Come fare un Master in Regno Unito

studiare all'università in Inghilterra

Non sono pochi gli studenti che decidono di provare a specializzarsi all’estero, ciò dà prestigio, perchè la conoscenza della lingua ed il curriculum che ti fai non sono cose cattive quando si cerca lavoro.

Una delle mete principali è sicuramente il Regno Unito. Perché vogliamo padroneggiare la lingua inglese, che non per nulla è la lingua più parlata nei paesi del mondo. Quindi sì, sempre più persone hanno voluto più o meno voluto lanciarsi in questa avventura.

Come in ogni processo di selezione degli studi, avrete preso carta e penna (vere o immaginarie) e avrete vagliato i pro e i contro di ogni master, ciò che interessa imparare e cosa no, quanto costa anche … insomma, tutti quei ragionamenti, che in un modo o nell’altro è necessario risolvere.

Ed la meta prioritaria degli studenti è il Regno Unito. Beh, si va su internet per cercare informazioni e per iscriversi … e non si comprende molto. Per questo siamo qui: può sembrare complesso, ma in realtà non lo è così tanto e vi daremo le chiavi di lettura per conoscere esattamente come scegliere un corso di specializzazione lì.

Tipi di Master in Regno Unito

Per cominciare, il Master in Regno Unito si dividono in due grandi categorie, i programmi di insegnamento e di Ricerca.

a) Programmi di insegnamento

Sono gli stessi master che conosciamo qui. Ci si concentra meno sulla formazione accademica per concentrarsi sulla specializzazione della formazione degli studenti in un area concreta, che ci interessa studiare.

All’interno dei programmi di insegnamento ci sono altre cinque sottoclassi che ci permettono di affinare ulteriormente la nostra ricerca.

  • Master in Science (MSc): master di scienze puro
  • Master of Arts (MA): master di scienze sociali
  • Master of Laws (LLM): master in Giurisprudenza
  • Master of Business Administration (MBA): master in direzione d’impresa

Queste sono per così dire le classi di master disponibili. Non confondiamole con la denominazione del master della macrocategoria, è solo una maniera di inquadrare i corsi all’interno di un gruppo più ampio.

Cioè, se si vuole studiare un master in chimica applicata bisognerà cercare un MSc (Master of Science) in Applied Chemistry (Chimica Applicata). Lo stesso vale per qualsiasi altro campo: un master in progettazione e gestione di siti web bisogna cercare MA in siti web progettazione e gestione.

L’elenco potrebbe fare a questo proposito è quasi illimitata, ci limitiamo a fornire un esempio in modo che tutti possano vedere come sarebbe la procedura di ricerca indipendentemente dalla “macrocategoria” a cui è associato.

  • Master in Chimica Applicata: Master (scienze pure) in Chimica Applicata
  • MA in siti web design e di gestione: master (Scienze sociali), nella progettazione e gestione di siti web
  • LLM in Relazioni Internazionali: Master (in diritto) in relazioni internazionali
  • Master in Media Management: Master (gestione aziendale) Gestione supporti

Questi corsi di solito durano solo un anno, quindi se si decide di farne uno mettete in conto alloggio, trasferte e le altre esigenze della permanenza per un lungo periodo.

b) Programmi di ricerca

Questi master sono molto più concentrati sulla ricerca accademica, quindi c’è molto meno carico di insegnamento pratico. Essi costituiscono il primo passo per il dottorato (che nel Regno Unito viene abbreviato in PhD: Doctor Philosophiae). Se ne frequenterai uno, potrai presentare la tesi per poter conseguire il dottorato.

Ci sono due sottoclassi di programmi di ricerca:

  • Master in Philosophy (MPhil)
  • Master in Research (Mres)

I MPhil hanno più carico di studio rispetto MRes in modo che di solito durano almeno due anni.

Attenzione: aver sostenuto un programma di ricerca non esclude la possibilità di fare il dottorato. La differenza è che, scegliendo questa via, bisognerà prima fare il corso di dottorato che dura tre anni.

