ogni punto è essenziale. Da un punto in più o in meno può dipendere il raggiungimento dei 140 punti finali. La maggior parte di coloro che non passano l’esame ottiene un punteggio superiore a 125 punti. Pertanto dobbiamo prepararci alla Certificazione del PET tenendo a mente di dover ottenere il miglior voto possibile per raggiungere con successo il nostro obiettivo.

Ma non preoccuparti, perché negli esami del Cambridge non ci troveremo brutte sorprese. Presentano sempre la stessa struttura e lo stesso tipo di esercizi. Non esiste la possibilità di ritrovarci qualcosa che non ci aspettavamo. Tutto è stabilito in maniera ufficiale. Per questo il segreto sta nel fare pratica il più possibile.

Se conosciamo bene il metodo di valutazione, e cioè il tempo, la struttura degli esercizi e che cosa questi includono, non esisterà alcun inconveniente al momento dell’esame e potremo superarlo con successo. Dovremo solo lavorare con i libri che analizzeremo qui di seguito e così il giorno dell’esame sarà soltanto una prova in più delle tante che abbiamo fatto a casa.

Per questo avremo bisogno di libri che da un lato migliorino e rinforzino il nostro livello B1 d’inglese, dall’altro ci allenino per realizzare con successo ciascuna delle prove d’esame. Perché una cosa è sapere l’inglese, un’altra, ben diversa, è superare gli esami del Cambridge.

Formula per il successo: libri adeguati + sforzo + costanza = successo garantito

Il metodo di apprendimento non ha nulla di nuovo o misterioso, è qualcosa di piuttosto semplice, dovrai completare gli esercizi del libro e verificare poi le risposte per correggerle. Nella parte finale di ciascuna unità potrai realizzare uno schema – cosa che risulta molto utile -. D’altra parte, se realizziamo gli esercizi a matita potremo cancellare le risposte e ripetere le attività per fare pratica.

È piuttosto difficile realizzare un piano di studio adatto alle esigenze generali di tutti quelli che vogliono presentarsi al PET, tuttavia la cosa interessante di questa forma di apprendimento è che sei TU stesso responsabile di decidere quando studiare e quanto tempo dedicare allo studio. Chiaramente quanto più tempo dedicheremo allo studio, prima potremo presentarci all’esame. Un esempio di piano di studio potrebbe essere:

proficiency-cambridge-libri

È facile pensare che parliamo di libri noiosi, ma al contrario parliamo di libri molto ben fatti e piacevoli e inoltre ideati specificamente per candidati che decidono di lavorare con questi in maniera indipendente.

Se è vero che non sono libri particolarmente economici, dobbiamo tenere in conto la loro qualitá e il fatto che includano tutte le risposte, i CD e i DVD che sono di grande utilità per preparare ciascuna delle parte dell’esame. Inoltre, l’acquisto di questi 3 libri è molto più economico di un solo mese in una scuola di lingue.

Libri Necessari per Preparare il PET del Cambridge:

Questi 3 libri sono aggiornati alla versione più recente del PET e coprono in dettaglio ciascuna delle parti dell’esame:

Guida Ufficiale +  Grammatica e Vocabolario  + Esami Precedenti  

1. Complete PET – Self Study Pack 

Guida Ufficiale Guida ufficiale del Cambridge specificamente progettata per aiutare coloro che vogliono preparare in modo indipendente il PET Certificate. Questa sarà il nostro strumento di base nel programma di studio, poiché con questo libro non solo miglioreremo il nostro livello di inglese, ma potremo anche allenarci per ciascuna delle parti ed esercizi dell’esame.

Questa edizione Self Study Pack, riporta tutte le risposte e i CD necessari che useremo nella preparazione delle parti di speaking e listening. Senza dubbio si tratta di un libro molto completo e piacevole su cui basare il nostro studio per affrontare con successo il PET del Cambridge. Prezzo: 27,40€ en Amazon

2. Grammar + Vocabulary Nivel B1

Grammatica e Vocabolario Libro pensato specificamente per garantire e migliorare il nostro livello di vocabolario e grammatica in maniera che possiamo raggiungere lo standard che richiede l’esame del PET(B1). Usando un vocabolario esteso e ben strutturato grammaticalmente avremo più probabilità di affrontare con successo ciascuna delle prove del PET.

Quest’edizione riporta tutte le risposte necessarie per completare il libro in maniera indipendente. Inoltre include un glossario con tutta la grammatica, molto ultile per la revisione finale. Un libro divertente con cui esercitare la nostra grammatica e il lessico per l’esame del PET. Prezzo: 22,96€ su Amazon

3. Esami Precedenti Corretti

pet cambridge esame

Esami Precedenti Raccolta degli esami precendenti del PET Certificate con le loro risposte. È vero, è un libro molto caro, ma chiaramente vale la pena. Ci permetterà di fare simulazioni d’esame con domande ed esercizi reali che sono usciti nelle prove precendenti. In questa maniera il giorno dell’esame per noi si tratterà solo di una prova in più delle tante che abbiamo fatto.

