Come Imparare l’Inglese vivendo in UK

imparare-inglese-londra

Partiamo dal presupposto che hai fatto un dei passi più importanti nel percorso dell’apprendimento di una lingua straniera: sei andato proprio nel paese in cui la si parla. Il modo migliore per impararla è proprio questo!

Tuttavia se il tuo livello di  inglese è piuttosto basso, è necessario più di un piccolo sforzo prima di riuscire ad entrare nel mondo del lavoro e simili, perché devi comunque avere le minime competenze necessarie.

Detto questo, vediamo quali sono alcuni tra i metodi migliori per facilitare la padronanza dell’inglese mentre ti trovi in Uk.

1. Immergiti nella cultura

Il metodo basilare è quello di immergerti più che puoi nella cultura britannica: letteratura, cinema, televisione, musica. Quando possibile, scegli la versione in lingua originale del film che ti interessa, inizialmente puoi usufruire dei sottotitoli in italiano, ma vedrai che in breve tempo ne potrai fare a meno.

I libri in inglese aiutano molto l’apprendimento della grammatica e l’ampliamento del tuo vocabolario. Scegli dei libri che siano adatti al tuo livello d’inglese, cercando di migliorarti costantemente. Da questo sito puoi iniziare subito a scaricarne e a metterti alla prova!

Ascoltare canzoni in inglese ti aiuta soprattutto a memorizzare frasi, espressioni e parole. Grazie al ritmo e alla melodia le imparerai senza problemi e ti rimarranno impresse in mente per sempre.

Grazie a serie tv e film in versione originale, invece, non solo potrai innanzitutto scoprire davvero come recitano i tuoi attori preferiti nella loro lingua, ma inizierai anche a distinguere e riconoscere accenti, inflessioni, o ancora espressioni gergali e modi di dire che ti serviranno senz’altro.

Anche i programmi TV non sono da sottovalutare. Ti insegnano a parlare in maniera colloquiale e a capire i modi di agire e di pensare degli inglesi.

2. Leggi i periodici

Sei pronto per il livello successivo! La stampa è un ottimo modo per perfezionare la lingua.

Il livello d’inglese necessario per comprendere quanto scritto in molti periodici è molto alto, la maggior parte delle notizie è destinata ad un pubblico anglofono, quindi non sarà semplice, sopratutto all’inizio.

Leggere i giornali è utile anche per avere una comprensione globale del Regno Unito, della città in cui vivi e del mondo in generale dal punto di vista inglese. Anche se lo sforzo è notevole, la corretta comprensione di quanto scritto in un quotidiano ti assicura un ottimo livello grammaticale.

Radio e televisione sono l’ultimo passo. Comprendere un programma radiofonico senza problemi significa che hai già acquisito un buon livello di inglese!

3. Via la timidezza!

Nessuno può insegnare l’inglese meglio di un inglese. E per inglese intendiamo «qualsiasi persona per cui l’inglese è la lingua madre».

Sono molte le persone che si imbarazzano a parlare una lingua nuova, si sentono goffe e temono che gli altri possano ridere di loro. Sbagliato! Basta pensare ai numerosi turisti che arrivano in Italia e chiedono aiuto ad uno di noi. Ridi o l’aiuti? L’aiuti!

È essenziale riuscire a parlare senza la paura di sbagliare. Se sbagli sarai corretto e magari chi hai davanti ti ringrazierà per lo sforzo che fai a parlare la sua lingua.

Parlare in un’altra lingua contribuirà a migliorare la tua autostima e ti insegnerà, volontariamente o involontariamente, a renderti conto di quanto sia complessa la struttura del linguaggio.

Parla inglese con tutti, anche con coloro che conoscono l’italiano. Non accontentarti e obietti che preferisci conversare in inglese per migliorarti. Magari potete scendere a compromessi: loro parlano in italiano e tu inglese, loro correggono te e tu correggi loro. Ci guadagnate entrambi!

Da qui arriviamo al prossimo suggerimento.

4. Evita l’italiano in qualunque modo possibile

Ciò non significa che dovrai smettere definitivamente di parlare la tua lingua. Ma cerca di farlo il meno possibile.

Vai al bar, goditi le feste, mescolati con la gente, ma parla sempre in inglese. Anche con i tuoi amici italiani. Di più persone sarai circondato più velocemente imparerai!

Bar e pub, appunto, sono i luoghi ideali per imparare. Ordinate una birra e trovate un inglese con cui parlare, è il modo più semplice. Apprenderete le espressioni, i modi di dire, le pronunce, amplierete il vocabolario… nello scenario spensierato di un pub!

5. Viaggia

Anche se la lingua adesso ti sembra semplice, il Regno Unito è una terra ricca di accenti ed espressioni diverse. Viaggiare ti aiuterà a conoscere altri modi di parlare l’inglese, come quello di un gallese o di uno scozzese.

La scoperta della Gran Bretagna ti arricchirà nel profondo con tutto ciò che offre, dalla bellezza dei paesaggi ma anche dalla meravigliosa varietà verbale.

Se hai imparato l’inglese a Londra, non ti sarà facile comprendere il parlato di una persona scozzese con il suo particolare accento, basti pensare ad un inglese che impara l’italiano a Milano e poi giunge a Catania: non capirà un terzo di quanto gli viene detto.


Questi sono solo alcuni dei consigli che possiamo darti. Se vuoi saperne di più, scrivicelo nei commenti e metti «Mi Piace» sulla nostra pagina Facebook.

  • sdf

    Link exchange is nothing else however it is just placing the
    other person’s website link on your page at proper place and other person will also do
    similar in favor of you.