Fare un Master in Uk: Che college scegliere?

Dopo questa piccola masterclass sui master, scusate la ridondanza, dobbiamo scegliere l’università. A ciò serve questo sulle migliori università in cui frequentare un Master (link all’articolo), ma naturalmente ci si può basare su qualsiasi criterio che si preferisce.

Forse non avete voglia di studiare a Oxford perché non vi è esattamente il corso che state cercando, ma è a Leeds, per esempio, quindi queste sono le cose che i laureati devono considerare nel scegliere di andare in una città piuttosto che in un’ altra.

Parliamo ora un attimo dei requisiti richiesti dagli universitari per intraprendere questi studi. Essi sono principalmente tre: requisiti di accesso accademico o entry requirements, requisiti accademici e linguistici o English language requirements e le tasse o fees.

I requisiti di accesso si riferiscono alla trascrizione. Una nota che si ottiene nel vostro grado. Hanno la loro propria scala, divisa in cinque sezioni, o “onori”, come lo chiamano.

Gli entry requirements (requisiti di accesso) si riferiscono all’ iscrizione.

Questi sono le qualifiche ed i relativi punteggi che conosciamo. Si riferiscono al punteggio medio che viene ottenuto nella carriera accademica:

  • Laurea ordinaria: < 5
  • Punteggi terza classe: 5 – 5.99
  • Lower second class honours: 6 – 7.49
  • Upper second class honours:50 – 9
  • First class honours: 9 – 10

Lo normal es que te pidan al menos un lower second class para accede a cualquier máster, aunque en algunas universidades puede que te pidan , lo que significa que tienes que tener al menos un 7.5 de media en la carrera para acceder.

In genere, è richiesto almeno il punteggio più basso della seconda classe per accedere a qualsiasi master, anche se ogni università può richiedere good honours, che significa che è necessaria almeno una media pari a 7,5 per poter accedere.

El idioma que te piden es un B2 de las escuelas de idiomas. Tendrás que hacer una prueba, lo mejor es que lleves el IELTS Académico con un 6 o un 7 de nota, pero con haber superado el bachillerato con un nivel normal de inglés suele ser suficiente porque se aprende rápido.

Il livello di conoscenza della lingua inglese richiesto è un B 2. Dovrete fare un test, è meglio prendere l’Accademico IELTS con un punteggio di 6 o 7, ma è sufficiente aver superato … con un livello normale di inglese perché poi si impara in fretta.

→ può essere interessarti: Come preparare per l’esame IELTS da soli

Iscrizioni e tasse

Le tasse che si devono pagare sono le tasse scolastiche e coprono tutto il necessario per la formazione: lezioni, materiali etc. Il nome tecnico usato dagli inglesi è tuition fees (tasse universitarie), e si non preoccupatevi: il sistema di borse di studio del regno Unito è molto generoso e troverete sicuramente agevolazioni.

Si consideri inoltre che in Galles lo stato pagherà il 40% delle iscrizioni e in Scozia almeno il primo anno è gratuito.

Sempre più le università hanno un sistema di registrazione on-line dalla pagina web, ma se per qualche motivo non fosse possibile farlo direttamente da lì si può scaricare un PDF da mettere a vostra disposizione da compilare e inviare manualmente.

C’è anche una terza via, ma è sempre più obsoleta: il UKPASS Aplication. Si tratta di un servizio offerto da Corsi di laurea all’Università e College (UCAS) Undergraduate Courses At University And College (UCAS). Questa è l’agenzia di stato stessa che invia il modulo di iscrizione all’università.

Una chiarito tutto questo e saper che cosa studiare e in che università farlo bisogna solo entrare nella pagina web e iscriversi. Se avete necessità di usarlo dovete solo entrare quí.


Con queste indicazioni, trovare e registrare il tuo master dei sogni dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Se volete contribuire ulteriormente potete mettere dei commenti, e non dimenticate di mettere ‘Like’ se avete trovato l’articolo utile ed interessante.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Fare un master in Uk
Author Rating
51star1star1star1star1star