Include 2 CDs per la listening e la speaking e riporta inoltre i criteri di correzione degli esaminatori di Cambridge per ciascuno degli esercizi. Cioè, che cosa si aspetta da noi l’esaminatore in ciascuna delle prove. Senza dubbio un libro essenziale per prepare il PET Certificate. Prezzo: 35,60€ su Amazon

Libri di lettura consigliati per il PET

Oltre a questi libri che abbiamo già illustrato, è altamente raccomandabile Leggere in Inglese poiché ci aiuterà molto a migliorare il nostro livello d’inglese in tutte le sue aree. Senza dubbio c’è differenza tra coloro che leggono in inglese e coloro che no.

Inoltre, la parte della reading contribuisce a un 5o% dell’esame del PET. Pertanto sarebbe una buona idea iniziare a leggere in inglese.

Anche solo 10 minuti di lettura al giorno saranno più che sufficienti. Leggere in Inglese ti aiuterà a:

  • Obbligare la tua mente a pensare e processare informazioni in inglese.
  • Migliorare nella Reading o comprensione scritta.
  • Ridurre gli errori ortografici, perché il tuo cervello si abituerà a vedere le parole scritte in maniera giusta e a riprodurle nello stesso modo.
  • Il tuo vocabolario e le espressioni conosciute aumenteranno.
  • Affinerai la parte della speaking (pronuncia) e della listening, perché questi libri includono in gran parte gli audiolibri per seguirne la lettura.
  • Ultimo, per rafforzare la writing potrai fare dei piccoli riassunti sul contenuto del capitolo.

Potrebbero sembrarti libri come tutti gli altri, tuttavia sono uno strumento molto utile dal quale potremo trarre grande profitto. Sono edizioni di Cambridge che sono state adattate per aiutare coloro che hanno un livello B1 d’inglese (PET), il che ti permetterà di leggerli con facilità e anche di imparare senza rendertene conto.

Se il tuo obiettivo è prepararti per la prova del PET, seleziona 3 libri e saranno più che sufficienti. Di tutti i libri disponibili in questo livello vedremo ora la nostra selezione dei 3 migliori, ma se nessuno attira la tua attenzione, qui troverai l’elenco completo dei libri per leggere in inglese divisi per livello.

1. Not Above the Law

not-above-the-law

George Keegan è un rinomato avvocato di Dublino, una mattina si risveglia sul suo letto ma nota qualcosa di strano: si trova sdraiato in una pozza di sangue.

Lui non ricorda cosa sia successo la notte precedente, tuttavia trova presto un primo indizio qundo vede il corpo della sua fidanzata al telegiornale in televisione.

La domanda che ora sorge spontanea è chi ha ucciso la sua fidanzata? E se non è stato lui, chi è stato? E perché? Keegan ha bisogno di saperlo e vuole portare a termine questa drammatica storia di suspense. Prezzo: 6,80€ su Amazon

2. A Puzzle for Logan

a-puzzle-for-logan

Ronnie Campbell è scappato di prigione e ora è stata ritrovata assassinata Morag Mackenzie, che più di 7 anni fa tetimoniò contro il profugo Ronnie in un processo che ebbe luogo a Edimburgo e che lo condannò al carcere.

Logan è l’ispettore che indaga sul caso e non è così sicuro che la vicenda sia chiara come sembra, perciò decide di tornare sul luogo del crimine con l’obiettivo di scoprire la verità. Prezzo: 6,35€ su Amazon

3. The Lahti File

lahti-file

Alcune morti inspiegabili e centinaia di pesci morti fanno notizia in un piccolo paese.

La stampa informa dalla lontana Finlandia dell’interesse suscitato per i servizi segreti britannici. Per investigare il caso in maniera completa viene inviato sul luogo Ian Munro, ma dal momento in cui assiste ad alcuni omicidi si rende conto che qualcuno conosce i veri motivi per i quali lui si trova lì e dovrà fare tutto il possibile, rischiando la vita stessa, per mantenere il proprio segretoPrezzo: 7,35€ su Amazon 

Analisi delle Parti del PET Certificate

Devi sapere che l’esame del PET si divide in tre parte importanti: Reading e Writing, Listening, Speaking. Analizziamole singolarmente:

→ Reading y Writing en el PET

In questa prova di 1 ora e mezza troveremo 8 esercizi. Mentre i primi 5 esercizi sono fatti per verificare il nostro livello di  compresione scritta, le 3 restanti prove valutano la nostra abilità nella Writing, e cioè il saper scrivere correttamente in inglese.

