Come Risparmiare sul Cambio Euro/Sterline

euro-sterline

Hai bisogno di cambiare euro in sterline?

Il Regno Unito, pur appartenendo alla UE, utilizza la sterlina al posto dell’euro, perciò se verrete in Inghilterra dovrete cambiare i vostri euro in sterline per l’acquisto di qualsiasi cosa.

Di fatto oggi l’euro ha un valore inferiore alla sterlina, quindi in qualche modo ci rimettiamo. Purtroppo anche per il fatto che molte volte vengono richieste commissioni per il cambio .

Dunque, se venite nel Regno Unito dovrete per forza cambiare i vostri euro in sterline. Ora, dato che non abbiamo altra scelta, vediamo di farlo bene.

Cosa fanno di solito le persone? Vanno alla loro banca di fiducia in Italia e dicono “Buongiorno, vorrei cambiare 200€” Questo è il momento nel quale il dipendente della banca sfodera un grande sorriso e ti dice: “Non si preoccupi, Pinco Pallino, perché visto che è nostro cliente non le addebiteremo alcuna commissione ”

Questa situazione vi suona familiare? Ebbene, in realtà a Pinco Pallino stanno facendo rimettere parecchi soldi! Voglio dire, il fatto che le banche non addebitino una tassa diretta non significa che non si tengano una parte del vostro denaro, dal momento che applicano una commissione nascosta durante il cambio di moneta. Per esempio, se 100 €  corrispondono a circa £ 80, loro vi daranno £ 68, in quanto applicheranno il tasso di cambio che gli pare e piace.

Errori che Tutti Facciamo nel Cambiare gli Euro in Sterline

1. Cambiare i soldi nelle banche italiane prima del viaggio

2. Cambiare gli euro negli uffici di cambio degli aeroporti (truffa megagalattica)

3. Pagare con la carta di credito italiana = altissima commissione nascosta nel cambio di valuta

4. Cambiare di nuovo i pound che ti avanzano dal viaggio. A meno che non si tratti di una grande somma, è più conveniente togliersi un capriccio con quei 20 che avanzano piuttosto che cambiarli.

Dove Cambiare i tuoi Euro in Sterline

Quindi il mio consiglio è di evitare le banche, poiché vi faranno perdere molti soldi. Qual è la soluzione? Dipende dalla tipologia del tuo viaggio:

  •  Se venite come turisti:  non avrete bisogno di una grande somma di denaro, quindi il mio consiglio è di cambiare i vostri euro in sterline nelle agenzie dove non vengono applicati tassi di cambio e che quindi applicano il cambio reale di quel giorno.
  •  Se venite per un lungo periodo:  dovrete sicuramente portarvi parecchi soldi per pagare le scuole, l’alloggio, il cibo, ecc. In questo caso conviene aprire un conto bancario (tranquilli, è gratis) e trasferire i soldi dall’Italia tramite Transferwise. Portate nel portafogli una piccola cifra, cambiandola nelle agenzie di cambio, che vi consenta di vivere fino all’apertura del conto bancario e al completamento della trasferenza (2 giorni).

Quindi ora lo sapete:  seguite questi consigli ed evitate di regalare soldi alle banche e alle agenzie di cambio. Forse può interessarvi questo post su come Non fare un bonifico bancario internazionale.

Summary
Review Date
Reviewed Item
euro sterline
Author Rating
51star1star1star1star1star