Come andare dal London City Airport al Centro di Londra

aeroporto city londra

Benvenuti all’ aereoporto più moderno di Londra: il London City Airport (LCY prefisso internazionale) che ha solo 28 anni. Ed è solo a 15 kilometri dal centro della città, più vicino di così è impossibile.

È un aeroporto che ha una sola pista e non molto lunga, i piloti hanno bisogno di una certificazione specifica per operare in questo terminale. E le compagnie low-cost non funzionano qui, quindi non è esattamente a buon mercato. Ma si arriva con la metropolitana e ha una vista spettacolare in fase di atterraggio, perciò ne vale la pena.

Altra caratteristica da tener presente è che non tutti i giorni ci sono voli che arrivano fino a qua. A causa del rumore e delle dimensioni della pista  può funzionare solo dalle 5:30 alle 21:30 nei giorni feriali, y e nei fine settimana deve chiudere almeno 24 ore.

London City – Centro di Londra:

La metropolitana è l’opzione consigliata, ovviamente. La linea DLR, una specie di monorotaia integrato nella metropolitana della città che attraversa il sud e sud-est di Londra vi porta da lì al centro in mezz’ora.

Il DLR opera dalle 5 del mattino fino a mezzanotte nei giorni feriali, e dalle 07:00 fino a mezzanotte anche nei fine settimana. Passa con una frequenza dai 4 ai 10 minuti. Più comodo non si può.

Il prezzo normale del biglietto se non si va oltre le zone 1 a 3, che è dove la maggior parte sono anche attrazioni turistiche, è di £4’80. Ma se si acquista o si porta da casa la Oyster Card partirete per meno di £3. L’aeroporto si trova nella zona 3, a proposito.

Abbiamo parlato prima della Oyster Card, ma la si può acquistare presso l’aeroporto se non vi siete premurati di farla o non avete voluto farla da casa prima di partire per il Regno Unito.

Da non perdere: se si vuole andare in centro bisogna prendere il DLR in direzione Bank o Tower Gateway. E per tornare all’aeroporto la direzione è Woolwich Arsenal. E’ meglio munirsi di mappa della metropolitana e studiare bene il percorso che dovete fare, per non perdersi.

È vero, la DLR è un po ‘complicata, sia in termini di biforcazioni che di giri all’esterno, così usate estrema cautela perché basta molto poco per finire dall’altra parte di Londra.

London City Airport ha aderito Minicabit per offrire un servizio di taxi da e per l’aeroporto stesso, che aiuta molto se abbiamo deciso che la metropolitana non è la nostra scelta.

È possibile  accedere a un’applicazione che ti calcolerà quanto costa il taxi, che sarà sempre più costoso rispetto alla metropolitana ed è suscettibile di ritardo, naturalmente. L’unico vantaggio è che è più comodo andare in auto che in metropolitana. 

Naturalmente è anche possibile utilizzare un normale taxi, anche se il prezzo sarà sicuramente maggiore di quelli di Minicabit ma si può prendere ovunque. Allo stesso modo, il miglior mezzo è la metropolitana.

Si può anche andare in bicicletta, ricordiamo che ci sono solo circa 15 chilometri da qui al centro. In realtà la passeggiata è abbastanza piacevole, si può percorrere la passeggiata costeggiando il The Ornamental vicino al Tamigi, raggiungere Canary Wharf e attraversare il ponte di Lea.

L’aeroporto si trova vicino alla città di Londra, nel cuore del quartiere degli affari. Si tratta di una parte che è costruito negli anni Sessanta con una visione futuristica, così gli edifici sono anche molto spettacolari. Inoltre, c’è anche una piccola spiaggia nascosta nelle vicinanze.

Lo stesso percorso può essere fatto a piedi, ci vorrà un po ‘più di tempo, ma ad un ritmo normale non si dovrebbe impiegare più di tre ore per arrivare (sempre parlando dal centro di Londra).

A proposito del London City Airport:

I servizi del London City Airport sono stati premiato più volte per la facilità di utilizzo degli stessi, anche di recente è stato considerato come il miglior aeroporto della città prima di Heathrow e Gatwick.

Essendo un aeroporto così speciale le compagnie low cost non operano su di esso. La vicinanza al quartiere finanziario, in tutta la città, lo rende una meta privilegiata per gli imprenditori che vi lavorano.

Tra le più note compagnie aeree di Londra City Airport vi è la Air France, per i collegamenti con Francia e Svizzera soprattutto (con arrivo a Charles de Gaulle e Orly), l’ Alitalia, la British Airways – Iberia, che unisce New York, Madrid e Barcellona, ​​tra gli altri, e Lufthansa.

Fin dalla sua apertura, il London City Airport è cresciuta sempre di più il numero di passeggeri che transitano qui. In sei anni già giungevano circa 250.000 viaggiatori all’anno.

L’anno successivo (1994) il numero è raddoppiato: 480.000 persone sono passate di qui per prendere un volo o lasciare Londra. Nel 97 è stato già di gran lunga superato il milione. Ciò dice tutto. Bene,  ora è niente di meno di tre milioni di passeggeri all’anno, ed è in crescita ad un tasso del 20% degli utenti, circa.
In breve, il London City Airport è la vostra soluzione se non siete molto a corto di soldi e volete vedere (o bisogno di andare via, chi lo sa) la città il prima possibile. Diciamo che dal denaro speso per il biglietto, in piccola parte, si risparmia qualcosa dai successivi trasferimenti che si dovrebbero fare dagli aereoporti più lontani.


Se si desidera aggiungere qualcos’altro o avete dubbi su quello che abbiamo scritto di questo aeroporto, commentate e io risponderò. E se ti è piaciuto l’articolo e non esitare a mettere un ‘Like’ su Facebook.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Come andar dal London City Airport al Centro di Londra
Author Rating
51star1star1star1star1star