A) Reading

reading PET

  1. Esercizio a risposta multipla sul contenuto di un testo (compresione scritta).
  2. Esercizio in cui dovremo collegare dei testi secondo il loro significato.
  3. Dopo aver letto un testo, dovremo indicare se le affermazioni date sono vere o false.
  4. Altro esercizio a risposta multipla sul contenuto di un testo (compresione scritta).
  5. Un testo con degli spazi vuoti, dove in ogni spazio dovrai riportare l’opzione più corretta tra le 4 disponibili.

Da tenere in conto:

  • Il tempo è piuttosto limitato, solo 10 minuti per ogni esercizio.
  • È molto importante in questa parte conoscere i 7 tipi di esercizi a memoria per non perdere tempo.
  • Se una parola presenta un errore di ortografia, viene contata come sbagliata.

B) Writing

writing PET

  1. Frase con uno spazio vuoto dove dovremo scrivere la/le parola/e che consideriamo più adatta/e affinché la frase mantenga il suo significato iniziale. Non si possono scrivere più di 3 parole.
  2. Domanda di tema obbligatorio: dovremo scrivere un testo di un 35 – 45 parole sul tema dato.
  3. Domanda di tema a scelta:  si deve scrivere un testo o saggio di 100 parole su uno dei temi proposti.

Da tenere in conto:

  • È imprescindibile scrivere con una buona calligrafia e senza errori grammaticali o d’ortografia.
  • Nel primo esercizio è consigliabile fare un piccolo schema in cui stabilire cosa scrivere.
  • Nel secondo esercizio, quando decidi quale sarà la tua tematica, attieniti sempre a quella, non c’è tempo per cambiare idea.
  • È consigliabile scrivere a matita e poi ricopiarlo a penna in un secondo momento.

Come prepararsi per la parte di reading e writing?

  • Leggere in inglese. Migliora la comprensione scritta, la velocità di lettura e l’assorbimento delle informazioni.
  • Libro di Grammatica e Vocabolario per imparare le regole di grammatica e sulla formazione delle parole. Inoltre, oltre a permetterci di non fare troppi errori quando scriviamo, otteniamo un vocabolario più ricco e adeguato a ogni contesto.
  • Guida Ufficiale per imparare la struttura dei diversi tipi di testo che possiamo trovare nell’esame, oltre a connettori, espressioni, parole chiave, ecc.
  • Raccolta di Esami Precedenti per allenarsi con il tipo di esercizi e i tempi disponibili. Potremo inoltre imparare a conoscere i criteri che seguirà l’addetto alla correzione dei compiti.

Scarica qui un esempio di Reading e Writing dell’esame che ti saranno utili per prepararti all’esame del PET.

Listening nel PET

listening PET

La parte di listening dura 35 minuti ed è formata da 4 esercizi che hanno lo scopo di misurare la capacità di comprendere ciò che si ascolta, in situazioni della vita reale.

  1. Esercizio con vignette o immagini a risposta multipla, sul contenuto di diversi frammenti audio. Bisogna scegliere l’opzione corretta.
  2. Esercizio consistente nell’ascolto di un’intervista o di una conversazione di circa 3-4 minuti, e nel rispondere a 6 domande a risposta multipla sul suo contenuto.
  3. Dopo aver ascoltato un frammento audio, bisogna completare gli spazi vuoti di un testo.
  4. Dopo aver ascoltato una conversazione o un’intervista, bisogna riempire una tabella con le informazioni richieste.

Come preparare la parte di listening?

  • Ascoltando l’audiolibro del libro che leggi in inglese: migliora moltissimo la capacità di comprensione orale.
  • Guida ufficiale per imparare a far bene tutti i tipi di esercizi.
  • Raccolta degli Esami Precedenti per abituarsi alla struttura dell’esame e al tempo a disposizione.

Da tenere in conto:

  • Tutte le registrazioni si ascoltano due volte, ma non contare troppo su questo! Cerca di fare l’esercizio la prima volta che ascolti l’audio e lascia la seconda per l’eventualità in cui non riuscissi a capire qualcosa.
  • Prendi appunti mentre ascolti su un foglio di brutta e copiali nel foglio d’esame quando ti senti sicuro.
  • Se una risposta contiene un errore di grammatica o di ortografia, si considera sbagliata.
  • Non ti preoccupare, di solito le aule degli esami hanno una buona acustica.

Puoi scaricare qui un esempio di Listening dell’esame del PET.

Speaking nel PET

speaking PET

L’ultima parte dell’esame dura solo 10 minuti ed è divisa in 4 semplici esercizi. Scopo di questa sezione dell’esame è valutare la capacità dei candidati di esprimersi correttamente in inglese.

  1. Breve conversazione con l’esaminatore, in cui dovrai rispondere a domande personali (sono quasi sempre le stesse, preparatele!).
  2. Conversazione con il partner su un tema proposto.
  3. Descrizione di una fotografia.
  4. Esercizio nel quale dovrai parlare di un tema concreto dando la tua opinione o raccontando una tua esperienza, di solito in relazione con le fotografie precedenti.

Come prepararsi alla parte di speaking?

  • Guida ufficiale per imparare come rispondere a ciascuno dei quattro esercizi dell’esame, oltre a connettori, espressioni, parole chiave, ecc.
  • Raccolta degli Esami Precedenti per abituarsi al tipo di esercizi e al tempo a disposizione. E, soprattutto, per conoscere i criteri di correzione (cosa si aspetta da te l’esaminatore in ogni esercizio).
  • Libro di Grammatica e Vocabolario per imparare le regole grammaticali e quelle relative alla formazione delle parole. Questo, inoltre, ti aiuterà a fare meno errori quando parli e a sviluppare una vocabolario ricco e adeguato a ogni contesto.

Da tenere in conto:

  • È imprescindibile parlare lentamente e a voce alta (più del normale) per far sì che l’esaminatore ti capisca senza difficoltà. Cerca di scandire bene ogni parola.
  • Nonostante l’esame si svolga a coppie, il voto è individuale e non dipende assolutamente dall’altra persona.
  • Impara frasi d’esordio, formule di chiusura, ecc. Ti saranno molto utili.
  • La cosa più importante: cerca di non essere troppo nervoso. Parla lentamente, in modo da avere più tempo per pensare a quello che dici. E, soprattutto, non restare senza niente da dire.
  • Se devi esprimere un’opinione, o raccontare un’esperienza, non importa che sia reale, ma soltanto verosimile. Non importa a nessuno cosa dici, ma come: sei lì per dimostrare il tuo livello d’inglese.
  • Tutta la prova di speaking viene registrata, per possibili futuri reclami.

Puoi scaricare qui un esempio di speaking dell’esame PET, mentre qui trovi un video-esempio di come si svolge in pratica:

Vedi il Video Parte Speaking PET

Come Iscriversi al PET nel 2017 – 2018

Se vuoi iscriverti all’ esame del PET, segui la seguente procedura:

1. Cerca un centro di esami vicino qui

2. Contatta il centro di esami che più ti conviene per l’iscrizione

  • Prezzo in Italia: 210€ circa
  • Non dimenticarti di portare la carta di identità o il Passaporto valido.

3. Scegli la data dell’esame.

  • Ci sono date durante tutto l’anno e più grande è la città, maggiore sarà il numero delle date disponibili, ma ti consiglio di prenotare con largo anticipo.

Interpretazione del Risultato del PET:

Il punteggio totale è di 170 punti e, per ottenere la certificazione del livello B1, dovrai ottenere almeno 140 punti (l’82%). Se invece ottieni:

Lo possiamo vedere meglio in questo schema:

risultati esame pet preliminary

Ogni candidato riceve un diploma ufficiale, in inglese, coi risultati, che contiene:

  1. Il risultato finale, con il livello che si certifica (result)
  2. Il punteggio totale dell’esame (overall score)
  3. Il livello ottenuto secondo il Quadro Comune Europeo per le Lingue (CEFR Level)
  4. Il punteggio nel dettaglio, con i risultati di ogni parte dell’esame (è possibile che alcune istituzioni esigano, oltre al risultato finale, anche un certo punteggio minimo in ogni parte del test)

Ad ogni modo, il risultato dell’esame si può consultare online già pochi giorni dopo il suo svolgimento, mentre il diploma acreditativo viene spedito a casa poche settimane dopo. Ecco com’è fatto:

certificato B1 del PET di Cambridge

##

Spero che questo articolo ti sia risultato utile, e adesso… Dacci dentro con lo studio!

Se hai già ottenuto il PET Certificate o ci sei quasi, lascia un commento a questo articolo e raccontaci la tua esperienza! 😉

Puoi ottenere una certificazione ufficiale del tuo livello B1 di inglese anche con gli esami:

  • IELTS (devi ottenere il punteggio minimo di 4-5 su 9)
  • TOEFL (ottenendo un punteggio inferiore a 34 – 45 su 120)
Che certificazione scegliere?
Non sei sicuro che l’B1 sia il tuo livello d’inglese? Verificalo con il nostro test d’inglese! 
Summary
Review Date
Reviewed Item
PET Certificate Cambridge
Author Rating
51star1star1star1star1star